Carrello 0

Scheda Normativa

News Correlate

26/02/2018
Iva agevolata al 10% nelle ristrutturazioni, ecco come si applica

Dal Ministero dell’Economia chiarimenti sui criteri per calcolare il valore dei ‘beni significativi’

29/11/2017
Iva agevolata al 10% nei lavori edili, quando si applica?

Il Senato prova a fare chiarezza sui criteri per calcolare il valore dei ‘beni significativi’

11/03/2015
Infissi, quando si applica l’Iva al 10%

Entrate: se nella ristrutturazione si usano beni significativi, l’imposta al 10% vale fino al raggiungimento del valore dell’intervento

24/09/2009
Ristrutturazioni: l’Iva al 10% diventa permanente

Agevolati gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per il recupero del patrimonio edilizio

Decreto Ministeriale 29/12/1999

(Gazzetta ufficiale 31/12/1999 n. 306)

Individuazione dei beni costituenti parte significativa del valore delle forniture effettuate nel quadro degli interventi di recupero del patrimonio edilizio realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa, ai sensi dell'art. 7, comma 1, lettera b), della legge n. 488 del 1999.

IL MINISTRO DELLE FINANZE
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972,
n. 633, concernente l'istituzione e la disciplina dell'imposta sul
valore aggiunto, e successive modificazioni;
Visto l'art. 7, comma 1, lettera b) della legge 23 dicembre 1999,
n. 488, nella quale e' previsto che con decreto del Ministro delle
finanze saranno individuati i beni che costituiscono una parte
significativa del valore delle forniture effettuate nell'ambito delle
prestazioni aventi per oggetto interventi di recupero del patrimonio
edilizio di cui all'art. 31, primo comma, lettere a), b), c) e d),
della legge 5 agosto 1978, n. 457, cui applicare l'aliquota ridotta
del 10 per cento;
Considerato che l'aliquota dell'imposta sul valore aggiunto nella
misura del 10 per cento si applica fino a concorrenza del valore
complessivo della prestazione relativa all'intervento di recupero, al
netto del valore dei predetti beni;
Considerato che occorre provvedere;
Decreta:
Sono soggette all'imposta sul valore aggiunto con l'aliquota del 10
per cento le cessioni dei seguenti beni che costituiscono una parte
significatica del valore delle forniture effettuate nell'ambito delle
prestazioni aventi per oggetto interventi di recupero del patrimonio
edilizio di cui all'art. 31, primo comma, lettere a), b), c) e d),
della legge 5 ag [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
THERMA V
Finstral

NEWS NORMATIVA

16/01 - Tettoia o pergotenda? Gli elementi per distinguerle

Il Consiglio di Stato spiega quando la struttura rientra tra le opere di edilizia libera e quando è necessario il permesso di costruire

16/01 - Sopraelevazione in aderenza a edificio confinante, ok con giunto antisismico

Corte di Cassazione: necessario evitare la rigidità dello stabile, a prescindere dai materiali utilizzati


B/Sana
Ursa