inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto 07/03/ 2013

Regione Sicilia - Nuovo limite massimo di costo per interventi di edilizia residenziale agevolata ed agevolata-convenzionata - nuova edificazione e modelli di Quadri tecnici economici

Decreto 07/03/ 2013

Regione Sicilia - Nuovi limiti massimi di costo per interventi di edilizia residenziale agevolata ed agevolata-convenzionata - recupero primario e secondario, ristrutturazione e/o manutenzione straordinaria, completamento immobile, ricostruzione immobile, acquisizione immobile costruito e ultimato e modelli di Quadri tecnici economici

Legge regionale 05/12/ 1977 n. 95

Regione Sicilia - Interventi in favore delle cooperative edilizie

Legge regionale 20/12/ 1975 n. 79

Regione Sicilia - Nuove norme per l' incentivazione dell' attività edilizia delle cooperative nella Regione

Decreto 07/03/2013

(Gazzetta regionale 29/03/2013 n. 16)

Regione Sicilia - Nuovo limite massimo di intervento per le imprese e le cooperative edilizie beneficiarie dei contributi regionali concessi ai sensi della legge 5 agosto 1978, n. 457 e delle leggi regionali 20 dicembre 1975, n. 79 e 5 dicembre 1977, n. 95

L’ASSESSORE PER LE INFRASTRUTTURE E LA MOBILITÀ

Visto lo Statuto della Regione;
Vista la legge 5 agosto 1978, n. 457 e, in particolare, l'art. 4, lett. g), che dispone che le regioni provvedono a definire i costi massimi ammissibili, nell'ambito dei limiti stabiliti dal comitato per l'edilizia residenziale presso il Ministero dei lavori pubblici;
Viste le leggi regionali 20 dicembre 1975, n. 79 e 5 dicembre 1977, n. 95 e le successive modifiche ed integrazioni;
Vista la legge regionale 6 maggio 1981, n. 86 che, all’articolo 33, ha previsto la revisione annuale del limite massimo d’intervento in rapporto all’aumento del costo di costruzione determinato in base alla legislazione vigente;
Vista la legge regionale 30 maggio 1984, n. 37;
Vista la legge regionale 25 marzo 1991, n. 36;
Vista la legge regionale 24 luglio 1997, n. 25 e successive modifiche ed integrazioni;
Vista la legge regionale 2 settembre 1998, n. 21 che, all’articolo 3, ha soppresso il Comitato tecnico amministrativo regionale (CTAR);
Visto il decreto del Ministero dei lavori pubblici 5 agosto 199 [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Build for Life
inc
Live Talks_Samsung 03_11
inc

NEWS NORMATIVA

Nuove costruzioni in zona sismica, quando l’autorizzazione non è richiesta

27/10 - Nuove costruzioni in zona sismica, quando l’autorizzazione non è richiesta

Tar Napoli: le deroghe introdotte dal Decreto Sblocca Cantieri sono immediatamente applicabili, irrilevanti le linee guida del Mit

26/10 - Durc di congruità, in vigore dal 1° novembre le verifiche sulla regolarità della manodopera

Il sistema di verifica sarà operativo per tutti i lavori pubblici e per quelli privati di importo superiore a 70mila euro


Termo Ponti Termici
inc
Diventa un rivenditore DAKO
inc

inc