Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Delibera/zione 06/09/ 2013 n. 1040

Regione Basilicata - Legge 9 agosto 2013 n. 98 “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia” - Attuazione del l ’art. 18 commi 8 ter ed 8 quater recanti disposizioni in materia di edilizia scolastica - Approvazione AvvisoPubblico

Delibera/zione 06/09/ 2013 n. 615

Regione Lombardia - Approvazione dei criteri per la redazione della graduatoria regionale dei progetti presentati dalle Province e dai Comuni per la realizzazione degli interventi in materia di riqualificazione e di messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali, in attuazione della l. 98/2013 (art. 18, commi 8-ter e 8-quater)

Delibera/zione 03/09/ 2013 n. 1082

Regione Liguria - Legge n. 98/13, articolo 18. Edilizia scolastica. Approvazione dei criteri di selezione per la formazione della graduatoria degli interventi ammissibili a finanziamento

Delibera/zione 03/09/ 2013 n. 1607

Regione Puglia - Legge 9 agosto 2013 n.98 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”, art. 18, commi 8-ter e 8-quater, di conversione del D.L. 21 giugno 2013 n. 69. Misure urgenti in materia di riqualificazione e di messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali. Criteri generali di valutazione/selezione progetti e modalità per la presentazione delle istanze

Delibera/zione 02/09/ 2013 n. 717

Regione Toscana - Avviso per la formazione della graduatoria regionale di cui all’art 18 comma 8 quater del D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito in legge 9 agosto 2013 n. 98, per l’attuazione di misure urgenti di riqualificazione e messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali

Delibera/zione 28/08/ 2013 n. 447

Regione Piemonte - Adempimenti per la redazione della graduatoria ai sensi dell'art. 18 comma 8-quater legge 9 agosto 2013, n. 98 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, recante disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia"

News Correlate

06/09/2013
Edilizia scolastica, in arrivo 150 milioni per la messa in sicurezza

Piano per le scuole del DL Fare: invio progetti entro il 15 settembre 2013, pagamenti entro il 31 dicembre 2014

Delibera/zione 03/09/2013

Regione Puglia - Legge 9 agosto 2013 n.98 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”, art.18, commi 8-ter e 8-quater, di conversione del D.L. 21 giugno 2013 n. 69. Misure urgenti in materia di riqualificazione e di messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali. Criteri generali di valutazione/selezione progetti e modalità per la presentazione delle istanze

L’Assessore al Diritto allo Studio e Formazione Professionale, sulla base dell’istruttoria espletata dall’Ufficio Sistema Istruzione, confermata dal Dirigente dello stesso Ufficio e dal Dirigente del Servizio Scuola, Università e Ricerca, riferisce quanto segue:

La legge 9 agosto 2013 “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”, di conversione del Decreto Legge 21.6.2013 n.69, all’articolo 18 commi 8 – ter e 8 – quater prevede l’attuazione di “misure urgenti in materia di riqualificazione e di messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali, con particolare riferimento a quelle in cui è stata censita la presenza di amianto, nonché di garantire “il regolare svolgimento del servizio scolastico”.

La predetta legge, per l’anno 2014, autorizza la spesa complessiva di 150 milioni di euro, ripartita a livello regionale così come indicato nella Tabella 1 della stessa, assegnando, in particolare, alla Regione Puglia la somma di 12 milioni di euro.

Il comma 8-quater, del citato articolo 18, stabilisce che “L’assegnazione delle risorse agli enti locali è effettuata con decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca entro il 30 ottobre 2013 sulla base delle graduatorie presentate dalle regioni entro il 15 ottobre 2013. A tale fine, gli enti locali presentano alle regioni entro il 15 settembre 2013 progetti esecutivi immediatamente cantierabili di messa in sicurezza, ristrutturazione e manutenzione straordinaria degli edifici scolastici”.

La legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”,all’art. 12, comma 1 stabilisce che “la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e l'attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati sono subordinate alla predeterminazione ed alla pubblica [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Finstral
GAVATEX ACUSTIC e PARKOUR

NEWS NORMATIVA

18/10 - Danni durante i lavori, chi è il responsabile?

La Cassazione spiega la differenza tra danni causati da chi effettua i lavori e danni provocati dalla ‘cosa’ su cui si effettuano gli interventi

17/10 - Appalti, Cnappc a Salvini: ‘grave errore alzare la soglia limite per affidamenti diretti’

Presidente Cappochin: ‘i progetti di opere pubbliche siano assegnati con concorsi di progettazione’


FacTus
Capannoni Kopron