Network
Pubblica i tuoi prodotti
Colonnine di ricarica per superstrade e centri urbani, due bandi da 277 milioni di euro

Colonnine di ricarica per superstrade e centri urbani, due bandi da 277 milioni di euro

Presentazione dei progetti entro il 9 giugno. L’obiettivo è realizzare 6500 punti di ricarica per veicoli elettrici

Vedi Aggiornamento del 26/10/2023
Colonnine di ricarica - Deyan Georgiev123RF.com
Colonnine di ricarica - Deyan Georgiev123RF.com
di Paola Mammarella
12/05/2023 - Realizzare 6500 colonnine di ricarica, suddivise tra centri urbani e superstrade. È l’obiettivo dei due bandi pubblicati dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, che hanno stanziato complessivamente 277 milioni di euro del PNRR per il 2023.
 

Colonnine di ricarica, progetti entro il 9 giugno

Gli avvisi sono rivolti alle imprese di qualsiasi dimensione e operanti in tutti i settori o ai raggruppamenti temporanei. 
 
I progetti devono essere presentati entro il prossimo 9 giugno attraverso la piattaforma predisposta dal Gestore dei Servizi Energetici (GSE).
 

 
“Con la pubblicazione degli avvisi e, soprattutto, con l’impegno da parte degli operatori a presentare le proposte progettuali nei tempi previsti - commenta il Ministro Gilberto Pichetto - sarà possibile conseguire la sfidante milestone di avere al 30 giugno la graduatoria dei progetti selezionati. Un traguardo importante rispetto al quale - aggiunge il Ministro - stiamo lavorando senza sosta e serve, ancor più oggi, uno sforzo comune, nella direzione di una nuova mobilità”.
 

Colonnine di ricarica, le risorse egli obiettivi del PNRR

Le risorse complessive del PNRR per la realizzazione delle colonnine di ricarica nei centri urbani e sulle superstrade ammontano a circa 713 milioni di euro nel triennio 2023 - 2025.
 
Il target da raggiungere al 30 giugno 2026 è l’installazione di 21mila colonnine.
 
Per i centri urbani, le risorse del PNRR per il triennio 2023 - 2025 ammontano a 353 milioni di euro, di cui 127 milioni per il 2023, 127 milioni per il 2024 e 99 milioni per il 2025.
 
Per le superstrade, il PNRR ha stanziato circa 360 milioni di euro sul triennio 2023 - 2025 ripartiti nel seguente modo: circa 150 milioni per il 2023, 143 milioni per il 2024 e 67 milioni per il 2025.
 
I bandi pubblicati si riferiscono all’annualità 2023.
 
Le più lette