Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Circolare 20/02/ 2012 n. 3

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Art. 4, commi 2 e 3, D.P.R. n. 207/2010, recante Regolamento di esecuzione del Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, intervento sostitutivo della stazione appaltante in caso di inadempienza contributiva dell’esecutore e del subappaltatore

Decreto Pres. Repubblica 05/10/ 2010 n. 207

Regolamento di esecuzione ed attuazione del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, recante «Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE» (Suppl. Ordinario n.270)

Circolare 13/04/2012 n. 54

INPS - Intervento sostitutivo della stazione appaltante in caso di Durc irregolare. Art. 4 del Decreto Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207

SOMMARIO

L'art. 4 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207 ha introdotto il potere sostitutivo
della stazione appaltante nei confronti dell’ Inps, dell’Inail e, in caso di
imprese edili, della Cassa edile in caso di inadempienza contributiva
dell’esecutore e del subappaltatore accertata con il Durc.

Premessa

Il D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207, «Regolamento di esecuzione ed attuazione del D.Lgs. 12
aprile 2006, n. 163, recante “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in
attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE”» (pubblicato nella G.U. n. 288 del 10
dicembre 2010), entrato in vigore l'8 giugno 2011, nella parte I, "Disposizioni comuni", tra le
novità di più rilevante interesse ai fini della disciplina in tema di Durc, all'art. 4 ha introdotto il
potere sostitutivo della stazione appaltante in caso di inadempienza contributiva dell’esecutore
e del subappaltatore (allegato 1).
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, a conclusione degli approfondimenti svolti in
condivisione [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Profilpas
lgbusiness

NEWS NORMATIVA

20/9 - Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

Tar Lombardia: se installato all’esterno il titolo abilitativo può essere superfluo, ma è richiesto il consenso dell’assemblea

19/9 - Ricostruzione con sagoma diversa, è una nuova costruzione?

La Cassazione spiega il concetto di sagoma di ingombro e l’importanza del rispetto delle distanze tra edifici


D2C
Attraversamenti anticendio