Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Catasto edilizio urbano, sono oltre 77 milioni le unità immobiliari censite
MERCATI Catasto edilizio urbano, sono oltre 77 milioni le unità immobiliari censite
AZIENDE

Culligan a MCE: le ultime frontiere del trattamento dell'acqua per il residenziale e l’industria

di Culligan

05/07/2022 - Gli impianti tecnologici per il comfort nell’edilizia e per la distribuzione di acqua ad uso sanitario sono costituiti da componenti sempre più complesse (es. generatore termico caldaia, pompa di calore, sistemi ibridi, cogeneratore, generatore a biomassa...), terminali di emissione (es. termosifoni, pannelli radianti, ventilconvettori), pompe di circolazione, valvole termostatiche, valvole di bilanciamento, rubinetteria, valvole di intercettazione, sistemi di contabilizzazione del calore e molto altro ancora.
 
L’efficienza di questi sistemi dipende in buona parte dalla qualità dell’acqua che utilizzano come fluido termovettore e per questo, al fine di prevenire dannose inefficienze, è fondamentale l'adozione di un adeguato sistema di trattamento dell’acqua per non compromettere l’efficienza e limitare quanto più possibile i costi di esercizio.
 
Fanghi di corrosione dei metalli e calcare sono i principali nemici degli impianti. Ma anche all'interno dei sistemi più recenti, che sfruttano le basse temperature del fluido vettore, possono formarsi residui biologici potenzialmente dannosi.  Per questo, la qualità dell'acqua va sempre analizzata per garantire e mantenere la funzionalità degli impianti.
Mantenere la qualità dell’acqua idonea alla circolazione nell’impianto, può consentire infatti un risparmio energetico di oltre l’8-10% per il circuito di climatizzazione e del 18-20 % per la produzione di acqua calda sanitaria.
 
Da oltre 85 anni, Culligan azienda di primo piano a livello mondiale, propone sistemi per il trattamento dell'acqua rivolti ad ogni settore di applicazione: Municipale, Industriale, Domestico, Commerciale, Medicale, Uffici e Piscine. Con un approccio integrato verso tutte le esigenze di qualificazione dell’acqua, l'azienda copre l’intera filiera: dalla progettazione alla produzione, dalla vendita alla manutenzione di ogni genere di impianto con una forte focalizzazione sull'efficientamento energetico e sul conseguente risparmio economico.
 
In occasione di MCE, Culligan presenta le ultime tecnologie messe a punto sul fronte della climatizzazione e dell’efficienza energetica, soluzioni espressamente rivolte a chi progetta, installa, realizza impianti e sistemi per edifici intelligenti e performanti in ambito residenziale, commerciale e industriale.
  
LE SOLUZIONI CULLIGAN PER IL TRATTAMENTO DELL'ACQUA PER IL RESIDENZIALE
Per il settore residenziale, Culligan offre soluzioni complete per una gestione sostenibile ed ecologica dell'acqua “al punto d’uso”. Gli impianti di ultima generazione dell’azienda garantiscono acqua a Km0, direttamente dal rubinetto di casa, più buona e più sicura dal punto di vista organolettico e priva di elementi indesiderati come microplastiche, batteri e inquinanti emergenti, senza odori o retrogusto di cloro. Per il benessere della casa, di particolare importanza è anche la cosiddetta acqua “tecnologica”, destinata non al consumo alimentare  ma alla  cura  di  tutta l’abitazione: dagli elettrodomestici - come caldaia, lavastoviglie, lavatrice e asciugatrice - ai sanitari.
 
KIT CALDAIA
1. Il nuovo defangatore magnetico Culligan HEAT_DEF permette di mantenere pulito lo scambiatore dagli ossidi di ferro che si possono presentare all’interno del circuito. È estremamente compatto, nonostante disponga di un'area di filtraggio maggiorata rispetto agli standard di mercato. Inoltre, grazie a una configurazione interna brevettata, garantisce sempre il passaggio di tutta l’acqua che lo attraversa all’interno dell’area del campo magnetico.
2. Il dosatore di polifosfati Culligan HEAT_POL preserva la caldaia grazie al dosaggio proporzionale di polifosfati: si tratta di un prodotto estremamente compatto in materiale pregiato grazie alla testata in ottone cromato che garantisce la durata nel tempo e la semplicità di manutenzione per l’utilizzatore finale.
3. Grazie alle sue dimensioni compatte e al sistema di anti-trascinamento contro il blocco della caldaia, il neutralizzatore Culligan CULL_NEU, è la soluzione abbinata per rimuovere l'acidità della condensa prodotta dalle caldaie e per evitare inquinamenti e corrosione dei materiali.
 
