Carrello 0

Scheda Normativa

Decreto Rettorale 19/06/2013 n. 646

(Gazzetta regionale 10/07/2013 n. 31)

Regione Umbria - L.R. 21 gennaio 2010, n. 3 - Elenco regionale dei professionisti da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria di importo inferiore a centomila euro - Integrazioni alla D.G.R. n. 191 del 4 marzo 2013

LA GIUNTA REGIONALE

Visto il documento istruttorio concernente l’argomento in oggetto e la conseguente proposta dell’assessore Stefano Vinti;

Preso atto:
a) del parere favorevole di regolarità tecnica e amministrativa reso dal responsabile del procedimento;
b) del parere favorevole sotto il profilo della legittimità espresso dal dirigente competente;
c) della dichiarazione del dirigente medesimo che l’atto non comporta oneri a carico del bilancio regionale;
d) del parere favorevole del direttore in merito alla coerenza dell’atto proposto con gli indirizzi e gli obiettivi assegnati alla Direzione stessa;

Vista la legge regionale 21 gennaio 2010, n. 3 recante “Disciplina regionale dei lavori pubblici e norme in materia di regolarità contributiva per i lavori pubblici”;

Vista la deliberazione della Giunta regionale 11 ottobre 2010, n. 1399 avente ad oggetto “Istituzione dell’Elenco regionale dei professionisti da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria di importo inferiore a centomila euro. Disciplina delle modalità di gestione e requisiti per l’iscrizione dei soggetti nell’Elenco”;

Vista la deliberazione della Giunta regionale n. 191 del 4 marzo 2013 avente ad oggetto “L.R. 21 gennaio 2010, n. 3 - Elenco regionale dei professionisti da invitare alle procedure negoziate per l’affidamento di servizi attinenti all’architettura e all’ingegneria di importo inferiore a centomila euro - Determinazioni in merito all’utilizzo del servizio online “Elenco regionale dei professionisti” da parte dei responsabili del procedimento della Regione Umbria - Giunta regionale - e dei soggetti aggiudicatori diversi dall’Amministrazione regionale”;

Vista la legge regionale 1 febbraio 2005, n. 2 e la normativa attuativa della stessa;

Visto il regolamento interno di questa Giunta;

A voti unanimi espressi nei modi di legge,

DELIBERA

1) di fare proprio il documento istruttorio e la conseguente proposta dell’assessore, corredati dei pareri prescritti dal regolamento interno della Giunta, che si allegano alla presente deliberazione, quale parte integrante e sostanziale, rinviando alle motivazioni in essi contenute;

2) integrare e modificare il punto 4 della deliberazione della Giunta regionale n. 191 del 4 marzo 2013 [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
New Essence
Software Topografia

NEWS NORMATIVA

13/11 - Pagamenti della PA, proposti tempi più elastici solo se motivati dal tipo di contratto

Un emendamento al disegno di legge europea 2018 propone anche il rilascio del certificato di pagamento entro 7 giorni dal collaudo

9/11 - Fatturazione elettronica, no del Governo alle richieste di proroga

Premier Conte: ci sono già gli strumenti per partire il 1° gennaio 2019. Lollobrigida (Fdi): rischio di piegare le ginocchia agli ultimi residui della nostra economia


Photo Book
Schuco ASE 67 PD