Network
Pubblica i tuoi prodotti
Uponor è ai blocchi di partenza
di UPONOR

Uponor è ai blocchi di partenza

Le migliori soluzioni per il comfort negli impianti sportivi indoor

di UPONOR
27/04/2023 - La gestione energetica degli edifici di grandi dimensioni è stata messa a dura prova dall’aumento spropositato delle bollette a carico degli enti e della società, spesso costretti a ridurre orari e/o temperatura se non a chiudere i battenti. L’attività sportiva indoor comporta che i relativi edifici abbiano delle altezze considerevoli che si traducono in elevate dispersioni di temperatura e di conseguenza di denaro.
Se dal punto di vista dell’isolamento termico, gli interventi di mitigazione risultano particolarmente onerosi e quindi difficilmente adottati, grandi vantaggi possono essere ottenuti agendo sull’impianto di riscaldamento e/o raffrescamento.

I finanziamenti previsti dal PNRR per l’efficientamento energetico rappresentano una grande opportunità sia per gli enti pubblici sia per gli operatori del settore.

PNRR: le risorse per le strutture sportive
ll Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) Italia Domani è un pacchetto predisposto dall’Unione Europea in risposta alla crisi pandemica che prevede investimenti pari a 191,5 miliardi di euro. A cui si aggiungono 30,6 miliardi di euro del Fondo Complementare per la copertura finanziaria del Piano nazionale di investimento dei progetti coerenti con le strategie del PNRR.

Il Piano ha tre obiettivi principali: 
    • Riparare i danni economici e sociali causati della crisi pandemica;
    • Superare i divari territoriali, le disparità di genere, la debole crescita della produttività e il basso investimento in capitale umano e fisico;
    • Dare impulso a una compiuta transizione ecologica.

Il Piano si sviluppa in sei Missioni: 
    • Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo;
    • Rivoluzione verde e transizione ecologica;
    • Infrastrutture per la mobilità sostenibile;
    • Istruzione e ricerca;
    • Inclusione e coesione;
    • Salute.

Nella Missione 2 sono ricomprese le misure di efficientamento energetico anche degli edifici pubblici e scolastici, incluse le strutture dedicate alla pratica sportivo-motoria.

Soluzioni per superfici a prova di sportivi
Negli edifici sportivi in linea di principio vengono installati pavimenti a superficie elastica, pavimenti a elasticità concentrata e pavimenti a elasticità mista o a elasticità combinata. Per ogni tipologia di struttura e di pavimentazione finale, Uponor dispone di soluzioni invisibili perfettamente integrate nel suolo dell’edificio.

Impianto di riscaldamento/raffrescamento per pavimento flettente a superficie elastica
Questa tipologia caratterizzata dalla stratificazione delle assi e/o dall'elasticità degli elementi molleggiati, risulta cedevole, rigida alla flessione e con un notevole grado di deflessione.
Le tubazioni sono installate su supporti sotto il pavimento in una camera calda in cui viene utilizzato un materiale termoisolante economico (ad esempio isolante in fibra minerale) a favore della riduzione dei costi. A livello pratico si è rivelato utile integrare anche le linee di alimentazione nella struttura del pavimento e collegare i circuiti dell'impianto in base al principio di Tichelmann.

Impianto di riscaldamento/raffrescamento per pavimento sportivo a elasticità concentrata
Il pavimento sportivo a elasticità concentrata risulta cedevole e morbido alla flsessione con un grado di deflessione adattato alla superficie di carico.
Le tubazioni vengono fissate mediante speciali supporti sugli elementi portanti e posati sul foglio di copertura sopra lo strato isolante. Fino agli strati di rivestimento (elastici) e alle dimensioni dei tubi più grandi la struttura del pavimento è pressoché indistinguibile dalla struttura del riscaldamento a pavimento convenzionale con massetto flottante.

I vantaggi della climatizzazione radiante
Impianto invisibile inserito nella pavimentazione
Superficie della pavimentazione totalmente fruibile
Assenza di componenti esterni
Nessun rischio di incidenti per gli utenti
Nessun possibile danneggiamento dell'impianto
Assenza di manutenzione dell'impianto
Possibilità di utilizzare lo stesso impianto per riscaldare e raffrescare
Temperature d’esercizio contenute
Elevata prestazione energetica
Abbinamento a fonti di energia rinnovabili
Contenimento dei costi di esercizio
Nessuna movimentazione di aria e polveri
 
UPONOR su Edilportale.com
Le più lette