Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Bando di gara 14/05/ 2013 n. 216

Regione Piemonte - D.G.R. n. 15-5138 del 28/12/2012. Interventi finalizzati alla bonifica di manufatti contenenti amianto negli istituti scolastici piemontesi. D.D. n. 135 del 22.3.2013. Modifica

Delibera/zione 28/12/ 2012 n. 15-5138

Regione Piemonte - Approvazione dei criteri generali per la concessione di contributi per interventi di bonifica di manufatti contenenti amianto e per i necessari interventi edilizi di ripristino su edifici scolastici di proprieta' di ente pubblico ed eventuale contenimento energetico delle coperture degli stessi. L.R. n. 30 del 14 ottobre 2008, L.R. n. 28 del 28 dicembre 2007 e L.R. n. 13 del 28 maggio 2007

News Correlate

02/04/2013
Piemonte, un bando per rimuovere l’amianto dalle scuole

Previsti anche incentivi per successivi interventi di ripristino e miglioramento energetico

Bando di gara 22/03/2013 n. 135

(Gazzetta regionale 28/03/2013 n. 13)

Regione Piemonte - D.G.R. n. 15-5138 del 28/12/2012. Interventi finalizzati alla bonifica di manufatti contenenti amianto negli istituti scolastici piemontesi. Approvazione Bando, modulistica e costituzione commissione di valutazione. Spesa complessiva di Euro 2.260.000,00

....

IL DIRETTORE

Vista la L.R. n. 18 del 21.3.1984 “Legge generale in materia di opere e lavori pubblici” e s.m.i..
Vista la L. n. 23 del 11.1.1996 “Norme per l’edilizia scolastica”.
Vista la L.R. n. 28 del 28 dicembre 2007 “Norme sull'istruzione, il diritto allo studio e la libera scelta educativa”.
Vista la C.M. n. 45 del 1986 “Piano di interventi e misure tecniche per l’individuazione e l’eliminazione del rischio connesso all’impiego di materiali contenenti amianto in edifici scolastici e ospedalieri pubblici e privati”.
Vista la L.R. n. 30 del 14.10.2008 “Norme per la tutela della salute, il risanamento dell'ambiente, a bonifica e lo smaltimento dell'amianto”.
Vista la L.R. N. 13 del 28 maggio 2007 “Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia” e s.m.i.
Visti gli artt. 4 e 16 del D. Lgs n. 165 del 30.3.2001 e successive modifiche e integrazioni “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle Amministrazioni pubbliche”.
Vista la L.R. 23/2008 “Disciplina dell’organizzazione degli uffici regionali e disposizioni concernenti la dirigenza ed il personale”.
Vista la L.R. 7/2001 “Ordinamento contabile della Regione Piemonte”.
Vista la L.R. 7/2005 “Nuove disposizioni in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”.
Vista la L.R. 28/12/2012 n. 19 “Autorizzazione all’esercizio provvisorio della Regione Piemonte per l’anno 2013 e altre disposizioni finanziarie”.
Vista L.R. 30/1/2013 n. 2: Proroga dell' autorizzazione all' esercizio provvisorio del Bilancio della Regione Piemonte per l' anno finanziario 2013.
Vista la D.G.R. n. 15-5138 del 28/12/2012 “Approvazione dei criteri g [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
WindFree
SIKA MONOTOP-441 UNIKA

Edilportale Tour 2019

NEWS NORMATIVA

20/05 - Fattura semplificata, il limite per utilizzarla sale a 400 euro

Professionisti e imprese potranno indicare meno dati su committente, prestazioni e corrispettivi ricevuti in un maggior numero di operazioni

17/05 - Distanze, i limiti potrebbero restare solo per nuove costruzioni e in zone già edificate

Due emendamenti allo Sblocca Cantieri propongono modifiche al DM 1444/68. Approvata la norma che impone di limitare il consumo di suolo in fase di progettazione


Vestis
HMI