Add Impression
Network
Pubblica i tuoi prodotti
Direttiva Case Green, le novità sul testo della nuova EPBD
di Roberto Nidasio - CTI Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente

Direttiva Case Green, le novità sul testo della nuova EPBD

Maggiore spinta all’installazione di sistemi solari, nuovi requisiti energetici minimi degli edifici e nuove modalità di classificazione

Direttiva Case Green, le novità - Foto: morris71 123rf.com
Direttiva Case Green, le novità - Foto: morris71 123rf.com
di Roberto Nidasio - CTI Comitato Termotecnico Italiano Energia e Ambiente
edilportale+ Contenuto riservato agli abbonati
12/02/2024 - Esattamente un anno fa, cioè a febbraio 2023, avevamo approfondito alcune tematiche contenute nella bozza della nuova EPBD, cioè la Direttiva sull’efficienza energetica degli edifici, detta anche Direttiva Case Green.
 
Ad oggi, a valle del cosiddetto “trilogo”, ovvero le discussioni e le negoziazioni tra i tre organi dell’UE, la Commissione, il Consiglio e il Parlamento, abbiamo un nuovo testo, piuttosto revisionato rispetto alla precedente bozza. È opportuno e utile, quindi, riprendere l’analisi e vedere quali sono le principali modifiche introdotte.
 
Prima di iniziare, ricordiamo brevemente il contesto di questa Direttiva. In pratica, si tratta della revisione di una Direttiva già in vigore, la Direttiva 2010/31/UE (così come revisionata dalla Direttiva 2018/844/UE). Questa nuova edizione, che è la quarta della serie, costituisce un importante strumento per attuare il piano europeo…
Accedi a tutti i contenuti premium
a €9,99 €4,99/mese per 12 mesi
Abbonati adesso Continua con  paypal
Disattiva in qualsiasi momento.
devices
Subito per te
  • Accesso illimitato a tutti i contenuti di Edilportale.com
  • Accesso ai listini prezzi ufficiali dei produttori per computi metrici
  • Report esclusivi, guide, info-grafiche e contenuti Pdf da scaricare
  • Accesso privilegiato a tutti gli eventi Edilportale (Tour, Fiere, etc.)
Le più lette