ADDOLCITORI
Particolarmente apprezzati per una casa moderna, performante ed ecosostenibile sono gli addolcitori domestici che, eliminando completamente il calcare da serpentine e tubature, mantengono alta l’efficienza del riscaldamento e degli impianti, allungano la vita agli elettrodomestici e riducono gli sprechi energetici. Gli addolcitori installati a monte dell’impianto idrico dell’abitazione, infatti, migliorano l’acqua di tutta la casa, evitando le problematiche comuni causate dall’eccesso di calcare e prevenendo ostruzioni delle tubature, manutenzioni e precoci sostituzioni.
 
L’ultima novità firmata Culligan, è l’ADDOLCITORE CABINATO AQUA HE: un apparecchio specifico per la rimozione di calcio e magnesio mediante resine scambiatrici selezionate e adatte al contatto con acqua per uso alimentare (es. cationiche forti in ciclo sodico, normalmente rigenerabili con sale marino). Il sistema di comando a pistone motorizzato è composto da una valvola in materiale anticorrosione, comandata da una centralina elettronica che permette al programma di rigenerazione di essere avviato nelle seguenti modalità: temporizzato, volume di acqua trattata, volume di acqua trattata con rigenerazione temporizzata (volume domestic).

La valvola di controllo è corredata di un bypass che permette l’esclusione del sistema di addolcimento dalla rete idraulica. Tramite il bypass è possibile utilizzare acqua dura quando richiesta, senza sprecare la disponibilità di acqua addolcita e risparmiando sul consumo di sale. La resina cationica, di qualità alimentare, scambia il calcare contenuto nell’acqua. Una volta satura la resina viene rigenerata con sale per ripristinare la capacità di scambio originale. Il dispositivo di riempimento del serbatoio del sale, funzionante a tempo, è dotato di valvola di salamoia con sistema di sicurezza a galleggiante e raccordo di troppo pieno, da collegare allo scarico per prevenire ogni possibile fuoriuscita d’acqua dal contenitore del sale.
Disponibile da Settembre 2022.
 
LE SOLUZIONI CULLIGAN PER IL TRATTAMENTO DELL'ACQUA PER L’INDUSTRIA
Gli impianti di trattamento acqua per il comparto industriale progettati da Culligan sono soluzioni globali create su misura per ogni esigenza specifica: dai sistemi di trattamento dell’acqua primaria alla disinfezione delle acque reflue. L’acqua è un elemento cruciale in tutti i settori industriali e la sua qualità incide sulla maggior parte dei processi, con enorme impatto sugli impianti stessi di trattamento, sui costi di gestione e sull’ambiente. Tra le soluzioni Culligan specifiche per il trattamento acqua per l’industria trovano applicazione nei settori alimentari, petrolio e gas, energia ed elettricità, assistenza sanitaria, ospedali, biofarmaceutica e manifattura.
 
Tra le novità presentate in anteprima a MCE, le due più significative per i professionisti dell’installazione e degli impianti prodotti rigorosamente in Italia sono rivolte in particolare ad usi di laboratorio:
 
AQUA CLEER COMPACT PRO 
È un sistema che, tramite la tecnologia ad osmosi inversa, permette di ridurre la salinità dell’acqua, processo particolarmente utilizzato per il lavaggio di vetrerie o componenti, preparazione di coloranti, reagenti o per altri usi professionali. Una valvola di miscelazione permette di remineralizzare l’acqua prodotta secondo la salinità desiderata, per applicazioni nel settore alimentare come la produzione di ghiaccio. Aqua Cleer Compact Pro è dotato di una centralina di controllo con schermo touch screen che permette di gestire tutte le funzionalità della macchina in modo intuitivo.
 

AQUA CLEER COMPACT LAB
Un nuovo impianto che combina la tecnologia dell’osmosi inversa a quella di demineralizzazione a scambio ionico, in modo da ridurre la salinità dell’acqua fino al livello «Qualità 3» secondo la classificazione UNI EN ISO 3696. La doppia uscita differenziata di cui il sistema dispone, permette a seconda delle esigenze di ottenere: acqua osmotizzata, particolarmente utile per il lavaggio di vetrerie o componenti, preparazione di coloranti, reagenti o altri usi professionali e acqua demineralizzata, idonea per usi di laboratorio chimico o chimico-clinico. Una valvola di miscelazione permette inoltre di remineralizzare l’acqua osmotizzata prodotta secondo la salinità desiderata, per le applicazioni nel settore alimentare come la produzione di ghiaccio.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione