inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Determinazione 10/05/ 2013 n. 3063

Regione Umbria - POR-FESR 2007/2013 - Asse II - Attività a1) Azione 3/bis: “Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico”. Esecuzione D.G.R. 4/2013: scorrimento dell’elenco dei progetti ammissibili a finanziamento a seguito dell’assegnazione di ulteriori risorse (D.D. 2232 del 17 aprile 2013)

Delibera/zione 16/01/2013 n. 4

(Gazzetta regionale 27/02/2013 n. 11)

Regione Umbria - POR-FESR 2007/2013 - Asse II - Attività a1) Azione 3/bis: “Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico”. Adozione del Programma straordinario degli interventi

LA GIUNTA REGIONALE

.....

DELIBERA

1) di fare proprio il documento istruttorio e la conseguente proposta dell’assessore, corredati dei pareri prescritti dal regolamento interno della Giunta, che si allegano alla presente deliberazione, quale parte integrante e sostanziale, rinviando alle motivazioni in essi contenute;

2) di approvare l’istruttoria tecnico-amministrativa riepilogata nel presente atto e nei suoi allegati 1 e 2 - parti integranti e sostanziali della presente deliberazione - e dare atto che il Programma straordinario degli interventi di riduzione del rischio sismico nelle scuole è conforme agli obiettivi di programmazione regionali;

3) di adottare il “Programma straordinario degli interventi POR-FESR 2007/2013 - Asse II - Attività a1) Azione 3/bis: Individuazione di interventi strutturali sul patrimonio edilizio scolastico pubblico per riparazione, miglioramento o adeguamento sismico” allegato 2 contenente tutti i progetti ammissibili e l’indicazione dei primi progetti ammessi a finanziamento fino alla concorrenza dell’importo ad oggi disponibile sull’Azione 3bis e pari a € 1.405.291,34;

4) di dare atto che qualora vengano assegnate all’Azione 3bis le ulteriori risorse derivanti dall’applicazione della DGR 1486 del 26 novembre 2012 recante “POR FESR 2007 2013 Regione Umbria - Proposta di rimodulazione delle risorse finanziarie tra Assi, finalizzata al contributo di solidarietà a favore delle regioni colpite dal terremoto del 20 maggio 2012 - Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto - e al potenziamento di alcuni obiettivi del programma”, il dirigente del Servizio Istruzione, università e ricerca provvederà con proprio atto a assegnare le ulteriori risorse rispetto dell’ordine di punteggio e priorità assegnati con la presente deliberazione;

5) di notificare a tutti i soggetti interessati le presenti determinazioni, comunicando fin d’ora agli Enti ammessi a finanziamento che essi dovranno attenersi a tutte le disposizioni POR FESR 2007-2013 in materia di ammissibilità e certificazione delle spese, monitoraggio, pubblicità e comunicazione e controllo che saranno specificate nella convenzione contenente i reciproci impegni, il cui schema sarà adottato con successivo atto dirigenziale;

6) di dichiarare non ammissibili a finanziamento i progetti presentati dai seguenti Enti per la motivazione accanto ciascuno indicata:
Comune di Attigliano: istanza non ammissibile per incompletezza di document [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Rubinetteria_Marketplace
inc
BetteAir
incinc

NEWS NORMATIVA

Veneto, la ‘variabile tempo’ entra nella normativa urbanistica ed edilizia

25/06 - Veneto, la ‘variabile tempo’ entra nella normativa urbanistica ed edilizia

La legge ‘Veneto cantiere veloce’ snellirà gli iter per la rigenerazione e l’efficientamento degli edifici

25/06 - Sismabonus 110% in centro storico, il caos del progetto unitario

L'Agenzia delle Entrate considera l'aggregato degli edifici. Ingegneria Sismica Italiana ragiona sul concetto di unità strutturale


Ready to ship promo
inc
Marketplace
inc

inc