Network
Pubblica i tuoi prodotti
Opere interne abusive, come può tutelarsi il condominio?
di NPC - Avvocati e Consulenti

Opere interne abusive, come può tutelarsi il condominio?

Se il bene comune è stato illegittimamente danneggiato da abusi edilizi, l’Amministratore è legittimato ad agire

Opere edilizie abusive in condominio - Foto: sopotniccy 123rf.com
Opere edilizie abusive in condominio - Foto: sopotniccy 123rf.com
di NPC - Avvocati e Consulenti
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
28/02/2024 - Per ‘atto conservativo’ si intende quell’azione e/o comportamento mirato alla conservazione di un determinato bene e status quo.
 
Gli atti conservativi a tutela del Condominio e, per l’effetto del bene comune, nel caso in cui il singolo Condomino ponga in essere opere edilizie abusive sono posti in capo al dovere dell’Amministratore. Trattasi, difatti, di un dovere e potere quanto più repressivo possibile.
 
In tali casi il ruolo dell’Amministratore è di fondamentale importanza nella tutela del Condominio tutto, considerato quale soggetto giuridico unitario, a discapito del singolo condomino che agisca contro la Legge. Le norme di riferimento nel caso di specie sono due, da leggersi in combinato disposto tra loro e, specificatamente, gli articoli 1130 e 1131 del Codice Civile.
 
Rispettivamente queste recitano “…L’amministratore, oltre a quanto previsto da…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette