Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Regolamento 21/02/ 2013 n. 4/R

Regione Piemonte - Regolamento regionale recante: "Regolamento dei programmi di intervento di edilizia sociale sovvenzionata, in attuazione dell’articolo 39, comma 2, della legge regionale 17 febbraio 2010, n. 3 (Norme in materia di edilizia sociale)". (Suppl. Ord. n. 3)

Legge regionale 17/02/ 2010 n. 3

Regione Piemonte - Norme in materia di edilizia sociale

Delibera/zione 21/02/2013 n. 16-5356

(Gazzetta regionale 21/02/2013 n. 8)

Regione Piemonte - Regolamento regionale recante:"Regolamento dei programmi d'intervento di edilizia sociale sovvenzionata, in attuazione dell'articolo 39, comma 2, della legge regionale 17 febbraio 2010, n. 3 (Norme in materia di edilizia sociale)". Approvazione. Revoca DD.G.R. n. 19-23488 del 22/12/1997 e n. 3-9851 dell'8/7/2003 e revoca parziale D.G.R. n. 2-2082 del 29/01/2001. (Suppl. Ord. n. 3)

A relazione del Vicepresidente Cavallera:

Vista la legge regionale 17 febbraio 2010, n. 3 recante “Norme in materia di edilizia sociale”, pubblicata sul supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 7 del 18 febbraio 2010;
rilevato che la succitata legge regionale prevede al Capo III, articolo 39, comma 2, un regolamento con cui stabilire le procedure, le modalità ed i tempi per l’esame e l’attuazione dei programmi d’intervento di edilizia sociale realizzati dalle Agenzie Territoriali per la Casa (A.T.C.) e dai Comuni;
considerato che il regolamento per l’attuazione degli interventi di edilizia sociale sovvenzionata, in attuazione del citato articolo 39, comma 2, della legge regionale n. 3/2010 deve essere approvato dalla Giunta Regionale;
rilevato che l’Assessorato con delega all’Edilizia Residenziale ha provveduto a effettuare apposita comunicazione alla Giunta Regionale nel corso della seduta del 28 novembre 2012 in merito al regolamento in oggetto, per essere successivamente sottoposto al parere della Conferenza Permanente Regione-Autonomie locali;
rilevato che il Consiglio delle Autonomie Locali al quale la proposta di regolamento è stata inoltrata in data 29 novembre 2012 non si è pronunciato nel termine di 30 giorni previsti dalla vigente disciplina e quindi ai sensi di quanto stabilito dall’articolo 12, comma 1, della legge regionale 30/2006, gli organi regionali possono comunque procedere;
potendo, quindi, procedere all’approvazione del regolamento in oggetto;
rilevato inoltre che si rende necessario revocare la D.G.R. n. 19-23488 del 22 dicembre 1997, il punto 4) della D.G.R. n. 2-2082 del 29 gennaio 2001 e la D.G.R. n. 3-9851 dell’ 8 luglio 2003, in quanto non più proceduralmente coerenti con il regolamento oggetto di approvazione con il presente provvedimento;
tutto ciò premesso;
visto l’art. 121 della Costituzione, come modificato dalla legge costituzionale 22 novembre 1999, n. 1;
visti gli artt. 27 e 51 dello Statuto della Regione Piemonte;
visto l’art. 39, comma 2, della legge regionale del 17 febbraio 2010, n. 3;
vista la proposta di regolamento allegata alla presente deliberazione per costituirne parte integrante e sostanziale;


la Giunta Regionale, con voto unanime espresso nelle forme di legge,

delibera


1) di approvare, per le motivazioni espresse in premessa, il regolamento regionale recante:
“Regolamento dei programmi d’intervento di edilizia sociale sovvenzionata, in attuazione dell’articolo 39, comma 2, della legge regionale 17 febbraio 2010, n. 3 (Norme in materia di edilizia sociale)”, allegato alla presente deliberazione per costituirne parte integrante e sostanzia [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
FLIR E53
Rockwool

NEWS NORMATIVA

16/11 - Sismabonus, gli ingegneri sismici: ‘potenziare le agevolazioni fiscali’

ISI propone tetti di spesa in base ai metri quadri e bonus per diagnosi sismiche anche senza lavori. Su quest’ultimo punto c’è un emendamento del M5S

16/11 - Antisismica, il Governo valuta incentivi per la verifica statica degli immobili

Accolto un ordine del giorno per la mappatura degli immobili residenziali di edilizia privata e pubblica


Core
Sydney Grafite