Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Piano urbanistico comunale, il Comune può superare liberamente gli standard minimi?
di Redazione Edilportale

Piano urbanistico comunale, il Comune può superare liberamente gli standard minimi?

Due pronunce del Consiglio di Stato arrivano alle stesse conclusioni sui limiti al potere dei Comune e onere di motivazione

Standard urbanistici - Foto: abdullah5048 123RF.com
Standard urbanistici - Foto: abdullah5048 123RF.com
di Redazione Edilportale
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
09/02/2024 - Il Comune può modificare liberamente gli standard urbanistici minimi o, nella pianificazione urbanistica, ha dei limiti e deve motivare le sue scelte?
 
Gli standard urbanistici sono gli spazi pubblici minimi che devono essere garantiti ai cittadini. La normativa nazionale fissa delle soglie minime, ma il Comune può prevedere delle variazioni.
 
Sapere qual è il margine di modifica consentito ai Comuni è utile per poter pianificare la realizzazione di opere e l’avvio di attività.
 
Sull’argomento è intervenuto il Consiglio di Stato, che ha fornito chiarimenti con due differenti pronunce.
  Superamento degli standard urbanistici minimi Uno dei casi analizzati dalla giurisprudenza riguarda un Piano di Governo del Territorio (PGT), approvato dal Comune, che prevede la reindustrializzazione moderna di un’area di proprietà di una società in liquid…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette