Network
Pubblica i tuoi prodotti
Condominio, il singolo condomino può aprire una porta sul pianerottolo?
di NPC - Avvocati e Consulenti

Condominio, il singolo condomino può aprire una porta sul pianerottolo?

Cosa dice la legge su possibilità di modificare la cosa comune, servitù di passaggio, approvazione dell’Assemblea

Vedi Aggiornamento del 08/01/2024
toyakisfoto © 123rf.com
toyakisfoto © 123rf.com
di NPC - Avvocati e Consulenti
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
01/02/2023 - L’andamento economico e sociale europeo ha condotto, negli ultimi tempi, ad un aumento esponenziale di richieste da parte di proprietari, di opere edilizie di divisione immobiliare.
 
Il tutto, nella maggioranza dei casi, è finalizzato alla vendita frazionata di una porzione dell’appartamento di proprietà. Sono però numerose le ripercussioni legali derivanti dal frazionamento del proprio bene immobile.
 
Tali richieste di opere edilizie riguardano, in particolar modo, sia aperture di fori sulle mura del Condominio - per la creazione ed installazione di nuove porte d’accesso agli appartamenti -, sia ogni possibile vicenda legata allo ius condominiale che potrebbe essere coinvolto nella realizzazione di tali opere.
 
Primariamente è necessario ricordare che la norma ex art. 1102 del Codice Civile prevede espressamente la possibilità per ciascun soggetto di poter modificare la cosa comune per m…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette