Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 02/12/ 2013 n. 17

Regione Lombardia - Modifiche alla legge regionale 4 dicembre 2009, n. 27 (Testo unico delle leggi regionali in materia di edilizia residenziale pubblica)

Delibera/zione 26/11/ 2013 n. 197

Regione Lombardia - Ordine del giorno concernente le modifiche alla l.r. 27/2009: Risanamento e messa a disposizione del patrimonio ALER

Delibera/zione 26/11/ 2013 n. 198

Regione Lombardia - Ordine del giorno concernente le modifiche alla l.r. 27/2009: revoca adesione delle ALER a Federcasa Lombardia e Federcasa Nazionale

Delibera/zione 26/11/ 2013 n. 199

Regione Lombardia - Ordine del giorno concernente le modifiche alla l.r. 27/2009: contrasto alla morosità dei canoni di locazione

Delibera/zione 26/11/ 2013 n. 200

Regione Lombardia - Ordine del giorno concernente le modifiche alla l.r. 27/2009: valutazione della possibilità di vendita immediata di alloggiALER

Legge regionale 04/12/ 2009 n. 27

Regione Lombardia - Testo Unico delle leggi regionali in materia di edilizia residenziale pubblica (S.O. n.2 del 09/12/2009)

Delibera/zione 26/11/2013 n. 196

(Gazzetta regionale 05/12/2013 n. 49)

Regione Lombardia - Ordine del giorno concernente le modifiche alla l.r. 27/2009: interventi per l’housing sociale

Presidenza del Presidente Cattaneo

IL CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA

Visto l’Ordine del giorno n. 130 presentato in data 25 novembre 2013, collegato ai progetti di legge abbinati nn. 37, 35, 60, 96, 99 e 103 «Modifiche alla legge regionale 4 dicembre 2009, n. 27 (Testo unico delle leggi regionali in materia di edilizia residenziale pubblica)»;

a norma dell’art. 85 del Regolamento generale, con votazione palese, per appello nominale, che dà il seguente risultato: Consiglieri presenti n. 65
Consiglieri votanti n. 64 Non partecipano alla votazione n. 1
Voti favorevoli n. 40
Voti contrari n. 24
Astenuti n. 0


DELIBERA

di approvare l’Ordine del giorno n. 130 concernente gli interventi per l’housing sociale, nel testo che così recita: “Il Consiglio regionale della Lombardia
considerato che il progetto di legge apporta modifiche al Testo Unico delle leggi regionali in materia di edilizia residenziale pubblica (l.r. 27/2009) e rappresenta solo l’inizio di un processo che porterà a una riforma globale della materia;

preso atto che esiste la necessità di affiancare al tradizionale sistema di edilizia residenziale pubblica, moderni interventi di housing sociale, a causa del mutato contesto economico e del progressivo impoverimento delle famiglie, le quali si trovano nell’impossibilità di accedere al libero mercato e, contemporaneamente sono prive dei requisiti minimi per accedere al tradizionale sistema ERP;

considerato che
−− dopo un decennio di forte crescita del volume delle compravendite di abitazioni nuove, a partire dal 2007 il mercato immobiliare lombardo ha subito una fase di forte contrazione e attualmente si trova ad aff rontare il problema dell’invenduto;

−− riutilizzare il patrimonio abitativo invenduto, attraverso la sua reimmissione sul mercato a prezzi calmierati, può rappresentare una forma di housing sociale, contribuendo, altresì, al rilancio del settore edilizio;

−− Regione Lombardia ha il compito di cogliere le capacità presenti e le [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
B/Sana
Finstral

NEWS NORMATIVA

18/01 - Sopraelevazioni senza verifica sismica, la proposta del Governo

Un emendamento al DL Semplificazione elimina l’obbligo per piccoli lavori di ampliamento

17/01 - Professionisti e imprese, più vicini i pagamenti della PA

Operativa la piattaforma con cui Cassa Depositi e Prestiti anticipa a Regioni ed Enti locali il saldo dei debiti maturati al 31 dicembre 2018


Knauf manuale antincendio
Mirai