inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge dello Stato 09/08/ 2013 n. 98

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia (Decreto Fare)

Decreto Ministeriale 10/08/ 2012 n. 161

Ministero dell'Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare - Regolamento recante la disciplina dell'utilizzazione delle terre e rocce da scavo

Delibera/zione 15/11/2013 n. 1423

(Gazzetta regionale 11/12/2013 n. 50)

Regione Liguria - Aggiornamento degli indirizzi operativi per la gestione delle terre e rocce di scavo ai sensi del D.M. n. 161/2012 e del D.L. 69/2013 convertito in L. 9.8.2013 n. 98

LA GIUNTA REGIONALE

RICHIAMATI:

- il D.Lgs. 3/4/2006 n. 152 “Norme in materia ambientale”, e successive modifiche ed integrazioni;

- la L.R. 8 giugno 2011, n. 13 ”Norme sulla qualità della regolazione e sulla semplificazione amministrativa”, ed in particolare l’articolo 15, nel quale vengono richiamate, fra le finalità della normativa, quelle di:
a) rimuovere o ridurre gli oneri e gli adempimenti amministrativi a carico dei cittadini e delle imprese;
b) ridurre i tempi burocratici;
c) garantire l’omogeneità sul territorio regionale nella conduzione delle procedure e dei procedimenti amministrativi sia nelle modalità di accesso, sia nell’iter istruttorio;
- la L.r. 21/6/1999 n. 18 ed in particolare:
l’art.23 comma 1 lettera b), in base al quale rientra nella competenza della Regione la adozione di direttive procedurali e tecniche per l’esercizio delle funzioni attribuite agli Enti locali;
- Il D.M. n.161/2012 “Regolamento recante la disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo”;
- La D.G.R. n. 89 del 01.02.2013 recante : Approvazione indirizzi operativi per la applicazione del regolamento Terre e rocce di scavo. D.M. 161/2012.
- Il decreto-legge 26 aprile 2013, n. 43, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 giugno 2013, n. 71
- Il Dl 69/2013 Disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia convertito in Legge 9 agosto 2013, n. 98


CONSIDERATO CHE:

- La Regione Liguria aveva fornito con D.G.R. n. 89 del 01.02.2013 alcuni indirizzi inerenti la materia in oggetto, a seguito dell’entrata in vigore del Regolamento di cui al D. M. n.161/2012, che ha introdotto una nuova disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo, determinando, per effetto della disposizione dell'articolo 39, comma 4, del D.lgs. n. 205 del 2010 “Disposizioni di attuazione della direttiva 2008/98/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive”, come modificato dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, l’abrogazione dell’articolo 186 [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Ready to ship promo
inc
Pareti esterne e facciate_Marketplace
inc

NEWS NORMATIVA

Veneto, la ‘variabile tempo’ entra nella normativa urbanistica ed edilizia

25/06 - Veneto, la ‘variabile tempo’ entra nella normativa urbanistica ed edilizia

La legge ‘Veneto cantiere veloce’ snellirà gli iter per la rigenerazione e l’efficientamento degli edifici

25/06 - Sismabonus 110% in centro storico, il caos del progetto unitario

L'Agenzia delle Entrate considera l'aggregato degli edifici. Ingegneria Sismica Italiana ragiona sul concetto di unità strutturale


Live Talks
inc
Sistemi impermeabili certificati
inc

inc