inc
Carrello 0

Scheda Normativa

Decreto Pres. Cons. Min. 01/03/1991

(Gazzetta ufficiale 08/03/1991 n. 57)

Limiti massimi di esposizione al rumore negli ambienti abitativi e nell'ambiente esterno.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Visto l'art. 2, comma 14, della legge 8 luglio 1986, n. 349, ilquale prevede che il Ministro dell'ambiente, di concerto con il Ministro della sanità, propone al Presidente del Consiglio dei Ministri la fissazione di limiti massimi di accettabilità delleconcentrazioni e i limiti massimi di esposizione relativi adinquinamenti di natura chimica, fisica, biologica e delleemissioni sonore relativamente all'ambiente esterno e abitativodi cui all'art. 4 della legge 23 dicembre 1978, n. 833; Considerata l'opportunità di stabilire, in via transitoria,stante la grave situazione di inquinamento acustico attualmenteriscontrabile nell'ambito dell'intero territorio nazionale ed inparticolare nelle aree urbane, limiti di accettabilità dilivelli di rumore validi su tutto il territorio nazionale, qualimisure immediate ed urgenti di salvaguardia della qualità ambientale e della esposizione umana al rumore, in attesa dell'approvazione di una legge quadro in materia di tutela dell'ambiente dall'inquinamento acustico, c [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Mapelastic
inc
Fonoisolanti e fonoassorbenti per il benessere acustico_Marketplace
inc

NEWS NORMATIVA

Appalti e irregolarità fiscali, chieste soglie di esclusione più alte

24/9 - Appalti e irregolarità fiscali, chieste soglie di esclusione più alte

Al momento si può essere esclusi per mancati pagamenti oltre i 5mila euro. Proposto di innalzare la soglia al 2% dell’importo della gara

24/9 - Superbonus 110%, quando è agevolata la progettazione

L’Agenzia delle Entrate spiega cosa accade se, dopo aver incaricato un professionista, i lavori non vengono più realizzati


Docce a pavimento_Marketplace
inc
Consolidamento terreni
inc

inc