Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Il futuro dell’edilizia guarda alla digitalizzazione
MERCATI Il futuro dell’edilizia guarda alla digitalizzazione

Actis Triso-Toiture: isolamento e impermeabilità in un’unica soluzione

di ACTIS
23/11/2022 - Per isolare la copertura degli edifici e realizzare strutture leggere e performanti l’azienda francese Actis, attiva da oltre quarant’anni nella progettazione e commercializzazione di sistemi isolanti termoriflettenti, propone l’innovativa soluzione basso spessore Triso-Toiture. Ottenuto tramite l'applicazione contemporanea dei due materiali termoriflettenti - Triso Hybrids e Boost'R Hybrids - questa soluzione offre una doppia performance in un unico prodotto.
 
L’isolante termoriflettente Triso Hybrids è un materiale dall’elevato potere coibente, anche in spessore ridotto, grazie alla sua composizione con pellicole di polietilene unite a fogli di alluminio puro, ed è in grado di riflettere il calore trasmesso per radiazione riducendone la dispersione

Triso Hybrids garantisce una maggiore performance grazie ai due strati di cui è composto uno che funge da barriera al vapore e l’altro isolante. Numerosi sono i vantaggi nella fase di installazione, Triso Hybrids è un materiale leggero facile da movimentare in cantiere e in più richiede un minor numero di fasi di installazione. Può essere fissato con graffe o inchiodato e si taglia facilmente con un taglierino evitando anche gli sprechi e materiali di scarto. in più grazie alla sua particolare composizione non è nocivo per l’uomo e non necessita quindi di particolari precauzioni nel suo utilizzo.

Triso Hybrids può essere utilizzato anche in combinazione con altre tipologie di sistemi di isolamento. È disponibile in rotoli da 16m² (1.600 millimetri di larghezza) con uno spessore di 45 millimetri.
Grazie alla struttura a sandwich, allo spessore di 45 mm e alle due facce esterne a bassa emissività (pari a e = 0,05), Triso Hybrids raggiunge un valore R dichiarato di 2,75 m2 K/W (senza intercapedini d’aria - a contatto diretto) e un valore R di 4,05 m2 K/W con 2 lame d’aria di 20 mm (flusso orizzontale). In combinazione con un secondo strato isolante, Triso Hybrids consente di ridurre lo spessore dell’isolante e quindi risparmiare spazio.

Triso Hybrids blocca la diffusione del vapore acqueo attraverso la struttura dell’edificio, evitando così qualsiasi rischio di condensa.
 
Boost’R Hybrids è una membrana traspirante termoriflettente, perfetta per isolare le coperture dall’esterno. Utilizzare questa membrana consente di ridurre il numero delle operazioni di installazione e di diminuire contemporaneamente lo spessore del sistema di isolamento, ottenendo ugualmente il valore U richiesto. Boost’R Hybrids è disponibile in rotoli di 16 MQ (larghezza 1.60 m) con spessore di 45 mm.
 
Con l’unione di questi due prodotti si ottiene Triso-Toiture che garantisce un isolamento termico delle coperture sia in estate sia in inverno ad alte prestazioni (R > 6,20 m².‎K/W). ‎Gli isolanti termoriflettenti Triso-Toiture in estate respingono i raggi solari e d’inverno impediscono al calore di uscire limitando il fenomeno dell’escursione termica. Il rivestimento metallico oltre a riflettere le radiazioni termiche è in grado di riflettere anche le onde elettromagnetiche ad alta frequenza delle antenne radio e dei ripetitori televisivi, e possono offrire un alto grado di protezione agli ambienti abitati.
Triso-Toiture come gli altri prodotti Actis è realizzato con materiale riciclato che rispetta i valori dei CAM (Criteri Ambientali Minimi) e il suo utilizzo può quindi favorire l’ottenimento degli incentivi fiscali dell’Ecobonus 110%.

ACTIS su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione