Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Bando di gara 12/07/ 2013 n. 835

Regione Liguria - Modificazioni al bando attuativo della linea di attività 2.2 "Produzione di energia da fonti rinnovabili e efficienza energetica - Imprese" nell'ambito dell'Asse 2, del P.O.R. FESR 2007-2013 " approvato con dgr 604/2013

Delibera/zione 15/11/2013 n. 1431

(Gazzetta regionale 11/12/2013 n. 50)

Regione Liguria - POR FESR 2007-2013. Obiettivo Competitività regionale e Occupazione - Bando "Efficienza Energetica Imprese", linea 2.2. Modifica del bando in adeguamento all'art. 31 del D.L. 69/2013, come convertito dalla L. 98/2013

LA GIUNTA REGIONALE

....

omissis

DELIBERA

per i motivi indicati in premessa, al fine di adeguare il Bando “Efficienza Energetica Imprese”, linea 2.2 del POR FESR 2007-2013, alla disciplina in materia di DURC introdotta dall’art. 31, comma 8-quater, del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modificazioni dalla legge 9 agosto 2013, n. 98,

1) di inserire nel bando sopracitato, dopo il punto 10, il seguente punto:
“10-bis. Acquisizione del DURC. In osservanza a quanto stabilito dall’articolo 31, comma 8-quater, del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito con modificazioni dalla L. 9 agosto 2013, n. 98, FI.L.S.E. provvede ad acquisire d’ufficio, in sede di concessione dell’agevolazione, il documento unico di regolarità contributiva (DURC). A tal fine Filse richiede all’impresa - con formale lettera trasmessa tramite il sistema bandi on line o, quando necessario, tramite PEC – i dati necessari per l’acquisizione d’ufficio del DURC, assegnando il termine perentorio di quindici giorni. Trascorso inutilmente tale termine, FI.L.S.E. adotta il provvedimento di rigetto della domanda di agevolazione, secondo le modalità previste dalla l.r. 56/2009. L’impresa fornisce i dati richiesti tramite la compilazione di un apposito modulo, allegato alla lettera inviata da FI.L.S.E. L’impresa, una volta compilato il modulo, deve restituirlo tramite il sistema bandi on line ovvero tramite PEC. Nel caso infine in cui, a seguito dell’acquisizione del DURC, questo risulti irregolare, FI.L.S.E. procede, con le modalità previste dalla l.r. 56/2009, al rigetto della domanda di agevolazione.”

2) di disporre che FI.L.S.E. ponga i [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR
M.v.b.

NEWS NORMATIVA

16/10 - Flat tax 15% per le Partite Iva fino a 65 mila euro e proroga di un anno dei bonus casa

Via libera del Governo alla Legge di Bilancio 2019. 15 miliardi per le infrastrutture. Novità anche per appalti

15/10 - Consumo di suolo, via all’esame delle norme per fermarlo

Allo studio due disegni di legge con tempistiche differenziate per il raggiungimento dell'obiettivo 'consumo zero'


Living Now
Capannoni Kopron