Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Il futuro dell’edilizia guarda alla digitalizzazione
MERCATI Il futuro dell’edilizia guarda alla digitalizzazione

Il progetto di RDZ per l’azienda Modulnova

Un sistema industriale con barra in PVC per riscaldare un capannone di 6000 metri quadrati

di RDZ
24/11/2022 - Da oltre 40 anni RDZ migliora il comfort negli ambienti del settore residenziale, terziario e industriale proponendo sistemi di climatizzazione radiante innovativi che rispondono in maniera efficace alle esigenze del mercato e dei committenti. È stato così anche nel caso dell’impianto realizzato per un nuovo capannone di circa 6000mq in provincia di Pordenone, di proprietà dell’azienda Modulnova.
 
Dopo un’attenta analisi delle necessità e delle peculiarità del progetto, la scelta è ricaduta sul sistema industriale con barra in pvc composto da un pannello isolante liscio estruso con resistenza a compressione di 500 kPa e tubazione Ø20 mm alloggiata in apposite barre di supporto. Questo impianto di riscaldamento pavimento, specifico per ambienti industriali di grandi dimensioni, offre benefici di tipo energetico, economico, di sicurezza e di comfort rispetto ai tradizionali sistemi ad aria.
 
Nello specifico, può consentire all’utilizzatore di risparmiare fino al 50% dell’energia poiché riscalda ad altezza d’uomo evitando inutili dispersioni di calore verso il soffitto e rende la temperatura uniforme in tutta la superficie servita dal sistema. Inoltre, l’impianto così pensato e realizzato non necessita di manutenzione, non comporta ingombri esterni e non genera rumori e, infine, non causa evidenti moti convettivi di aria e movimenti di polvere, salvaguardando il buon funzionamento e l’integrità dei macchinari.
 
La posa del sistema nell’edificio industriale di Modulnova è stata semplice e fluida grazie al puntuale coordinamento delle diverse maestranze. La definizione di un cronoprogramma dettagliato, senza giornate di pausa, ha permesso di terminare il lavoro in meno di due settimane alternando, su porzioni ben definite di capannone, la posa del radiante, la stesura della rete e il getto del massetto. L’impianto RDZ è stato il primo ad avviare il ciclo: dopo la posa della cornice è stato steso il foglio in PE per protezione dall’umidità, sono stati adagiati i pannelli e fissate le barre in PVC per l’ancoraggio della tubazione disposta a serpentina.
 
RDZ su Edilportale.com
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione