Installa e Premiaty
inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Legge 21/06/ 2013 n. 69

Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia (Decreto Fare)

Decreto Legge 29/12/ 2011 n. 216

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (Milleproroghe)

Legge dello Stato 12/11/ 2011 n. 183

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2012) (Suppl. Ordinario n. 234)

Legge dello Stato 24/11/ 2000 n. 340

Disposizioni per la delegificazione di norme e per la semplificazione di procedimenti amministrativi – Legge di semplificazione 1999

News Correlate

17/01/2014
Rinnovabili, dal GSE la procedura per calcolare la produzione di energia

Regole valide per gli impianti oltre 1 MW che beneficiano di incentivi e del 5° Conto Energia

26/11/2013
L'Ape non paga il bollo e l'imposta di registro

Entrate: per l’attestato non c’è obbligo di registrazione, le imposte sono dovute solo in caso di registrazione volontaria

04/04/2013
Fotovoltaico, impianto detraibile se al servizio dell’abitazione

Intervento assimilato a ristrutturazione edilizia, detraibile al 50% fino al 30 giugno

10/10/2012
Appalti, la responsabilità solidale scatta dall’11 ottobre

Entrate: si può autocertificare l’adempimento degli obblighi fiscali, risolto il rischio di ritardi nei pagamenti

20/09/2012
L’abitabilità degli edifici potrebbe essere autocertificata

Agibilità anche per singoli immobili indipendenti strutturalmente e funzionalmente, novità nel ddl start up

17/09/2010
SCIA: la nuova procedura sostituisce la DIA

Il Ministero per la Semplificazione conferma l’applicazione all’edilizia della Segnalazione Certificata di Inizio Attività

17/02/2009
Durc, autocertificazione e imprese straniere

Ministero del Lavoro: condizioni diverse per le aziende comunitarie

15/01/2009
Durc: gli enti appaltanti devono acquisirlo d’ufficio

Lo prevede il Decreto anticrisi approvato dalla Camera

09/05/2008
Sicurezza sul lavoro: le novità per i contratti d’appalto

In caso di compresenza di più imprese dovrà essere prodotto un unico documento di valutazione dei rischi

14/11/2007
Ristrutturazioni: detrazione 36% anche senza Dia

La dichiarazione non va allegata se non è prevista dalla norme locali

Decreto Pres. Repubblica 28/12/2000 n. 445

(Gazzetta ufficiale 20/02/2001 n. 42)

Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (Testo A)

Testo vigente al 18-12-2013


CAPO I
DEFINIZIONI E AMBITO DI APPLICAZIONE

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Visto l'articolo 87, comma quinto, della Costituzione;
Visto l'articolo 7 della legge 8 marzo 1999, n. 50, come modificato dall'articolo 1, comma 6, lettera e), della legge 24 novembre 2000, n. 340;
Visto il punto 4) dell'allegato 3 della legge 8 marzo 1999, n. 50;
Visto il decreto legislativo recante testo unico delle disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica recante il testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di documentazione amministrativa;
Viste le preliminari deliberazioni del Consiglio dei Ministri, adottate nelle riunioni del 25 agosto 2000 e del 6 ottobre 2000;
Visto il parere della Conferenza Stato-citta', ai sensi dell'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, espresso nella riunione del 14 settembre 2000;
Udito il parere del Consiglio di Stato, espresso dalla Sezione consultiva per gli alti normativi nell'adunanza del 18 settembre 2000;
Acquisito il parere delle competenti Commissioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica;
Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 15 dicembre 2000;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro per la funzione pubblica, di concerto con i Ministri dell'interno e della giustizia;

EMANA
il seguente decreto:

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE IL
TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI
IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

Art. 1 (R)
(Definizioni).

1. Ai fini del presente testo unico si intende per:
a) DOCUMENTO AMMINISTRATIVO ogni rappresentazione, comunque formata, del contenuto di atti, anche interni, delle pubbliche amministrazioni o, comunque, utilizzati ai fini dell'attivita' amministrativa. Le relative modalita' di trasmissione sono quelle indicate al capo II, sezione III, del presente testo unico;
b) DOCUMENTO INFORMATICO la rappresentazione informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti;
c) DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO ogni documento munito di fotografia del titolare e rilasciato, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, da una pubblica amministrazione italiana o di altri Stati, che consenta l'identificazione personale del titolare;
d) DOCUMENTO D'IDENTITA' la carta d'identita' ed ogni altro documento munito di fotografia del titolare e rilasciato, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, da una pubblica amministrazione competente dello Stato italiano o di altri Stati, con la finalita' prevalente di dimostrare l'identita' personale del suo titolare;
e) DOCUMENTO D'IDENTITA' ELETTRONICO il documento analogo alla carta d'identita' elettronica rilasciato dal comune fino al compimento del quindicesimo anno di eta';
f) CERTIFICATO il documento rilasciato da una amministrazione pubblica avente funzione di ricognizione, riproduzione o partecipazione a terzi di stati, qualita' personali e fatti contenuti in albi, elenchi o registri pubblici o comunque accertati da soggetti titolari di funzioni pubbliche;
g) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE il documento, sottoscritto dall'interessato, prodotto in sostituzione del certificato di cui alla lettera f);
h) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' il documento sottoscritto dall'interessato, concernente stati, qualita' personali e fatti, che siano a diretta conoscenza di questi, resa nelle forme previste dal presente testo unico;
i) AUTENTICAZIONE DI SOTTOSCRIZIONE, l'attestazione, da parte di un pubblico ufficiale, che la sottoscrizione e' stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell'identita' della persona che sottoscrive;
l) LEGALIZZAZIONE DI FIRMA l'attestazione ufficiale della legale qualita' di chi ha apposto la propria firma sopra atti, certificati, copie ed estratti, nonché dell'autenticita' della firma stessa;
m) LEGALIZZAZIONE DI FOTOGRAFIA l'attestazione, da parte di una pubblica amministrazione competente, che un'immagine fotografica corrisponde alla persona dell'interessato;
n) FIRMA DIGITALE e' un particolare tipo di firma elettronica qualificata basata su un sistema di chiavi asimmetriche a coppia, una pubblica e una privata, che consente al titolare tramite la chiave privata [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Live Talks
inc
Barriere al vapore_Markeplace
inc

NEWS NORMATIVA

Bonus ai professionisti e compensazioni per i materiali, è legge il Sostegni-bis

23/07 - Bonus ai professionisti e compensazioni per i materiali, è legge il Sostegni-bis

Nella legge di conversione approvata dal Senato aiuti a fondo perduto per professionisti e imprese, un Fondo contro il rincaro delle materie prime e bonus per immobili tutelati e alberghi

23/07 - Sconto in fattura e cessione del credito, come compilare il modello

L’Agenzia delle Entrate aggiorna le istruzioni e le specifiche tecniche sulla base delle novità normative


Coperture_Marketplace
inc
Marketplace
inc