Carrello 0

Scheda Normativa

News Correlate

05/09/2012
Toscana, la vecchia DIA lascia il campo alla SCIA

Tra le novità, DURC acquisito d’ufficio dal Comune

Bozza non ancora in vigore 29/08/2012 n. 174

Regione Toscana - Legge di semplificazione dell'ordinamento regionale 2012

Relazione illustrativa

In attuazione dell'articolo 1, comma 2, della legge regionale 23 luglio 2009, n. 40 (Legge di semplificazione e di riordino normativo 2009), che prevede l'effettuazione di periodici interventi normativi volti all'attuazione del principio di semplificazione dei rapporti fra cittadini, imprese e istituzioni e dei principi di qualità della normazione, la presente legge interviene apportando modifiche a leggi regionali che disciplinano diverse materie.
Con la presente legge si completa altresì il processo di attuazione in Toscana della recente normativa statale in materia di liberalizzazione delle attività economiche (decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1 "Disposizioni urgenti per la concorrenza, lo sviluppo delle infrastrutture e la competitività" convertito con modificazioni legge 24 marzo 2012, n. 27 e decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5 "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo" convertito, con modificazioni, con legge 4 aprile 2012, n. 35) già avviato con la proposta di legge nel settore delle attività commerciali.
Gli interventi di seguito analiticamente descritti riguardano principalmente:
1. la modifica della disciplina del titolo abilitativo all'esercizio di attività economiche (fra le altre: agriturismo, manifestazioni fieristiche, strutture veterinarie, utilizzazione delle acque minerali, gestione di piscine private a uso collettivo) per adeguarlo all'introduzione dell'istituto della segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), con precisazione della necessità di corredare la SCIA con asseverazioni;
2. l'apertura alla concorrenza nel settore del trasporto pubblico locale su gomma eliminando il divieto di rilascio di autorizzazione all'ef [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
ARYA indoor
Hormann

NEWS NORMATIVA

23/01 - Tettoia, quando rientra nell’edilizia libera?

Il Tar Campania spiega: dipende dalle dimensioni, dalla conformazione e dall’utilizzo

22/01 - Equo compenso, sopraelevazioni, affidamento diretto: sfuma la riforma del Codice Appalti

Ritirati tutti gli emendamenti al ddl ‘Semplificazioni’. A breve un disegno di legge urgente in attesa del ddl Delega


THERMA V
Made Expo