Carrello 0

Scheda Normativa

Delibera/zione 23/04/2013 n. 172

(Gazzetta regionale 16/05/2013 n. 11)

Regione Molise - Modalità di calcolo della sanzione prevista dagli artt. 167 e 181 del D.Lgs. 22 gennaio 2004 “Codice dei beni culturali ai sensi dell’art. 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137” e ss.mm.ii. per opere realizzate in zona di vincolo paesaggistico, in assenza o difformità della prescritta autorizzazione paesaggistica

LA GIUNTA REGIONALE

(omissis)

VISTO il documento istruttorio concernente l’argomento in oggetto e la conseguente proposta dell’Assessore all’Urbanistica e Politiche del Territorio – Pierpaolo NAGNI;

PRESO ATTO, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento interno di questa Giunta:
a) del parere di legittimità e di regolarità tecnico-amministrativa espresso dal Dirigente del Servizio e della dichiarazione che l’atto non comporta impegno di spesa;
b) del parere del Direttore Generale in merito alla coerenza della proposta con gli indirizzi e gli obiettivi assegnati alla Direzione medesima;

VISTA la legge regionale 8 aprile 1997, n. 7 e successive modificazioni e la normativa attuativa della stessa;

VISTO il regolamento interno di questa Giunta;

SU PROPOSTA dell’Assessore all’Urbanistica e Politiche del Territorio – Pierpaolo NAGNI;

unanime delibera:

1) di fare proprio il documento istruttorio e la conseguente proposta corredati dei pareri di cui all’art. 13 del Regolamento interno della Giunta che si allegano alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale, rinviando alle motivazioni in essi contenute;

2) di sostituire i punti n. 2) e 6) della D.G.R. n. 264 del 02.05.2012 secondo la seguente stesura:

2) Di stabilire che le sanzi [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Sismicad 12
Geosec

NEWS NORMATIVA

24/9 - Box auto, bonus ristrutturazione solo se realizzato ‘ex-novo’

Agenzia delle Entrate: no alla detrazione se l’impresa ha costruito l’autorimessa riconvertendo un edificio preesistente

21/9 - Antisismica, no alle semplificazioni per le piccole opere

La Cassazione boccia le norme regionali che consentono di non valutare l’opera nel suo complesso


Fibrotubi
Keraflex