Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Bando di gara 31/10/ 2012

Regione Sicilia - Bando pubblico per l’accesso ai contributi per i programmi integrati per il recupero e la riqualificazione delle città

Decreto 05/11/2013

(Gazzetta regionale 15/11/2013 n. 51)

Regione Sicilia - Approvazione della graduatoria degli interventi ammissibili e non ammissibili a finanziamento dei “Programmi integrati per il recupero e la riqualificazione delle città”

IL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE INFRASTRUTTURE, DELLA MOBILITÀ
E DEI TRASPORTI

Visto lo Statuto della Regione;

Vista la legge 5 agosto 1978 n. 457;

Vista la legge 17 febbraio 1992, n. 179;

Visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112;

Vista la legge 8 febbraio 2001, n. 21;

Visto l’art. 11 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, che dispone che sia approvato il piano nazionale di
edilizia abitativa, al fine di garantire su tutto il territorio nazionale i livelli minimi essenziali di fabbisogno abitativo per il pieno sviluppo della persona;

Visto il D.P.C.M. 16 luglio 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana del 19 agosto 2009 n. 191, con il quale è stato approvato il “Piano nazionale di edilizia abitativa” di cui all’art. 11 del citato decreto legge 25 giugno 2008 n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008, n. 133;

Visto il decreto del Ministero delle infrastrutture e trasporti di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze del 19 dicembre 2011 registrato alla Corte dei conti il 23 gennaio 2012, reg.1, fg.140, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, serie generale 18 febbraio 2012 n. 41 con il quale sono state ripartite alle Regioni e alle Provincie autonome di Trento e Bolzano apposite risorse destinate alla sottoscrizione di una seconda tornata di accordi di programma di cui all’art. 4 del Piano nazionale di edilizia abitativa allegato al D.P.C.M. 16 luglio 2009 per l’attuazione di interventi di cui all’art. 1 comma 1, lettere c), d), ed e), del predetto “Piano nazionale di edilizia abitativa”;

Considerato che con il sopra citato decreto interministeriale nell’ambito del suddetto riparto sono state assegnate alla Regione siciliana risorse pari a € 8.561.070,09;

Considerato che con delibera di Giunta regionale n. 208 del 21 giugno 2012 di ripartizione delle risorse di cui all’art. 3, comma 1, lett. d), della legge regionale n. 1/2012 sono stati destinati € 8.650.916,58 per il finanziamento di un nuovo bando per l’accesso ai contributi per le linee di intervento di cui alle lettere c) ed e) dell’art. 1 comma 1 del Piano nazionale di edilizia abitativa allegato al D.P.C.M. 16 luglio 2009;

....

Decreta:

Art. 1
Per le motivazioni di cui in premessa, che qui si intendono interamente richiamate, è approvata la graduatoria degli interventi ammessi a finanziamento dei “Programmi
integrati per il recupero e la riqualificazione delle città”, che, quale allegato 2, forma parte integrante del presente decreto.

Art. 2
È approvato altresì l’elenco delle proposte dei comuni non ammissibili a finanziamento con l’indicazione delle cause di esclusione, che, quale allegato 1, forma parte integrante del presente decreto.

Art. 3
Al finanziamento degli interventi amme [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Cappotto Stiferite Class SK
lgbusiness

NEWS NORMATIVA

21/9 - Antisismica, no alle semplificazioni per le piccole opere

La Cassazione boccia le norme regionali che consentono di non valutare l’opera nel suo complesso

20/9 - Ascensore in condominio, serve il permesso di costruire?

Tar Lombardia: se installato all’esterno il titolo abilitativo può essere superfluo, ma è richiesto il consenso dell’assemblea


Geosec
Hencorazzato