Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Il direttore lavori può dover rispondere degli abusi edilizi anche se rinuncia all’incarico
di Redazione Edilportale

Il direttore lavori può dover rispondere degli abusi edilizi anche se rinuncia all’incarico

Il Consiglio di Stato spiega come si potrebbe evitare le responsabilità risolvendo il caso di un progettista che si dimette dopo aver rilevato le irregolarità

Responsabilità direttore lavori per abusi edilizi - Foto: Chayanin Wongpracha123RF
di Redazione Edilportale
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
10/08/2023 - La responsabilità del direttore lavori per abusi edilizi è un tema spinoso. Il direttore lavori, infatti, può essere chiamato a rispondere delle irregolarità edilizie anche se, dopo averle rilevate, si dimette e rinuncia al suo incarico.
 
Questa conclusione, che prevede la responsabilità del direttore lavori per abusi edilizi anche se il professionista si dimette, è stata confermata dalla giurisprudenza con la sentenza 7227/2023.
 
Questo non significa che il direttore dei lavori non abbia vie d’uscita. In un caso, infatti, i giudici hanno fornito dei suggerimenti per evitare ai professionisti di essere sempre e comunque chiamati in causa.
  Il caso della responsabilità direttore lavori per abusi edilizi Nel caso esaminato dal CdS, è stata rilevata la realizzazione abusiva di un volume tecnico destinato a serra captante e di un ampliamento di una finestra attraverso l…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette
Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione