Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 16/10/ 2009 n. 58

Regione Toscana - Norme in materia di prevenzione e riduzione del rischio sismico

Delibera/zione 30/07/2012 n. 700

(Gazzetta regionale 14/08/2012 n. 33)

Regione Toscana - OPCM 4007/2012 art. 2 c. 1 lett. b) e c) - Interventi di prevenzione sismica su edifi ci pubblici (lett. b) e privati (lett. c); approvazione Direttive regionali D.1.10 per gli interventi lett. c) e revisione Direttive regionali D.1.9 per interventi su edifi ci pubblici strategici e rilevanti

LA GIUNTA REGIONALE

....

DELIBERA

1. di destinare ad interventi di prevenzione del rischio sismico su edifi ci pubblici strategici di cui alla lettera b) dell’art. 2 comma 1 dell’Ordinanza P.C.M. 4007/2012 la somma totale di Euro 4.374.453,98, corrispondenti a Euro 4.280.458,16 - pari all’80% dell’importo assegnato alla Regione Toscana per interventi con Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile datato 16 marzo 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 138 del 15 giugno 2012 (annualità 2011) che saranno acquisite al bilancio regionale con successiva variazione in via amministrativa più ulteriori Euro 93.995,82 (residuo dell’annualità 2010) che risulta disponibile sul capito [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
THERMA V
Knauf manuale antincendio

NEWS NORMATIVA

16/01 - Tettoia o pergotenda? Gli elementi per distinguerle

Il Consiglio di Stato spiega quando la struttura rientra tra le opere di edilizia libera e quando è necessario il permesso di costruire

16/01 - Sopraelevazione in aderenza a edificio confinante, ok con giunto antisismico

Corte di Cassazione: necessario evitare la rigidità dello stabile, a prescindere dai materiali utilizzati


B/Sana
Mirai