Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Bando di gara 12/11/ 2013

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) - Bando per il finanziamento delle dotazioni tecnologiche per i servizi di connettività wireless nelle scuole

News Correlate

07/07/2014
Edilizia scolastica, via al piano da 1 miliardo del Governo Renzi

Gli interventi di nuova costruzione, manutenzione rilevante, messa in sicurezza e ripristino funzionale coinvolgeranno quasi 21 mila scuole

21/11/2013
Scuole, dal Miur 10 milioni per la messa a norma degli edifici

Domande via PEC entro il 13 dicembre 2013. Altri 15 milioni di euro per finanziare il progetto wireless del decreto ‘L’istruzione riparte’

Bando di gara 10/10/2013 n. 267

(Gazzetta ufficiale 13/11/2013 n. 266)

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) - Bando da 10 milioni euro per il conseguimento del certificato di agibilità e il completamento della messa norma delle sedi degli istituti scolastici statali

IL DIRETTORE GENERALE

VISTA la legge 11 gennaio 1996, n. 23, recante norme per l’edilizia scolastica;

VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 concernente norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche ed, in particolare, l’articolo 4;

VISTA la Direttiva del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca dell’1/8/2013 registrata dalla Corte dei Conti il 18 settembre 2013, Registro 12 Foglio 361;

VISTE le priorità politiche del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca contenute nell’Atto di Indirizzo per l’anno 2013 ed, in particolare, quella concernente l’implementazione e lo sviluppo di modelli ed interventi di edilizia scolastica e messa in sicurezza delle scuole, che impegna il Ministero nella promozione di interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici esistenti, nonché di costruzione di nuovi edifici;

VISTA la legge 24 dicembre 2012, n. 228, recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato, nonché il decreto 31 dicembre 2012, n. 111878 del Ministro dell’Economia e delle Finanze, recante la ripartizione in capitoli dell’unità di voto parlamentare relative al bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2013 e per il triennio 2013/2015;

VISTI i capitoli 7545, 7625, 7645 e 7785 relativi a spese per la realizzazione di iniziative a carattere nazionale in materia di sicurezza nelle scuole statali dello stato di previsione del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per l’anno 2013, integralmente destinabili alle finalità di cui al presente decreto;

CONSIDERATO il prioritario interesse a che l’attività scolastica si svolga in ambienti adeguati, sicuri ed a norma, con particolare riferimento all’eliminazione di eventuali rischi collegati alla presenza di amianto nelle strutture dove essa viene esercitata, nonché alla sussistenza delle necessarie certificazioni in materia di sicurezza, idoneità igienico sanitaria, superamento barriere architettoniche;

RITENUTA l’esigenza di favorire il tempestivo avvio e la realizzazione delle suindicate attività, dirette a consentire all’utenza scolastica interessata il migli [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
D2C
Drain Beton

NEWS NORMATIVA

18/9 - Abusi edilizi, come si individua il responsabile?

La Cassazione spiega il ruolo del direttore dei lavori e dei proprietari del terreno su cui si realizzano gli interventi illegittimi

17/9 - Appalti sotto soglia, Anac ribadisce l’obbligo di rotazione degli inviti

L’Anticorruzione raccomanda indagini di mercato per aumentare il numero di operatori interessati in modo da non falsare la concorrenza


Sismicad 12
Attraversamenti anticendio