Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Ministeriale 02/08/ 2012

Ministero dello Sviluppo Economico - Approvazione del Bando finalizzato all'efficientamento del parco dei generatori di energia elettrica prodotta nei rifugi di montagna rientranti nelle categorie C, D ed E cui al titolo IV, in applicazione del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2010, n. 73, e in particolare l'articolo 4, comma 1-quinquies

Legge dello Stato 22/05/ 2010 n. 73

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, recante disposizioni urgenti tributarie e finanziarie in materia di contrasto alle frodi fiscali internazionali e nazionali operate, tra l'altro, nella forma dei cosiddetti «caroselli» e «cartiere», di potenziamento e razionalizzazione della riscossione tributaria anche in adeguamento alla normativa comunitaria, di destinazione dei gettiti recuperati al finanziamento di un Fondo per incentivi e sostegno della domanda in particolari settori

Circolare 14/04/ 2010

Ministero dello Sviluppo Economico - Circolare applicativa del decreto 26 marzo 2010 del Ministero dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministero dell'Economia e delle finanze e con il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare, emanato ai sensi dell'articolo 4 comma 1 del decreto legge 25 marzo 2010, n. 40

Decreto Ministeriale 26/03/ 2010

Ministero dello Sviluppo Economico - Modalità di erogazione delle risorse del Fondo previsto dall'articolo 4 del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, per il sostegno della domanda finalizzata ad obiettivi di efficienza energetica, ecocompatibilità e di miglioramento della sicurezza sul lavoro

News Correlate

02/12/2013
Scia ed edilizia libera, l’Ance fa il punto sulle semplificazioni

Dai costruttori una panoramica sull’evoluzione normativa che ha portato allo snellimento delle procedure

26/08/2011
Scia e Dia, una guida per capire le differenze

Situazione attuale, ambito di applicazione e possibile sostituzione fra titoli abilitativi spiegate dal Consiglio del notariato

28/03/2011
Grandi opere, il Governo può revocare i finanziamenti senza consultare la Regione

Corte Costituzionale: accordo necessario solo in fase di decisione e localizzazione

25/11/2010
Incentivi ecoedifici: esaurito il Fondo unico del MSE

Erogati 20 milioni di euro per 3.610 unità abitative ad alta efficienza energetica

25/10/2010
Incentivi ecoedifici: le risorse non erogate dirottate sugli altri settori

Il Ministero dello Sviluppo Economico fa confluire in un fondo unico le risorse residue del DL 40/2010

11/06/2010
Case certificate: dai notai una Guida all'acquisto

Illustrate le norme igienico-sanitarie, sulla sicurezza e sul risparmio energetico

21/05/2010
Manutenzioni straordinarie: il punto sulla nuova procedura

Comunicazione al Comune, relazione e progetto firmati da un tecnico, avvio dei lavori senza attendere 30 giorni

19/05/2010
DL incentivi e manutenzioni straordinarie senza Dia: ok del Senato

‘Il tecnico non può essere un dipendente dell’impresa o del committente’: per il Servizio Studi la norma è più restrittiva della previgente

13/05/2010
Lavori straordinari senza Dia, gli architetti di Roma: ‘norma pasticciata e inutile’

Inascoltata la proposta di modifica del CNAPPC per garantire la sicurezza degli interventi di manutenzione straordinaria

07/05/2010
Manutenzioni straordinarie, torna obbligatorio il progetto firmato da un tecnico

Lavori senza DIA ma con Comunicazione. Superate le differenze tra le Regioni. Il DL incentivi passa all’esame del Senato

06/05/2010
DL Incentivi e manutenzione straordinaria senza Dia: la Camera approva

Confermati l’emendamento Ventucci sulle manutenzioni straordinarie senza DIA e l’estensione dell’ecobonus agli edifici esistenti

05/05/2010
Edifici verdi, gli incentivi saranno estesi al patrimonio esistente

Via libera della Camera all'Ecoprestito per gli interventi di ristrutturazione edilizia volti all'incremento dell'efficienza energetica

04/05/2010
Manutenzioni straordinarie: come cambia la procedura

Confronto tra la Denuncia di inizio attività prevista dal Testo unico dell’edilizia e la Comunicazione introdotta dal DL incentivi

03/05/2010
Manutenzioni straordinarie: Dia abolita su tutto il territorio nazionale

Introdotto però l’obbligo di presentare il progetto e la relazione tecnica firmati da un tecnico abilitato

30/04/2010
Incentivi ecoedifici: erogato finora il 13% dei 60 milioni stanziati

Legambiente: briciole rispetto al costo di un’abitazione, meglio prorogare il 55%

