Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Nuova legge urbanistica, ecco la proposta dell’INU
URBANISTICA Nuova legge urbanistica, ecco la proposta dell’INU
AZIENDE

Tecnasfalti-Isolmant guarda al prossimo triennio con importanti investimenti all’insegna del 'buon costruire'

di Isolmant - TECNASFALTI

01/07/2022 - Tecnasfalti-Isolmant consolida la leadership quarantennale nel ruolo di wellness company al servizio del comfort acustico indoor. In crescita tutte le linee di business: i sistemi a pavimento (che rappresentano il 73% dei ricavi), i sistemi a secco Isolmant4You, l’edilizia generica e le nuove soluzioni fonoassorbenti per la decorazione e l’arredamento, settore in cui l’azienda si è da poco inserita con la linea SKIN.
 
Il 2021 ha così rafforzato la mission aziendale - migliorare la qualità della vita delle persone attraverso il comfort acustico -, motivo per cui è stato avviato un profondo processo di rebranding con la definizione di una nuova Corporate Identity  e un nuovo logo finalizzati a comunicare l’obiettivo del well being.E’ una fase di maturità per la nostra azienda, ma allo stesso tempo un momento di incubazione di progetti inediti, con i quali ci affacciamo a nuovi mercati e opportunità - afferma Eugenio Canni Ferrari, AD di Tecnasfalti -. La nuova corporate identity vuole rappresentare proprio questo cambio di passo, pur contando sulla solidità della strada percorsa fino ad oggi. Il nuovo marchio, completamente rinnovato, parla di inclusione e di apertura, di qualità della vita e di libertà di esprimersi. È un logo moderno che rappresenta ciò che siamo e ciò che vogliamo diventare. E proprio per l’occasione abbiamo creato una maglia celebrativa per il nostro Team di ciclismo, maglia che verrà utilizzata nel Giro Donne 2022 che partirà il 30 giugno e che rimane l’evento ciclistico femminile più importante nel panorama internazionale”.
 
Grazie all’aumento della domanda interna nel settore delle costruzioni, in primis la riqualificazione abitativa, che segna un dato di oltre il 20% (dovuta agli incentivi fiscali e all’aumentata sensibilità rispetto alla qualità abitativa e al confort acustico), l’azienda ha brillantemente recuperato il prevedibile calo generato dal periodo pandemico. A concorrere a questa crescita anche il comparto delle opere pubbliche, che ha seguito la scia del settore privato con un tasso di sviluppo del 15%, generando un impatto positivo sul mercato in cui Isolmant opera. Per quanto concerne il 2022 si prevede una sostanziale tenuta del settore, anche se con alcune criticità da ricondurre principalmente all’incremento dei prezzi delle materie prime, alla carenza di manodopera e all’inflazione.
 
In questo contesto di rigenerazione, l’azienda ha avuto la lungimiranza di non limitare le sue competenze al settore dell’edilizia, aprendosi anche al design con la nuova linea SKIN, dedicata all’arredamento nell’ambito dell’acustica. Altro impegno concreto è quello verso la sostenibilità, che ha portato all’ottenimento della certificazione ISCC PLUS, a conferma degli elevati standard raggiunti in tema ESG (Environmental, Social and Governance). Fondamentale è stata l’attività della Ricerca & Sviluppo, che ha saputo dar vita a un innovativo polietiliene di origine non fossile, che presenta le stesse qualità tecniche e garantisce le stesse performance dello “storico” polietilene Isolmant Special.
  
Un percorso che continuerà in accordo con quanto previsto dall’Agenda 2030, inserendo in produzione, in maniera graduale e costante, soluzioni per l’isolamento acustico realizzate con materie prime di origine non fossile. In quest’ambito, nel 2021 Isolmant ha sviluppato ulteriormente il protocollo Green Planet, che racchiude tutti gli impegni assunti per aumentare la responsabilità di processo, ambientale, sociale e corporate.
A tal fine, i prodotti Isolmant rispettano i requisiti definiti dai CAM (Criteri Ambientali Minimi), istituiti per rendere più incisiva la politica nazionale in materia di appalti pubblici, promuovendo modelli di produzione e consumo sostenibili e circolari. Importante, poi, anche la partnership con Treedom, che ha permesso di realizzare la Foresta Isolmant, un piano forestale pluriennale per supportare le comunità rurali del sud del mondo.
 
Gli obiettivi per il triennio 2022-24 vanno oltre e mirano a implementare gradualmente tutte le politiche che possono portare a miglioramenti concreti per favorire la cultura del “buon costruire”: prossimo step sarà la redazione del Codice Etico e del Modello 231, a cui seguirà il consolidamento del Sistema di Welfare aziendale e successivamente il Bilancio Sociale. L’azienda prevede anche importanti investimenti per l’aggiornamento dei macchinari e le certificazioni, l’ottimizzazione dei processi produttivi e il perfezionamento di nuovi prodotti, il potenziamento della presenza nell’ambito arredamento e l’implementazione dei reparti strategici aziendali. La società, inoltre, si è posta come obiettivo il miglioramento del sistema di controllo dei risultati aziendali tramite KPI per un’adozione mirata delle linee strategiche industriali.
 
Isolmant - TECNASFALTI su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione