Carrello 0

Scheda Normativa

Decreto Ministeriale 10/07/2012

(Gazzetta ufficiale 31/08/2012 n. 203)

Ministero dell’Economia e delle Finanze - Applicazione dell'inversione contabile alle prestazioni edili rese nell'ambito dell'Expo Milano 2015

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972,
n. 633, e successive modificazioni, concernente l'istituzione e la
disciplina dell'imposta sul valore aggiunto;
Visto l'articolo 17, quinto comma, del decreto del Presidente della
Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, e successive modificazioni, che
disciplina le ipotesi in cui il debitore dell'imposta e' individuato
nel soggetto passivo nei cui confronti sono effettuate le operazioni;
Visto l'articolo 17, settimo comma, del decreto del Presidente
della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, con il quale e' stabilito
che le disposizioni di cui al quinto comma del medesimo articolo 17
si applicano anche alle ulteriori operazioni individuate dal Ministro
dell'economia e delle finanze, con propri decreti, in base alla
direttiva n. 2006/69/CE del Consiglio, del 24 luglio 2006;
Visto l'articolo 1, n. 7), della direttiva n. 2006/69/CE del
Consiglio, del 24 luglio 2006, che modifica l'articolo 21, paragrafo
2, nella versione figurante nell'articolo 28-octies, della direttiva
n. 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, poi trasfuso
nell'articolo 199 della direttiva n. 2006/112/CE del Consiglio, del
28 novembre 2006, che attribuisce agli Stati membri la possibilita',
per le tipologie di operazioni ivi elencate, di individuare il
debitore d'imposta nel soggetto passivo nei cui confronti sono
effettuate le operazioni;
Ritenuta la necessita' di individuare ulteriori operazioni per le
quali risulta gia' possibile estendere le disposizioni di cui
all'articolo 17, quinto comma, del decreto del Presidente della
Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633;

Decreta:

Art. 1


Applicazione dell'inversione contabile alle prestazioni edili rese
nell'ambito dell'Expo Milano 2015

1. Le disposizioni di cui all'articolo 17, quinto comma, del
decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, si
applicano anche alle prestazioni di servizi, compresa la prestazione
di manodopera, rese nel settore edile da soggetti appaltatori nei
confronti della «Arexpo S.p.A.» e [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
THERMA V
B/Sana

NEWS NORMATIVA

18/01 - Sopraelevazioni senza verifica sismica, la proposta del Governo

Un emendamento al DL Semplificazione elimina l’obbligo per piccoli lavori di ampliamento

17/01 - Professionisti e imprese, più vicini i pagamenti della PA

Operativa la piattaforma con cui Cassa Depositi e Prestiti anticipa a Regioni ed Enti locali il saldo dei debiti maturati al 31 dicembre 2018


Finstral
Ursa