Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Legge regionale 21/12/ 2012 n. 21

Regione Emilia-Romagna - Misure per assicurare il governo territoriale delle funzioni amministrative secondo i principi di sussidiarietà, differenziazione ed adeguatezza

Delibera/zione 18/03/2013 n. 286

(Gazzetta regionale 25/03/2013 n. 74)

Regione Emilia-Romagna - Approvazione del Programma di riordino territoriale. Individuazione degli ambiti territoriali ottimali ai sensi dell'art. 6 della L.R. 21/2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

....

A voti unanimi e palesi

delibera

a) di approvare l’allegato A parte integrante e sostanziale del presente provvedimento che effettua la ricognizione delle proposte d’ambito deliberate dai Comuni;

b) di approvare altresì, sulla base delle proposte avanzate dai comuni e dei criteri stabiliti dalla legge, per i motivi indicati nelle premesse, il programma di riordino territoriale che definisce gli ambiti ottimali e omogenei per area geografica ai sensi dell’art.14 co. 27 e 28 del D.L.78/2010 e ss.mm. e ii. e dell’art.6 della legge, allegato B) anch’esso parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

c) di dare atto che la ricognizione delle forme associative stabili costituite è contenuta anch’essa nel programma di riordino territoriale, allegato B);

d) di impegnarsi ad effettuare, entro se [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Nurith
Sismicad 12

NEWS NORMATIVA

26/9 - Abusi edilizi, in attesa del condono sono vietati ulteriori interventi

Tar Campania: se si realizzano altri lavori, anche minori, il Comune deve sospendere l'esame dell'istanza e ordinare la demolizione

26/9 - Indici affidabilità fiscale, Ance: bene ma criticità da correggere

I costruttori: considerare la differenza tra imprese di costruzione e di ristrutturazione e i maggiori oneri del settore


FacTus
Rossato