Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Determinazione 17/10/ 2013 n. 520

Regione Lazio - Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza dell'Edilizia Scolastica in attuazione della DGR 295 del 19.09.2013 - Integrazione e modifica del modulo " Invito a presentare proposte ai fini dell' elaborazione del Programma Straordinario per il recupero e la messa in sicurezza degli Edifici Scolastici"approvato con DDR n. G00025 del 4 ottobre 2013

Bando di gara 22/10/2013 n. 824

(Gazzetta regionale 22/10/2013 n. 87)

Regione Lazio - Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza dell'Edilizia Scolastica in attuazione della DGR 295 del 19.09.2013 - Integrazione e modifica del modulo "Invito a presentare proposte ai fini della elaborazione del Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza degli edifici scolastici" approvato con DE n. G00025 del 4 ottobre 2013, pubblicata sul BURL n. 83 del 8 ottobre 2013 e con DE n. G00520 del 17 ottobre 2013, pubblicata sul BURL n. 87 del 22 ottobre 2013

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE

....

DETERMINA

a) Di integrare e modificare il modulo “Invito a presentare proposte ai fini dell’ elaborazione del Programma Straordinario per il recupero e la messa in sicurezza degli Edifici Scolastici”, Allegato “A”, costituente parte integrante del presente provvedimento, già approvato con precedente DE n. G00025 del 04.10.2013, pubblicata sul B.U.R.L. n. 83 del 08.10.2013 e con DE n. G00520 del 17.10.2013, pubblicata sul B.U.R.L. n. 87 del 22.10.2013;

b) Di utilizzare gli stanziamenti previsti dalla DGR 295/2013 per il finanziamento degli interventi di cui alla lettera a), per un totale di euro 67.500.000,00 nel triennio 2013/2015;

c) Di demandare al Direttore regionale della Direzione Regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche abitative la nomina di una commissione composta da personale della Direzione stessa, a titolo non oneroso, per la istruzione e selezione delle proposte di intervento secondo i criteri di cui all’allegato “A” ovvero ogni altro atto necessario all’attuazione della DGR 295/2013.

Avverso il presente provvedimento è ammess [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Planitop Rasa & Ripara
Knauf manuale antincendio

NEWS NORMATIVA

21/11 - Criteri ambientali minimi, come valutare la capacità dei progettisti

Dal Ministero dell’Ambiente chiarimenti su miglioramento delle prestazioni del progetto e utilizzo dei materiali recuperati o riciclati

21/11 - La Lombardia aggiorna i moduli unici per l’edilizia

Pubblicate le specifiche tecniche di interoperabilità e i file per l’interscambio informativo tra gli enti coinvolti


UP
WMC