Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Piano urbanistico 13/11/ 2007

Regione Puglia - Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR)

Determinazione 22/01/2013 n. 11

(Gazzetta regionale 14/02/2013 n. 24)

Regione Puglia - D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. - Valutazione Ambientale Strategica della proposta di Piano Paesaggistico Territoriale Regionale (PPTR).- Autorità procedente: Regione Puglia - Servizio Assetto del Territorio - PARERE MOTIVATO

....

Considerato che:
- il Piano Paesaggistico Territoriale Regionale rientra nella categoria di pianificazione territoriale individuata dall’art. 6, comma 2, lettera a) e come tale è soggetto a Valutazione Ambientale Strategica;
- nell’ambito di tale procedura sono individuate le seguenti autorità:
• l’Autorità procedente è la Regione Puglia -Servizio Assetto del Territorio;
• l’Autorità competente è l’Ufficio Valutazione Ambientale Strategica (VAS), presso il Servizio Ecologia dell’Assessorato alla Qualità dell’Ambiente della Regione Puglia (Circolare n. 1/2008 ex DGR n. 981 del 13.06.2008);
• l’organo competente all’approvazione è la Giunta regionale, ai sensi dell’art.1, comma 6, della LR n. 20/2009.
- il PPTR, ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. 357/97 e s.m.i., è soggetto a Valutazione di Incidenza data la presenza di siti della Rete Natura2000 nell’area interessata; ai sensi dell’articolo 10 comma 3 del D.lgs 152/2006 e s.m.i., come ulteriormente chiarito dalla Circolare n. 1/2008 del Settore Ecologia della Regione Puglia “Norme esplicative sulla procedura di Valutazione Ambientale Strategica” (adottata con DGR n. 981 del 13.06.2008 e pubblicata sul BURP n. 117 del 22.7.2008), la Valutazione Ambientale Strategica contiene al suo interno la procedura di Valutazione di Incidenza;
- l’Autorità competente per la Valutazione di Incidenza relativamente “ai piani territoriali, urbani [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Rockwool
Software Topografia

NEWS NORMATIVA

13/11 - Comunicazioni elettroniche negli appalti, niente obbligo sotto i 1000 euro

L’Anac chiarisce: lo prevede una disposizione della Finanziaria 2007 ancora in vigore

13/11 - Pagamenti della PA, proposti tempi più elastici solo se motivati dal tipo di contratto

Un emendamento al disegno di legge europea 2018 propone anche il rilascio del certificato di pagamento entro 7 giorni dal collaudo


FLIR E53
Sydney Grafite