Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Regolamento 26/07/ 2013 n. 1552

Provincia Autonoma di Trento - Approvazione del regolamento avente ad oggetto: "Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg., recante "Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)"". (SO n.2)

Decreto 13/07/ 2010 n. 18/50/Leg

Provincia autonoma di Trento - Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)

Legge regionale 04/03/ 2008 n. 1

Provincia autonoma di Trento - Pianificazione urbanistica e governo del territorio

Decreto 26/07/2013 n. 13-115/Leg

(Gazzetta regionale 30/07/2013 n. 31)

Provincia Autonoma di Trento - Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg, recante "Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)". (SO n.2)

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

- visti gli articoli 53 e 54, comma 1, punto 1, del decreto del Presidente della Repubblica 31 agosto 1972, n. 670, recante “Approvazione del testo unico delle leggi costituzionali concernenti lo Statuto speciale per il Trentino - Alto Adige;

- vista la legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)
- vista la deliberazione della Giunta provinciale di data odierna recante ad oggetto “Modificazioni al decreto del Presidente della Provincia 13 luglio 2010, n. 18-50/Leg, recante “Disposizioni regolamentari di attuazione della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio)”.”,

emana

il seguente r [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
ARYA indoor
P-Learning

NEWS NORMATIVA

21/01 - Consolidamento strutturale, le linee guida per i compositi fibrorinforzati

Il documento del CSLLPP permette l’identificazione, la qualificazione e il controllo dei FRCM. 12 mesi per adeguarsi

18/01 - Sopraelevazioni senza verifica sismica, la proposta del Governo

Un emendamento al DL Semplificazione elimina l’obbligo per piccoli lavori di ampliamento


THERMA V
Tek 28 Piano