Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Viessmann e Fondazione Querini Stampalia: a breve i vincitori di ‘Out of the Box’

Viessmann e Fondazione Querini Stampalia: a breve i vincitori di ‘Out of the Box’

La creatività al servizio della divulgazione scientifica e tecnologica sui temi dell’innovazione e della sostenibilità

Viessmann e Fondazione Querini Stampalia: a breve i vincitori di ‘Out of the Box’
15/02/2024 - La seconda edizione del concorso d’illustrazione Out of the Box - promosso dalla Fondazione Querini Stampalia di Venezia e Viessmann, con il patrocinio dell’associazione Autori di Immagini - si è conclusa ed è giunto il momento di premiare il talento e la creatività di chi vi ha partecipato.
 
“Out of the Box” nasce con l'obiettivo di sensibilizzare - attraverso le forme meno convenzionali, più dirette e universali dell’illustrazione - sui gesti che tutti noi possiamo fare a favore della sostenibilità. È una riflessione sulle azioni che si possono compiere, giorno dopo giorno, in favore dell’ambiente e per un futuro più green.
 
Il tema della seconda edizione è: “Energia da supereroi”. Perché, con le nostre scelte in ambito tecnologico, energetico e, di conseguenza, ambientale, abbiamo davvero il potere di cambiare il mondo che ci aspetta: ciascuno è parte del cambiamento, è protagonista nel disegnare il domani. 

Due i temi su cui i partecipanti hanno avuto modo di confrontarsi e misurarsi nei propri progetti:
 
- “L’energia migliore è la tua” per costruire la consapevolezza che le scelte di tutti contano, di chi sogna fonti pulite e rinnovabili, di chi preferisce abitare in una casa accogliente e rispettosa dell’ambiente grazie a scelte sostenibili;
 
- “Un bel clima si crea in due” per sottolineare quanto sia importante un consiglio esperto anche quando si tratta di scelte all’insegna della sostenibilità: insieme è meglio anche nelle azioni fatte per garantire comfort ed efficienza negli spazi abitativi di oggi e domani.
 
A distanza di due mesi dalla chiusura del bando (17 dicembre 2023), i vincitori di Out of the Box 2023 saranno proclamati e premiati venerdì 23 febbraio 2024 a partire dalle ore 18.00 presso la Fondazione Querini Stampalia di Venezia in Sala Luzzato, nell’area realizzata da Carlo Scarpa.
In quest'occasione, verranno annunciati i 3 finalisti scelti dalla giuria tra i 90 partecipanti dell’ultima edizione:
 
Mattia Picariello, giovane illustratore esordiente, affascinato e ispirato nel suo lavoro dalle atmosfere dettate dalla luce, dagli scorci o luoghi della quotidianità che non smettono mai di stupire e smuovere l’animo umano. Una sensibilità che si ritrova al centro delle sue tavole e con cui ha sviluppato il tema della sostenibilità energetica;
 
Fabrizia Polastro, grafica, illustratrice ed arteterapeuta, da sempre incuriosita dagli animali, dal loro ingegno e dalle soluzioni che adottano per vivere. Partendo da queste considerazioni e dal fatto che ogni piccola azione compiuta dall’individuo ha un impatto sull'ambiente circostante, l’artista ha immaginato tavole in cui si sottolinea quanto strettissimo sia il legame tra uomo e mondo animale e quanto si viva in un unico ecosistema;
 
Erika Polizzi, illustratrice. I suoi lavori riportano a paesaggi e scene di vita quotidiana, come fossero parte di un diario di viaggio tramite il quale prova a raccontarsi e a creare una connessione con l’osservatore. Non meno importante è l’attenzione che dedica al colore con cui cerca di donare energia e forza espressiva all’immagine. Nelle tavole presentate al concorso, l’artista ha scelto di utilizzare uno stile più grafico e totalmente digitale.
 
La giuria - composta da un esponente per ciascuna realtà promotrice tra cui: Stefania Brentaroli per Viessmann, Dora De Diana per Fondazione Querini Stampalia e da tre esperti del settore come Beppe Giacobbe (illustratore), Marcella Peluffo (Associazione Autori di Immagini), Camilla Pintonato (illustratrice) -, introdurrà l’evento con il talk “Perché disegnare la sostenibilità? Dall’azienda all’illustrazione e ritorno”.
 
L'incontro sarà un’occasione in più per parlare di come in “Out of the Box”, un’istituzione culturale e un’azienda collaborino insieme per stimolare una riflessione fuori dagli schemi. Una collaborazione che vuole trasmettere, attraverso l’immagine, il valore culturale della tecnologia, facendosi portatrice di un contenuto scientifico e sociale, in grado di cogliere e valorizzare la connessione tra arte, divulgazione scientifica e tecnologica.
 
Durante l’evento, nel sotoportego della biblioteca, saranno esposte le stampe delle tavole vincitrici e una selezione in digitale delle tavole dei primi 10 classificati/e. L’esposizione resterà aperta al pubblico gratuitamente anche il 24 e 25 febbraio 2024, dalle ore 10.00 alle 18.00.
 
L’appuntamento è a ingresso libero fino ad esaurimento posti. È richiesta la prenotazione su www.querinistampalia.org
 
Fondazione Querini Stampalia e Viessmann promuovono da sempre, con strumenti diversi, il benessere della persona e il rispetto dell’ambiente in cui viviamo. Questi valori condivisi si rafforzano nell’ambito di Opificio Querini, l’innovativo progetto di corporate membership della Fondazione, di cui Viessmann è partner.
 
Viessmann investe da sempre sulle generazioni future, offrendo una proposta completa di sistemi di riscaldamento, climatizzazione e fotovoltaico per il settore residenziale, commerciale e industriale. Il Gruppo agisce per il benessere dell’uomo, mantenendo alta l’attenzione sui target ambientali, impegnandosi costantemente per migliorare la qualità della vita all'interno e all'esterno degli edifici.

VIESSMANN su Edilportale.com
 
Le più lette