Network
Pubblica i tuoi prodotti
Impianti di riscaldamento idronici, una guida ai sistemi di emissione e controllo
di Roberto Nidasio - CTI Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Impianti di riscaldamento idronici, una guida ai sistemi di emissione e controllo

Gli elementi chiave: il tipo di terminale di emissione, l’utilizzo dell’edificio, l’isolamento e l’inerzia termica dell’involucro

Vedi Aggiornamento del 15/01/2024
ceglik © 123rf.com
ceglik © 123rf.com
di Roberto Nidasio - CTI Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente
Vedi Aggiornamento del 15/01/2024
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
28/12/2022 - In questo articolo parleremo dei sottosistemi di emissione e regolazione degli impianti di riscaldamento idronici, ovvero quelli che utilizzano l’acqua come fluido termo-vettore tra la generazione e l’emissione.
 
Vedremo quindi di fare una panoramica sulle principali caratteristiche dei terminali di emissione, illustrandone vantaggi e svantaggi e cercando di capire quali sono le strategie di regolazione e controllo più efficaci al fine di garantire il comfort e massimizzare l’efficienza.
 
Iniziamo con il classificare i terminali di emissione a seconda del principio fisico attraverso cui trasmettono calore all’ambiente. Esistono essenzialmente tre macro-famiglie:
- I terminali “statici”: radiatori, piastre radianti, tubi alettati.
- I terminali “ventilati”: aerotermi e ventilconvettori.
- I terminali &l…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette