Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Legislativo 24/02/ 1998 n. 58

Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, ai sensi degli articoli 8 e 21 della legge 6 febbraio 1996, n. 52

Delibera/zione 26/06/2013 n. 18592

(Gazzetta ufficiale 12/07/2013 n. 162)

Commissione Nazionale per le Società e la Borsa - Adozione del «Regolamento sulla raccolta di capitali di rischio da parte di start-up innovative tramite portali on-line» ai sensi dell'articolo 50-quinquies e dell'articolo 100-ter del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 e successive modificazioni

LA COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETA' E LA BORSA

Vista la legge 7 giugno 1974, n. 216 e successive modificazioni;
Visto il decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, recante
«Testo Unico delle disposizioni in materia di intermediazione
finanziaria, ai sensi degli articoli 8 e 21 della legge 6 febbraio
1996, n. 52» e successive modifiche;
Visto il decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 convertito, con
modificazioni, nella legge 17 dicembre 2012, n. 221 recante
«Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese»;

Visto, in particolare, l'articolo 50-quinquies, inserito con
decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 nel citato decreto legislativo
n. 58 del 1998, il quale prevede che la Consob determini «i principi
e i criteri relativi: a) alla formazione del registro e alle relative
forme di pubblicita'; b) alle eventuali ulteriori condizioni per
l'iscrizione nel registro; alle cause di sospensione, radiazione e
riammissione e alle misure applicabili nei confronti degli iscritti
nel registro; c) alle eventuali ulteriori cause di incompatibilita';
d) alle regole di condotta che i gestori di portali devono rispettare
nel rapporto con gli investitori, prevedendo un regime semplificato
per i clienti professionali»;

Visto, in particolare, l'articolo 100-ter, inserito con
decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179 nel citato decreto legislativo
n. 58 del 1998, il quale stabilisce che la Consob determini «la
disciplina applicabile alle offerte al pubblico condotte
esclusivamente attraverso uno o piu' portali per la raccolta di
capitali, al fine di assicurare la sottoscrizione da parte di
investitori professionali o particolari categorie di investitori
dalla stessa individuate di una quota degli strumenti finanziari
offerti, quando l'offerta non sia riservata esclusivamente a clienti
professionali, e di tutelare gli investitori diversi dai clienti
professionali nel caso in cui i soci di controllo della start-up
innovativa cedano le proprie partecipazioni a terzi successivamente
all'offerta»;

Considerate le osservazioni ricevute nella consultazione pubblica
effettuata ai fini della predisposizione della presente normativa;

Delibera:

[ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


download
Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Finstral
lgbusiness

NEWS NORMATIVA

18/10 - Danni durante i lavori, chi è il responsabile?

La Cassazione spiega la differenza tra danni causati da chi effettua i lavori e danni provocati dalla ‘cosa’ su cui si effettuano gli interventi

17/10 - Appalti, Cnappc a Salvini: ‘grave errore alzare la soglia limite per affidamenti diretti’

Presidente Cappochin: ‘i progetti di opere pubbliche siano assegnati con concorsi di progettazione’


Living Now
CT25 Fiberplus