30/04/2010
Manutenzioni straordinarie senza Dia: sorpassate le leggi regionali

Un emendamento al DL Incentivi cancella l’obbligo di rispettare le più restrittive disposizioni regionali. Necessari progetto e relazione tecnica firmati da un tecnico abilitato

27/04/2010
Dl incentivi, spazio a prefabbricati e antisismica

Proposte proroghe per qualificazioni Soa e bonus su edifici ad alto rendimento energetico

22/04/2010
Detrazione del 55%: l'opposizione chiede di stabilizzarla

In sede di conversione del decreto-legge Incentivi proposta anche l’estensione del bonus 36% al recupero dei centri storici

20/04/2010
Porti: il Consiglio dei Ministri dà il via libera alla riforma

Matteoli: ‘Modernizzare l’attività degli scali aiuta lo sviluppo e l’economia del Paese’

19/04/2010
Edifici ecosostenibili, trattenute sugli incentivi

Detrazioni per compensare le spese di gestione della pratica nella circolare esplicativa

15/04/2010
Manutenzioni straordinarie senza DIA e senza Durc

Commissione Ambiente della Camera: occorre reintrodurre l’obbligo di presentare il DURC

15/04/2010
Via agli incentivi sugli immobili ecosostenibili

Disponibili 60 mln per l’acquisto di case nuove in classe energetica elevata, chiesti bonus anche per mobili e edifici esistenti

13/04/2010
Manutenzioni straordinarie senza Dia: il decreto alla Camera

Il Servizio Studi di Montecitorio ne spiega l’applicazione nelle diverse Regioni e illustra le norme di settore da rispettare

13/04/2010
Edifici verdi, dubbi sulla cumulabilità degli incentivi

Al via dal 15 aprile le domande per accedere ai bonus sugli immobili in classe energetica elevata

09/04/2010
Manutenzioni straordinarie senza DIA: la Toscana adeguerà la sua legge

La semplificazione del DL incentivi coincide con quella proposta dal Governo nel 2009

08/04/2010
Incentivi case ecologiche: le procedure per ottenerli

Prenotazione a cura del costruttore/venditore; obbligatorio l’attestato di certificazione energetica

08/04/2010
Incentivi agli ecoedifici: i primi dubbi degli operatori

Incongruenze tra i requisiti energetici richiesti e i riferimenti normativi indicati

07/04/2010
Edifici verdi, dal 15 aprile incentivi cumulabili col 55%

Via libera alle detrazioni anche per i beneficiari dei bonus sulle ristrutturazioni, per Finco contributi troppo scarsi

06/04/2010
Edifici sostenibili, incentivi al via dal 15 aprile

Certificazione energetica per il bonus di 7 mila e 5 mila euro sugli immobili di classe A e B

31/03/2010
Competenze professionali: gli Ordini tecnici chiedono una riforma organica

Consigli Nazionali architetti: manutenzioni straordinarie senza DIA ‘intervento falsamente semplificatorio dell’iter amministrativo’

30/03/2010
Manutenzioni straordinarie senza DIA: il quadro regionale

In 11 Regioni già in vigore la semplificazione, nelle altre 10 resta l’obbligo di presentare la Denuncia di Inizio Attività

29/03/2010
Incentivi su edifici verdi, opportunità per i certificatori

Bonus fino a 7 mila o 5 mila euro per gli immobili in classe A o B solo con certificazione energetica

26/03/2010
Via libera alle manutenzioni straordinarie senza DIA

In otto regioni possibile da subito avviare le ristrutturazioni senza presentare la DIA, per le altre 13 dubbi sulle semplificazioni

25/03/2010
Manutenzioni straordinarie senza DIA: il rebus Regioni

Otto Regioni pronte alla liberalizzazione, per le altre 13 dubbi sull’applicabilità delle semplificazioni

24/03/2010
Ristrutturazioni senza DIA: i progettisti contro il decreto

L'Ordine degli architetti di Roma: ‘il mondo politico non può continuare ad ignorare i contributi del mondo delle professioni’

23/03/2010
Incentivi per ecoedifici ed elettrodomestici al via dal 6 aprile

Contributo fino a 7.000 euro per l’acquisto di case ad alta efficienza energetica

23/03/2010
Manutenzioni straordinarie senza DIA, dubbi sull'efficacia del DL

Le leggi regionali potrebbero rendere inefficace la liberalizzazione delle ristrutturazioni introdotta dal Governo

22/03/2010
Ristrutturazioni senza DIA: il Governo liberalizza le manutenzioni straordinarie

Consiglio Nazionale degli Architetti: 'è un condono edilizio mascherato per opere già realizzate senza permesso'

Decreto Legge 25/03/2010 n. 40

(Gazzetta ufficiale 26/03/2010 n. 71)

Disposizioni urgenti tributarie e finanziarie in materia di contrasto alle frodi fiscali internazionali e nazionali operate, tra l'altro, nella forma dei cosiddetti «caroselli» e «cartiere», di potenziamento e razionalizzazione della riscossione tributaria anche in adeguamento alla normativa comunitaria, di destinazione dei gettiti recuperati al finanziamento di un Fondo per incentivi e sostegno della domanda in particolari settori (DL INCENTIVI)

Testo vigente al 13-06-2013


IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;
Ritenuta la straordinaria necessita' ed urgenza di adottare
disposizioni tributarie e finanziarie in materia di contrasto alle
frodi fiscali internazionali e nazionali operate, tra l'altro, nella
forma dei cosiddetti «caroselli» e «cartiere», di potenziamento e
razionalizzazione della riscossione tributaria, anche in adeguamento
alla normativa comunitaria e di destinazione dei gettiti recuperati
al finanziamento di un fondo per incentivi e sostegno della domanda
in particolari settori;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 19 marzo 2010;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, del
Ministro dell'economia e delle finanze, del Ministro dello sviluppo
economico e del Ministro per la semplificazione normativa, di
concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti;

E m a n a:


il seguente decreto-legge:

Art. 1

Disposizioni in materia di contrasto alle frodi fiscali e finanziarie
internazionali e nazionali operate, tra l'altro, nella forma dei
cosiddetti «caroselli» e «cartiere»

1. Per contrastare l'evasione fiscale operata nella forma dei
cosiddetti «caroselli» e «cartiere», anche in applicazione delle
nuove regole europee sulla fatturazione elettronica, i soggetti
passivi all'imposta sul valore aggiunto comunicano telematicamente
all'Agenzia delle entrate, secondo modalita' e termini definiti con
decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, da adottare entro
trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto,
tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate e
ricevute, registrate o soggette a registrazione, nei confronti di
operatori economici aventi sede, residenza o domicilio in Paesi
cosiddetti black list di cui al decreto del Ministro delle finanze in
data 4 maggio 1999, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana n. 107 del 10 maggio 1999 e al decreto del
Ministro dell'economia e delle finanze 21 novembre 2001, pubblicato
nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 273 del 23
novembre 2001.
2. Il Ministro dell'economia e delle finanze puo' escludere, con
proprio decreto di natura non regolamentare, l'obbligo di cui al
comma 1 nei riguardi di Paesi di cui al medesimo comma, ovvero di
settori di attivita' svolte negli stessi Paesi; con lo stesso
decreto, al fine di prevenire fenomeni a particolare rischio di frode
fiscale, l'obbligo puo' essere inoltre esteso anche a Paesi
cosiddetti non black list, nonche' a specifici settori di attivita' e
a particolari tipologie di soggetti.
3. Per l'omissione delle comunicazioni di cui al comma 1, ovvero
per la loro effettuazione con dati incompleti o non veritieri si
applica, elevata al doppio, la sanzione di cui all'articolo 11 del
decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471. Nella stessa logica non
si applica l'articolo 12 del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n.
472, e successive modificazioni.
4. Ai fini del contrasto degli illeciti fiscali internazionali, con
decorrenza dal 1° maggio 2010, anche la comunicazione relativa alle
deliberazioni di modifica degli atti costitutivi per trasferimento
all'estero della sede sociale delle societa' e' obbligatoria, da
parte dei soggetti tenuti, mediante la comunicazione unica di cui
all'articolo 9 del decreto-legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito,
con modificazioni, dalla legge 2 aprile 2007, n. 40, nei confronti
degli Uffici del Registro imprese delle Camere di commercio,
industria, artigianato e agricoltura, dell'Agen [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Rockwool
Core

NEWS NORMATIVA

16/11 - Sismabonus, gli ingegneri sismici: ‘potenziare le agevolazioni fiscali’

ISI propone tetti di spesa in base ai metri quadri e bonus per diagnosi sismiche anche senza lavori. Su quest’ultimo punto c’è un emendamento del M5S

16/11 - Antisismica, il Governo valuta incentivi per la verifica statica degli immobili

Accolto un ordine del giorno per la mappatura degli immobili residenziali di edilizia privata e pubblica


New Essence
Sydney Grafite