Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Abbattimento di alberi condominiali, regole e limiti
di NPC - Avvocati e Consulenti

Abbattimento di alberi condominiali, regole e limiti

Quando fanno parte del giardino condominiale e dell’area verde degli edifici, gli alberi e le piante sono beni comuni del condominio

Abbattimento di alberi condominiali, regole e limiti - Foto: deberarr 123rf.com
Abbattimento di alberi condominiali, regole e limiti - Foto: deberarr 123rf.com
di NPC - Avvocati e Consulenti
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
31/01/2024 - L’abbattimento di uno o più alberi condominiali è soggetto a linee invalicabili, da considerarsi veri e propri limiti da rispettare, stabilite dalla Legge.
 
Innanzitutto, è bene specificare che gli alberi e le piante non rientrano nella lista dei beni comuni di cui all’articolo 1117 del Codice Civile ma, dall’interpretazione estensiva della norma consolidatasi negli anni, sono da considerarsi a tutti gli effetti beni comuni del Condominio.
 
Tale uso comune, divenuto vera e propria consuetudine normativa, deriva dal fatto che gli alberi dall’alto fusto, le aiuole, le siepi, gli zampilli d’acqua e le piante estremamente radicate nel terreno fanno parte - a tutti gli effetti e quasi sempre - del giardino condominiale e dell’area verde degli edifici: sono dunque appartenenti al Condominio nella sua interezza.
 
Tale ipotesi viene meno nel caso in cui un singolo albero o …
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette