Network
Pubblica i tuoi prodotti
Silenzio diniego o silenzio assenso? Le differenze nelle pratiche edilizie
di Redazione Edilportale

Silenzio diniego o silenzio assenso? Le differenze nelle pratiche edilizie

La situazione cambia a seconda che si tratti della richiesta di sanatoria o del permesso di costruire, ma anche la giurisprudenza si sta evolvendo

Vedi Aggiornamento del 24/05/2024
Silenzio diniego o silenzio assenso in edilizia - Foto: Worawee Meepian123RF.com
Silenzio diniego o silenzio assenso in edilizia - Foto: Worawee Meepian123RF.com
di Redazione Edilportale
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
17/07/2023 - L’inerzia dell’Amministrazione equivale a silenzio diniego o silenzio assenso? La risposta non è univoca, ma dipende dai procedimenti, dalla natura dei documenti che l’Amministrazione deve valutare e dalle conseguenze per l’assetto del territorio.
 
Se la normativa sul rilascio del permesso di costruire è stata semplificata per garantire procedure più spedite, nel caso di interventi realizzati senza autorizzazioni sono necessari accertamenti ulteriori.
 
Di recente, la giurisprudenza ha trattato due casi: uno riguarda il silenzio su una domanda di accertamento di conformità, volta ad ottenere la sanatoria edilizia, l’altro il silenzio su una domanda di permesso di costruire.
 
In quest’ultimo caso è interessante sottolineare che l’esito dipende dalle norme vigenti al momento della richiesta del permesso di costruire, mentre oggi, alla luce delle semplificazioni, la …
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette