Amotherm
Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Ministeriale 11/03/ 2015

Ministero dell'Economia e delle Finanze - Modifiche ed integrazioni al decreto 27 giugno 2014, recante strumenti per favorire la cessione dei crediti certificati ai sensi dell'articolo 37 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89

Decreto Pres. Cons. Min. 14/11/ 2014

Istituzione del tavolo tecnico dei soggetti aggregatori, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, terzo periodo, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89, unitamente ai relativi elenchi recanti gli oneri informativi

Decreto Pres. Cons. Min. 11/11/ 2014

Requisiti per l'iscrizione nell'elenco dei soggetti aggregatori, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, secondo periodo, del decreto-legge 24aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23giugno 2014, n. 89, insieme con il relativo elenco recante gli oneri informativi

Decreto Pres. Cons. Min. 29/08/ 2014 n. 171

Regolamento di organizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, degli uffici della diretta collaborazione del Ministro e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance, a norma dell'articolo 16, comma 4, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89

Decreto Ministeriale 27/06/ 2014

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Strumenti per favorire la cessione di crediti certificati ai sensi dell'articolo 37 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 giugno 2014, n. 89

Legge dello Stato 23/06/ 2014 n. 89

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, recante misure urgenti per la competitivita' e la giustizia sociale. Deleghe al Governo per il completamento della revisione della struttura del bilancio dello Stato, per il riordino della disciplina per la gestione del bilancio e il potenziamento della funzione del bilancio di cassa, nonche' per l'adozione di un testo unico in materia di contabilita' di Stato e di tesoreria (Irpef Spending Review)

News Correlate

19/10/2015
Fotovoltaico in area agricola, come si tassano i redditi?

Entrate: dipende dalla potenza dell’impianto e dal collegamento della produzione di energia con l’attività agricola

06/10/2015
Gare di progettazione sopra i 100mila euro, dal 1° novembre saranno centralizzate

Anac: le nuove regole varranno per lavori pubblici, servizi e forniture nei Comuni non capoluogo

02/10/2015
Appalti, la riforma avverrà in due tempi nell’arco del 2016

Cancellato l'incentivo del 2% ai progettisti interni alla PA e l'obbligo di pubblicare i bandi sui giornali

27/05/2015
Appalti centralizzati, Anac: la gestione dei lavori sia realmente aggregata

L’Authority Anticorruzione: ‘i Comuni non capoluogo non creino unioni e consorzi di facciata’

05/05/2015
ANAC: anche le gare di progettazione sopra i 100 mila euro saranno centralizzate

In consultazione fino al 29 maggio le istruzioni in vista dell’obbligo di centrali di committenza per tutti i comuni

16/04/2015
DEF: tutte le Pubbliche Amministrazioni dovranno centralizzare gli appalti

In arrivo un disegno di legge delega per il riordino del sistema degli acquisti

03/03/2015
Cessione dei crediti alle banche, i progettisti rischiano l’esclusione

La denuncia degli ingegneri contro la contraddittorietà delle norme, chiesti chiarimenti al Ministero dell'Economia

26/02/2015
In arrivo le 35 super-stazioni appaltanti: ecco le prime 15

Da Itaca l'elenco dei 'soggetti aggregatori'. Ma le Regioni temono il coinvolgimento dei privati

22/01/2015
In Gazzetta i requisiti delle 35 stazioni appaltanti

Delle attuali 32mila rimarranno quelle che hanno bandito gare per almeno 200 milioni di euro in 3 anni

18/12/2014
Scuole nuove, da Anci ok alle graduatorie

In Conferenza Stato Città i Comuni chiedono di escludere dal patto di stabilità altri 70 milioni per il 2015 e 120 per il 2016

09/12/2014
Imu agricola: il decreto pubblicato in Gazzetta

Il sottosegretario all'Economia Baretta: 'Rinvieremo il pagamento nel prossimo Consiglio dei Ministri'

03/12/2014
IMU per i terreni agricoli: esenzioni solo sopra i 600 metri

Il 16 dicembre 2014 la scadenza dell'imposta per i soggetti obbligati al versamento

08/10/2014
Evasione fiscale in edilizia, i bonus 65% e 50% non la fermano

Primo rapporto Mef: emersione possibile solo se la detrazione compensa il vantaggio a non dichiarare

26/09/2014
Riduzione stazioni appaltanti, istituito il tavolo tecnico

Tra i suoi compiti le previsioni di acquisto e la pianificazione delle attività dei soggetti aggregatori

17/09/2014
Le Stazioni Appaltanti scenderanno da 32mila a 35 in tutta Italia

In via di definizione i requisiti dei ‘soggetti aggregatori’ che bandiranno le gare

23/07/2014
Debiti Amministrazioni, pagati 26 miliardi a professionisti e imprese

Dal Ministero dell’economia il punto della situazione sulle risorse stanziate, assegnate ed erogate

