Mirai
Carrello 0

Scheda Normativa

Norme Correlate

Circolare 09/11/ 2015 n. 625

Consiglio Nazionale Ingegneri - Formazione Professionale Continua – Numero Minimo Obbligatorio di Crediti per l’assolvimento dell’obbligo di formazione – Violazione – Conseguenze - Illecito Disciplinare – Competenza dei Consigli di Disciplina Territoriali

News Correlate

27/05/2014
Certificati energetici in ‘svendita’: gli ingegneri di Catania non ci stanno

L’Ordine catanese ha segnalato ai Consigli di disciplina gli iscritti che offrono gli ACE a prezzi stracciati

Documento unico 14/05/2014

Consiglio Nazionale degli Ingegneri - Codice deontologico degli ingegneri italiani

PREMESSE

Gli iscritti all'albo degli ingegneri del territorio nazionale hanno coscienza che l’attività dell’ingegnere è una risorsa che deve essere tutelata e che implica doveri e
responsabilità nei confronti della collettività e dell’ambiente ed è decisiva per il
raggiungimento dello sviluppo sostenibile e per la sicurezza, il benessere delle persone,
il corretto utilizzo delle risorse e la qualità della vita.
Sono consapevoli che, per raggiungere nel modo migliore tali obiettivi, sono tenuti
costantemente a migliorare le proprie capacità e conoscenze ed a garantire il corretto
esercizio della professione secondo i principi di autonomia intellettuale, trasparenza,
lealtà e qualità della prestazione, indipendentemente dalla loro posizione e dal ruolo
ricoperto nell’attività lavorativa e nell’ambito professionale.
Sono altresì consapevoli che è dovere deontologico primario dell’ingegnere svolgere la
professione in aderenza ai principi costituzionali ed alla legge, sottrarsi ad ogni forma di condizionamento diretto od indiretto che possa alterare il corretto esercizio dell’attività professionale e, in caso di calamità, rendere disponibili le proprie competenze coordinandosi con le strutture preposte alla gestione delle emergenze presenti nel territorio.
Sulla base di tali principi, in osservanza alla legge fondamentale ed in particolar modo ai seguenti articoli della Costituzione:
- art. 4, comma 2: “ogni cittadino ha il dovere di svolgere secondo le proprie possibilità e
la propria scelta un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o
spirituale della società”,
- art. 9: "la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e
tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Sisma
Knauf manuale antincendio

NEWS NORMATIVA

14/12 - Opere fluviali, possono progettarle solo gli ingegneri?

Dal Consiglio di Stato una panoramica sulle competenze acquisite nei corsi di studio in ingegneria e architettura

13/12 - Progettazione, 90 milioni di euro agli enti locali

Le risorse finanzieranno i progetti di messa in sicurezza degli edifici pubblici. Priorità alle scuole


Metal Deploye
Dakota