Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Determinazione 06/08/ 2013 n. A06396

Regioni Lazio - Ordinanza del Capo Dipartimento di Protezione Civile n. 52 del 20 febbraio 2013 e Decreto del Capo Dipartimento di Protezione Civile del 15 aprile 2013. Programma regionale degli interventi di miglioramento sismico su edifici strategici già verificati, del Programma di interventi strutturali su edifici privati e Piano delle indagini di Microzonazione Sismica e Condizione Limite dell'Emergenza (Annualità 2012)

Determinazione 26/11/2013 n. 3083

(Gazzetta regionale 03/12/2013 n. 99)

Regione Lazio - POR FESR Lazio 2007-2013. Call for proposal relativa alla linea di intervento denominata "Energia sostenibile - Investire sugli edifici pubblici per migliorare la sostenibilità economica ed ambientale attraverso interventi per l'efficienza energetica e l'incremento dell'uso delle energie rinnovabili" di cui alla determinazione 6 agosto 2013 n. A06395. Modalità di presentazione della documentazione per la FASE 2 - Perfezionamento della candidatura

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE

VISTO lo Statuto della Regione Lazio;

VISTA la legge regionale 6 agosto 1999, n. 14 “Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo” e ss.mm.ii.;

VISTA la legge regionale 18 febbraio 2002, n. 6 “Disciplina del sistema organizzativo della Giunta e del Consiglio e disposizioni relative alla dirigenza ed al personale regionale”, e successive modifiche e integrazioni;

VISTO il regolamento regionale 6 settembre 2002, n.1 concernente l’organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta regionale, e successive modifiche e integrazioni;

VISTA la legge regionale 20 novembre 2001, n.25 “Norme in materia di programmazione, bilancio e contabilità della Regione”;

VISTA la legge regionale 29 aprile 2013, n. 2 “Legge finanziaria regionale per l'esercizio 2013 (art.11, Legge regionale 20 novembre 2001, n.25)”;

VISTA la legge regionale 29 aprile 2013, n.3 “Bilancio di previsione della Regione Lazio per l'esercizio finanziario 2013 e Bilancio pluriennale 2013-2015”;

VISTA la deliberazione della Giunta Regionale 30 aprile 2013, n. 84 con la quale è stato conferito l’incarico di Direttore della Direzione Regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative al Dott. Raniero Vincenzo De Filippis;

VISTA la deliberazione della Giunta Regionale 8 maggio 2013, n. 98 con la quale è stato conferito l’incarico di Autorità di Gestione del POR FESR Lazio 2007-2013 alla Dott.ssa Rosanna Bellotti;

VISTO il POR FESR Lazio 2007-2013, approvato dal Consiglio Regionale del Lazio con D.C.R. n. 39 del 3 aprile 2007 e adottato, nella versione originaria, con Decisione della Commissione n. C (2007) 4584 del 2 ottobre 2007;

VISTA la revisione al POR FESR Lazio 2007-2013, approvata dal Consiglio Regionale del Lazio con D.C.R. n.15 del 28 marzo 2012 e adottato, nella versione vigente, con Decisione della Commissione n. C (2012) 1659 del 28 marzo 2012;

VISTO l’art. 24, comma 1, della legge regionale 7 giugno 1999, n. 6 che prevede la costituzione dell’Agenzia regionale per gli investimenti e lo sviluppo del Lazio - Sviluppo Lazio S.p.A, quale strumento di attuazione della programmazione regionale avente caratteristiche di Società “in house providing” sulla quale la Regione esercita un controllo analogo a quello di cui dispone nei confronti dei propri uffici e servizi;

VISTA la deliberazione di Giunta Regionale 1 agosto 2013, n.223 “POR FESR Lazio 2007-13 – Approvazione degli indirizzi programmatici relativi alle modalità di selezione e attuazione delle operazioni destinate al sistema pubblico territoriale per l’efficientamento degli edifici pubblici nell’ambito dell’Asse II Ambiente e prevenzione dei rischi - Attività II.1 Promozione dell'efficienza energetica e della produzione di energie rinnovabili - Energia sostenibile”;

VISTA la determinazione 6 agosto 2013, n. A06395 “POR FESR Lazio 2007-2013. Approvazione della Call for proposal relativa alla linea di intervento denominata “Energia sostenibile - Investire sugli edifici pubblici per migliorare la sostenibilità economica ed ambientale attraverso interventi per l’efficienza energetica e l’incremento dell’uso delle energie rinnovabili” e degli allegati.

Definizione degli indirizzi operativi per l’implementazione della linea di intervento e dello Schema di Atto di impegno”;

ATTESO che la Call for proposal consente di individuare i soggetti destinatari, le tipologie di immobili pubblici, le tipologie di intervento finanziabili, nonché le modalità tecnico-amministrative attraverso le quali garantire una rapida finalizzazione delle risorse disponibili;

RITENUTO che la Regione Lazio, con la suddetta determinazione 6 agosto 2013, n. A06395, ha
deciso di avvalersi di Sviluppo Lazio S.p.A per il supporto tecnico-scientifico ed amministrativo all’implementazione della linea di intervento “Energia sostenibile”;

VISTO il decreto del Presidente della Regione Lazio 14 ottobre 2013 n. T00291, pubblicato sul B.U.R.L. n. 86 del 17 ottobre 2013, con cui è stata istituita la Commissione tecnica di valutazione prevista dalla determinazione 6 agosto 2013, n. A06395 avent [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
New Essence
Core

NEWS NORMATIVA

14/11 - Decreto Genova, salta ‘il cuore’ del condono Ischia

Cancellato il riferimento alla legge del 1985 che avrebbe concesso disposizioni meno restrittive per le pratiche pendenti

14/11 - ANCE: ‘gli obiettivi della Manovra sono irrealizzabili’

I costruttori: ‘occorrono misure di forte impatto che consentano, fin dai primi mesi del 2019, di trasformare le risorse in cantieri sul territorio’


Software Topografia
UP