10/07/2014
Crediti con la Pubblica amministrazione, via alla cessione alle banche

Mef: Professionisti e imprese saranno pagati subito, con decurtazioni delle somme dall’1,60% all’1,90%

19/06/2014
Ridotte le Stazioni Appaltanti, potranno essere al massimo 35

È legge il decreto Irpef-Spending Review, nel testo anche bandi online, fondi per l’edilizia scolastica e fatturazione elettronica

06/06/2014
Via libera del Senato al ddl Irpef, tutte le novità per edilizia e appalti

Taglio del 5% ai contratti con la PA, 422 milioni per la riqualificazione delle scuole e pubblicazione dei bandi solo online da gennaio 2016

03/06/2014
Rischiano tagli del 5% i contratti in essere tra professionisti e PA

Ddl Irpef Spending Review: riduzione degli importi valida per contratti in essere e procedure aggiudicate anche solo provvisoriamente

30/05/2014
Scuole, in arrivo 350 milioni di euro ‘a tasso agevolatissimo’ per l’efficientamento energetico

Nel decreto legge di prossima approvazione c'è anche lo sblocco immediato di risorse per gli interventi urgenti di risanamento idrogeologico

07/05/2014
Gli enti pubblici cercheranno casa con il sistema P@loma

Agenzia del Demanio: con la piattaforma si cercherà di contenere la spesa pubblica e di garantire la trasparenza

28/04/2014
Con i bandi di gara online, meno spese per imprese ed enti pubblici

Oice: l’obbligo di rimborsare le Stazioni Appaltanti dei costi di pubblicazione non dovrebbe ricadere su chi si aggiudica una gara

24/04/2014
Le imprese edili non potranno cedere i propri crediti alle banche

Spending Review: cessione solo per le spese correnti e non per gli investimenti per lavori pubblici. Le Stazioni Appaltanti saranno al massimo 35

23/04/2014
Edilizia scolastica, altri 422 milioni dal decreto sulla Spending Review

Tra le novità pubblicazione dei bandi di gara solo online e in Gazzetta Ufficiale e fatturazione elettronica anticipata al 31 marzo 2015

Decreto Legge 24/04/2014 n. 66

(Gazzetta ufficiale 24/04/2014 n. 95)

Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale (Irpef - Spending Review)

Vigente al: 24-4-2014

TITOLO I
Riduzioni di imposte e norme fiscali
CAPO I
Rilancio dell'economia attraverso la riduzione del cuneo fiscale
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;
Ritenuta la straordinaria necessita' ed urgenza di emanare
disposizioni in materia fiscale anche al fine di assicurare il
rilancio dell'economia attraverso la riduzione del cuneo fiscale;
Considerata la straordinaria necessita' ed urgenza di intervenire
in materia di revisione della spesa pubblica, attraverso la riduzione
delle spese per acquisti di beni e servizi, garantendo al contempo
l'invarianza dei servizi ai cittadini, nonche' per assicurare la
stabilizzazione della finanza pubblica, anche attraverso misure volte
a garantire la razionalizzazione, l'efficienza, l'economicita' e la
trasparenza dell'organizzazione degli apparati politico istituzionali
e delle autonomie locali;
Considerata, altresi', la straordinaria necessita' ed urgenza di
emanare ulteriori disposizioni in materia di pagamenti dei debiti
della pubblica amministrazione;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 18 aprile 2014;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del
Ministro dell'economia e delle finanze;

Emana

il seguente decreto-legge:

Art. 1

(Riduzione del cuneo fiscale per lavoratori dipendenti e assimilati)

1. In attesa dell'intervento normativo strutturale da attuare con
la legge di stabilita' per l'anno 2015 e mediante l'utilizzo della
dotazione del fondo di cui all'articolo 50, comma 6, al fine di
ridurre nell'immediato la pressione fiscale e contributiva sul lavoro
e nella prospettiva di una complessiva revisione del prelievo
finalizzata alla riduzione strutturale del cuneo fiscale, finanziata
con una riduzione e riqualificazione strutturale e selettiva della
spesa pubblica, all'articolo 13 del testo unico delle imposte sui
redditi, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22
dicembre 1986, n. 917, dopo il comma 1 e' inserito il seguente:
[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Scaff System
Sisma

NEWS NORMATIVA

18/12 - Fattura elettronica, i commercialisti fanno ricorso contro l’Agenzia delle Entrate

Chiesto il differimento fino a quando il sistema non sarà sanato dai vizi che mettono a rischio privacy e sistema economico

18/12 - Codice Appalti, semplificati i meccanismi di esclusione dalle gare

Schematizzati in modo più chiaro gli illeciti professionali. Annunciati emendamenti sui limiti 80-20 e 60-40 delle concessionarie


Metal Deploye
Stone International