Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Delibera/zione 04/06/ 2012 n. 732

Regione Emilia-Romagna - Manifestazione di interesse rivolta ad enti pubblici per sostenere l'adesione al patto dei sindaci e la redazione del Piano di azione per l'energia sostenibile (Paes).

Delibera/zione 28/12/2012 n. 2187

(Gazzetta regionale 08/02/2013 n. 28)

Regione Emilia-Romagna - Approvazione della graduatoria delle forme associative ammesse e concessione dei contributi di cui alla "Manifestazione di interesse rivolta ad Enti pubblici per sostenere l’adesione al Patto dei Sindaci e la redazione del Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile” (D.G.R. 732/2012 e s.m.) e convenzione. Integrazione e modificazione della D.G.R. n. 732/2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

....

A voti unanimi e palesi

delibera:

per le motivazioni in premessa enunciate, che si intendono integralmente richiamate

1) di approvare, sulla base delle considerazioni riportate in premessa e qui integralmente richiamate, in attuazione delle proprie deliberazioni del 4 giugno 2012, n. 732 e n. 1627 del 5 novembre 2012, così come integrate e modificate con il presente provvedimento:
- l’"Elenco delle forme associative ammissibili a contributo di cui alla manifestazione di interesse approvata con D.G.R. 732/2012 e s.m." riportato nell’Allegato 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
- l’"Elenco delle forme associative non ammissibili e non ammesse a contributo di cui alla manifestazione di interesse approvata con D.G.R. 732/2012 e s.m.", riportato nell’Allegato

2) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione;
- la “Graduatori [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Fibrotubi
GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR

NEWS NORMATIVA

17/10 - Codice Appalti, Salvini all’Ance: ‘entro novembre sarà smontato e riscritto’

Ministro Toninelli: ‘il Governo intende rilanciare investimenti e buone infrastrutture e rinnovare e rendere strutturali i bonus fiscali’

17/10 - Oice: ‘no all’innalzamento da 40.000 a 221.000 euro del tetto agli affidamenti diretti’

Presidente Scicolone: ‘significherebbe distruggere il mercato, i giovani professionisti e la qualità dei progetti’


M.v.b.
Strutture interrate