Carrello 0

Scheda Normativa

News Correlate

21/06/2013
Trento, contributi per qualificare e innovare le professioni

Privilegiati i professionisti under 35. Domande fino al 29 luglio 2013

Delibera/zione 20/06/2013 n. 1241

Provincia Autonoma di Trento - Approvazione dello schema di convenzione fra la Provincia Autonoma di Trento e Trentino Sviluppo S.p.A. per la concessione dei contributi per la qualificazione e l'innovazione delle professioni in attuazione dell'articolo 10 della L.p. 10/2012 e adozione dei relativi Criteri e modalità

LA GIUNTA PROVINCIALE

VISTA la legge provinciale 31 maggio 2012, n.10 “Interventi urgenti per favorire la crescita e la competitività del Trentino”;

VISTO, in particolare, l’art. 10 della legge medesima che prevede per gli anni 2012-2014 “Interventi straordinari per la qualificazione e l’innovazione delle professioni”, riguardanti nuove forme aggregate di esercizio di attività e servizi professionali a elevata qualificazione e in grado di operare anche sul mercato internazionale, dando priorità all’iniziativa dei giovani professionisti, con possibilità di sostenere anche la formazione finalizzata a tali iniziative;

CONSIDERATO che, in base al predetto art. 10, la Giunta provinciale può individuare, anche riservando una quota dello stanziamento, specifiche aree di intervento destinate a promuovere il potenziale dei giovani professionisti fino a trentacinque anni di età che avviano nuove attività, sostenendone nella misura massima del 50 per cento della spesa ammessa l’inserimento e l’avviamento professionale nonché la conciliazione delle esigenze parentali;

RILEVATO che spetta alla Giunta provinciale individuare le condizioni, i criteri e le modalità per l’attuazione del già citato art. 10, assicurando il raccordo organizzativo con gli interventi previsti dalla Legge provinciale 6/99 sugli incentivi alle imprese e dalla legge provinciale 16 giugno 1983, n. 19 sul lavoro;

CONSIDERATO che per la predetta deliberazione deve essere sentita la competente Commissione permanente del Consiglio provinciale;

VISTO il parere favorevole con osservazioni, espresso dalla Seconda Commissione permanente del Consiglio provinciale nella seduta del 6 giugno 2013 come da protocollo nr. CPTN/7917/P;

RITENUTO di accogliere le osservazioni ivi formulate dalla predetta Commissione consiliare;

DATO ATTO che i contrib [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
New Essence
Core

NEWS NORMATIVA

14/11 - Decreto Genova, salta ‘il cuore’ del condono Ischia

Cancellato il riferimento alla legge del 1985 che avrebbe concesso disposizioni meno restrittive per le pratiche pendenti

14/11 - ANCE: ‘gli obiettivi della Manovra sono irrealizzabili’

I costruttori: ‘occorrono misure di forte impatto che consentano, fin dai primi mesi del 2019, di trasformare le risorse in cantieri sul territorio’


Photo Book
usBIM.viewer+