inc

Scheda Normativa

News Correlate

24/05/2006
Gare di progettazione: ok al ribasso del 100%

Una sentenza del Consiglio di Stato ha affermato che tale ribasso è ammissibile per le prestazioni accessorie

07/07/2005
Via libera della Camera al Ddl competitività

Il Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale va ora al Senato. Ecco le principali novità

23/06/2005
Termovalorizzatori: giusto non applicare la Merloni

Il Consiglio di Stato: è gara di servizi, non di lavori pubblici

Decreto Legislativo 17/03/1995 n. 157

Attuazione della direttiva 92/50/CEE in materia di appalti pubblici di servizi.

1. Ambito di applicazione.
1. Salvo quanto previsto ai commi 2 e 3, le disposizioni del presente decreto si applicano per l’aggiudicazione, da parte delle amministrazioni aggiudicatrici di cui all’articolo 2, degli appalti di servizi di cui all’allegato 1, il cui valore di stima, al netto dell’Iva, al momento della pubblicazione del bando, è uguale o superiore al controvalore in Euro di 200.000 diritti speciali di prelievo (Dsp).
2. Salvo quanto previsto al comma 3, sono soggetti alle disposizioni del presente decreto anche gli appalti di servizi di cui al comma 1 il cui valore di stima, al netto dell’Iva, è uguale o superiore al controvalore in Euro di 130.000 Dsp, se sono indetti dalle amministrazioni di cui all’allegato 8.
3. Per gli appalti di servizi di cui all’allegato 2, per quelli di telecomunicazioni di cui all’allegato 1, categoria n. 5, i cui numeri di riferimento CPC sono 7524, 7525 e 7526, per gli appalti di servizi di cui all’allegato 1, categoria n. 8, e per quelli di cui all’articolo 3, comma 5, le disposizioni del presente decreto si applicano solo se il relativo valore di stima, al netto dell’lva, al momento della pubblicazione del bando, è uguale o superiore a 200.000 Euro.
4. Sulla base delle comunicazioni pubblicate nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee dalla Commissione europea, il Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica cura la tempestiva pubblicazione, nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, del controvalore in Euro e, fino al 31 dicembre 2001, in moneta nazionale, dei Dsp da assumere a base per la determinazione degli importi indicati ai commi 1 e 2; tale valore, salve successive diverse indicazioni, pure da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale della Repubbli [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
ViShare
inc
Tagli e sabbiature_Marketplace
inc

NEWS NORMATIVA

Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese

07/05 - Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese

L’allargamento della misura proposta in Commissione non trova spazio nel maxiemendamento al Decreto Sostegni. Ok invece per il bonus 110% sull’Iva non detraibile

06/05 - Pergotenda, è edilizia libera?

Il CdS spiega quando i manufatti sono qualificabili come nuove costruzioni e quando, invece, non richiedono permessi


Intonaci e formulati risananti e deumidificanti_Marketplace
inc
Marketplace
inc

inc