Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Ministeriale 11/01/ 2017

Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi per interni, per l'edilizia e per i prodotti tessili

Decreto Ministeriale 24/12/ 2015

Ministero dell'Ambiente - Adozione dei criteri ambientali minimi per l'affidamento di servizidi progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici per la gestione dei cantieri della pubblica amministrazione e criteri ambientali minimi per le forniture di ausili per l'incontinenza

Decreto Ministeriale 23/12/ 2013

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Criteri ambientali minimi per l'acquisto di lampade a scarica ad alta intensità e moduli led per illuminazione pubblica, per l'acquisto di apparecchi di illuminazione per illuminazione pubblica e per l'affidamento del servizio di progettazione di impianti di illuminazione pubblica - aggiornamento 2013

Decreto Ministeriale 10/04/ 2013

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Piano d'azione per la sostenibilita' ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione - revisione 2013

Decreto Ministeriale 11/04/ 2008

Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Approvazione del Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della pubblica amministrazione

Decreto Ministeriale 13/02/2014

(Gazzetta ufficiale 11/03/2014 n. 58)

Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - Criteri ambientali minimi per «Affidamento del servizio di gestione dei rifiuti urbani» e «Forniture di cartucce toner e cartucce a getto di inchiostro e affidamento del servizio integrato di ritiro e fornitura di cartucce toner e a getto di inchiostro»

IL MINISTRO DELL'AMBIENTE
E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO
E DEL MARE

Visto l'art. 1, comma 1126, della legge 27 dicembre 2006, n. 296
che prevede la predisposizione da parte del Ministero dell'ambiente e
della tutela del territorio e del mare, con il concerto dei Ministri
dell'economia e delle finanze e dello sviluppo economico, e con
l'intesa delle Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano,
del «Piano d'azione per la sostenibilita' ambientale dei consumi
della pubblica amministrazione» (di seguito PAN GPP);
Visti i commi 1126 e 1127 dell'art. 1 della citata legge n.
296/2006 che stabiliscono che detto Piano adotti le misure volte
all'integrazione delle esigenze di sostenibilita' ambientale nelle
procedure d'acquisto pubblico in determinate categorie merceologiche
oggetto di procedure di acquisti pubblici;
Visto quanto previsto dall'art. 7, comma 8 del D.Lgs. n. 163/06
concernente l'obbligo di comunicazione all'Osservatorio dei contratti
pubblici delle informazioni riguardanti i bandi di gara per lavori,
servizi e forniture;
Visto il decreto interministeriale dell'11 aprile 2008 del Ministro
dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto
con i Ministri dello sviluppo economico e dell'economia e delle
finanze che, ai sensi del citato art. 1, comma 1126, della citata
legge n. 296/2006, ha adottato il PAN GPP;
Visto il decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del
territorio e del mare del 10 aprile 2013 recante «Piano d'azione per
la sostenibilita' ambientale dei consumi nel settore della pubblica
amministrazione - Revisione 2013», che aggiorna il citato PAN GPP ai
sensi dell'art. 4 del decreto interministeriale dell'11 aprile 2008;
Visto il decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del
territorio e del mare GAB/DEC/2012/000077 dell'11 aprile 2012 con il
quale si integra e si sostituisce il Comitato interministeriale
(denominato Comitato di gestione) che secondo quanto indicato al
punto 6 del citato PAN GPP, sovraintende alla gestione del Piano
stesso;
Visto l'art. 2 del citato decreto interministeriale dell'11 aprile
2008, che prevede l'emanazione di «Criteri Ambientali Minimi», per le
diverse categorie merceologiche indicate al punto 3.6 PAN GPP,
tramite decreto del Ministro dell'ambiente e della tutela del
territorio e del mare, sentiti i Ministri dello sviluppo economico e
dell'economia e delle finanze;
Preso atto che, in ottemperanza a quanto disposto dal citato art. 2
del decreto interministeriale dell'11 aprile 2008, con note
dell'11/11/2013 n. DVA-2013-0025625 e del 6/12/2013 n.
DVA-2013-0028457 e' stato chiesto al Ministero dello sviluppo
economico di formulare eventuali osservazioni rispettivamente ai
documenti dei Criteri Ambientali Minimi: «Affidamento del servizio di
gestione dei rifiuti urbani» (Allegato1) e «Forniture di cartucce
toner e a getto di inchiostro e Affidamento del servizio integrato di
ritiro e fornitura di cartucce toner e a getto di inchiostro»
(Allegato 2);
Considerato che entro il termine indicato nelle citate note non
sono pervenute osservazioni dal Ministero dello Sviluppo Economico;
Preso atto che, in ottemperanza a quanto disposto dal citato art. 2
del decreto interministeriale dell'11 aprile 2008, con note
dell'11/11/2013 n. DVA-2013-0025627 e del 6/12/2013 n.
DVA-2013-0028451 e' stato chiesto al Ministero dell'economia e delle
finanze di formulare eventuali osservazioni rispettivamente ai
documenti dei Criteri Ambientali Minimi: «Affidamento del servizio di
gestione dei rifiuti urbani» (Allegato1) e «Forniture di cartucce
toner e a getto di inchiostro e Affidamento del servizio integrato di
ritiro e fornitura di cartucce toner e a getto di inchiostro»
(Allegato 2);
Considerato che entro il termine indicato nelle citate note il
Ministero dell'economia e delle finanze con nota dell'11/12/2013 n.
20477 ha comunicato di non esprimere ulteriori osservazioni o
integrazioni sul documento «Affidamento del servizio di gestione dei
rifiuti urbani» (Allegato1), inoltre lo stesso Dicastero non ha
formulato ulteriori osservazioni sui Criteri Ambientali Minimi
«Forniture di cartucce toner e a getto di inchiostro e Affidamento
del servizio integrato di ritiro e fornitura di cartucce toner e a
getto di inchiostro» (Allegato2);
Visto i documenti tecnici allegati al presente decreto, relativi ai
Criteri Ambientali Minimi «Affidamento del servizio di gestione dei
rifiuti urbani» (Allegato1) e «Forniture di cartucce toner e a getto
di inchiostro e Affidamento del servizio integrato di ritiro e
fornitura di cartucce toner e a getto di inchiostro» (Allegato2),
elaborati nell'ambito del citato Comitato di gestione con il
contributo delle parti interessate attraverso le procedure di
confronto previste dal Piano stesso;
Ritenuto necessario procedere all'adozione dei Criteri Ambientali
Minimi in questione;

Decreta:

Art. 1


Criteri Ambientali Minimi

Ai sensi dell'art. [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Core
New Essence

NEWS NORMATIVA

15/11 - Leasing abitativo, fino a quando sarà detraibile al 19%?

Il Fisco ricorda i limiti temporali e le modalità per sfruttare l’agevolazione per l’acquisto della prima casa

15/11 - Scuole, assegnati alle Regioni 1,7 miliardi di euro per il triennio 2018-2020

Al Veneto 1,4 milioni aggiuntivi per l’emergenza maltempo a valere sul Fondo emergenze da 30 milioni di euro


FLIR E53
usBIM.viewer+