Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Color Trends 2024, Novacolor sfida il tempo andando alla ricerca del colore perduto

Color Trends 2024, Novacolor sfida il tempo andando alla ricerca del colore perduto

Open Mint, Endless Kurkum, Wild Rosemary, Boho Cinnamon, York Lavender, Jazz Juniper. Sei moodboard cromatiche e stilistiche tracciano una via d’ingresso verso emozioni dimenticate

04/12/2023 - Il ricordo può arrivare inaspettato, portandosi dietro la nostalgia di un mondo. Basta un soffice profumo, un suono sconosciuto dal sapore familiare o la percezione di una carezza data, per scavare una via d’ingresso nella memoria. I nostri ricordi, cristallizzati e apparentemente inaccessibili, si svelano così nella loro immensa potenza.
 
Il colore, con la sua disponibilità sensoriale, è il varco attraverso cui richiamare un’emozione dimenticata trasformandola in una nuova possibilità. Il contatto con una particolare sfumatura richiama alla mente sensazioni che ormai credevamo dimenticate, che ci accolgono e ci fanno sentire al sicuro spingendoci allo stesso tempo verso l’inesplorato. Siamo abituati a interpretare il concetto di “trend” come qualcosa di totalmente sconosciuto ed esterno che delinea una nuova strada da seguire, ma a volte si tratta semplicemente di qualcosa che è sempre stato dentro di noi in attesa di essere riportato a galla e rivestito di una nuova esperienza.
 
I Novacolor Color Trends 2024 studiati e selezionati dal Designer e Architetto Gian Paolo Venier di OTTO Studio con la direzione creativa dell’agenzia Freedot, si decodificano in sei palette colore ispirate alle proprietà eclettiche delle spezie, che ci accompagneranno in un viaggio sensoriale la cui meta coincide con il ricordo tornato attuale di un mondo a cui sentiamo di appartenere.
 
“I colori selezionati sono il risultato di sei associazioni basate sul dialogo tra quattro tinte, in un tema unico. Ogni singolo colore è formato da quattro nuance per ricordarci che una tinta non è mai piatta, ma rappresenta il risultato di una somma di vibrazioni. Se guardassimo le nuances da vicino potremmo leggere un colore composto dai 4 elementi, ma se indugiassimo ulteriormente, potremmo scoprirne molti di più. E allora sarebbe di nuovo un viaggio, di nuovo una scoperta, di nuovo un punto in continua evoluzione - racconta il Designer di OTTO Studio.
 
Le 6 palette sono state presentate in anteprima durante l'esperienza dinamica che ha avuto luogo presso lo Showroom Novacolor di Milano, in cui il designer Gian Paolo Venier e un massimo esperto in spezie ed erbe aromatiche, hanno condiviso un dialogo sensoriale fatto di contaminazioni e connessioni.
 
Ad intervenire anche Anna Bertaccini, Brand Marketing Manager di Novacolor, che ha voluto porre un forte accento sull’evoluzione del ruolo dei Novacolor Color Trends all’interno del panorama del design contemporaneo: “la linea di flat paint professionali MATmotion ha da sempre rappresentato il veicolo naturale per esprimere a pieno le potenzialità delle nostre intuizioni di colore. Ma la forza dei Color Trends non pone limiti all'ambizione. Il colore Novacolor è eclettico e versatile, si reinventa senza mai perdere la propria identità. Le texture fortemente materiche e dall'avvolgente sensorialità percettiva che definiscono la cifra stilistica del nostro brand, risvegliano la possibilità di concepire i Color Trends come elemento decisivo nell’interpretazione di uno stile mai uguale a sè stesso”.
 
Denominatore comune di ogni sfaccettatura delle proposte di decorazione firmate Novacolor, sia quando si parla di flat paint che quando si parla di texture, resta la grande attenzione alla sostenibilità. La quasi totalità dei prodotti del brand di San Marco Group propone una formulazione a bassa emissione di composti volatili in fase di applicazione, senza formaldeide e plastificanti aggiunti, e la sostituzione di biomasse a materie prime fossili grazie all’approccio Biomass Balance certificato REDcert².
 
In particolare, MATmotion Supreme, MATmotion Extra, Puro_VOC free, i rivestimenti in polvere della gamma Archi+, le finiture a calce della linea Minerals ed i primer Novacolor, hanno ottenuto anche la certificazione Eurofins Indoor Air Comfort Gold, la migliore garanzia che i prodotti soddisfino i requisiti di basse emissioni di VOC richiesti dal mercato, rendendoli eccellenti per garantire la qualità dell’aria interna.
 
Ecco i Color Trends 2024:
 
OPEN MINT
Una palette per chi ama imparare dal passato trasformando i vecchi errori in nuove possibilità di riuscita. Colori che sprigionano un’energia che mette in equilibrio il passato e il futuro, il classico e il moderno. Armonia e pace per riemergere e reinventarsi con caparbietà, in forme sempre nuove.
 
Palette: New Reboot (MM287), Sudden Focus (MM288), Fresh Breath (MM289), Pure Harmony (MM290).
ENDLESS KURKUM
I toni avvolgenti, intensi e rassicuranti di questa palette concedono alla memoria un ruolo da protagonista. Le radici sono forti, stabili. Bisogna ancorarsi alla terra per riuscire a spiccare il volo. Bisogna imparare a ricordare per cicatrizzare la nostalgia e trasformarla in nuova forza e speranza.
 
Palette: Playful Memory (MM291), Rise Roots (MM292), Safe Hope (MM293), Carefree Time (MM294).
WILD ROSEMARY
Sfumature appassionate e intraprendenti pensate per chi si riconosce in uno spirito selvaggio e selvatico, resistente ad ogni tipo di cambiamento. Colori che attraversano i tempi vestendo di una sofisticatezza, quasi bisbigliata, l’animo dirompente di uno stile pieno di ardore.
 
Palette: Sophi Passion (MM295), Sweet Resilience (MM296), Eternal Change (MM297), Noisy Whisper (MM298).
BOHO CINNAMON
Un mondo cromatico che accoglie lo stile di vita Bohémien, da sempre associato alla creatività e
all’anticonformismo, mixato alle ispirazioni provenienti dal movimento bohémien e dallo stile etnico. Originalità e contaminazione sono alla base di una palette che fa del romanticismo un’idea di libertà.
 
Palette: Bohem Heart (MM299), Ethnic Chic (MM300), Free Romance (MM301), Creative Shake (MM302).
YORK LAVANDER
Uno spettro cromatico dall’intensità incisiva disegna ambienti interni che ricordano delle vere e proprie gallerie d’arte abitate da chi fa dell’intelletto un’emergenza stilistica. Uno stile avanguardista e aperto al nuovo racconta il mondo di chi ama l’eclettismo privo di stereotipi.
 
Palette: Eclectic Quiet (MM303), Classy Game (MM304), Lord Flair (MM305), Genius Rules (MM306).
JAZZ JUNIPER
Colori che esprimono le sensazioni ritmiche e sonore di un jazz da guardare. Una palette che fiuta un lusso istintivo adatto a chi sa fare della bellezza una variabile di leggerezza, energia, progresso e armonia.
 
Palette: Jam Session (MM307), Geometric Dance (MM308), Art Lightness (MM309), Fine Line (MM310).
 
Novacolor Color Trends 2024, un viaggio indimenticabile.
 
Novacolor su Edilportale.com
 
Le più lette