Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Edilizia libera in condominio, il caso della pergotenda
di NPC - Avvocati e Consulenti

Edilizia libera in condominio, il caso della pergotenda

Regole e limiti per la realizzazione di strutture temporanee sulle parti comuni del fabbricato

Vedi Aggiornamento del 31/10/2023
Foto: karelnoppe © 123rf.com
Foto: karelnoppe © 123rf.com
di NPC - Avvocati e Consulenti
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
22/06/2022 - Quotidianamente, nelle nostre città, si incontrano edifici costellati di variopinte installazioni temporanee poste in essere dal singolo proprietario dell’appartamento, al fine di riorganizzare ed abbellire gli spazi esterni delle proprie abitazioni.
 
Fulcro della questione, annosamente dibattuto, è da ritenersi inerente alla fattispecie giuridica del Condominio e, pertanto, ai limiti del singolo condomino rispetto al bene comune. Come probabilmente attribuibile a Martin Luther King, la Giurisprudenza si è focalizzata su un principio generale tanto incontrovertibile quanto contrastato e contrastante: “La mia libertà finisce dove inizia la vostra”.
 
Nella maggioranza dei casi le strutture temporanee divengono, sin da subito o con il trascorrere del tempo, delle vere e proprie strutture permanenti se pur con classificazione diversa. Una struttu…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette