inc

Scheda Normativa

Norme Correlate

Decreto Ministeriale 11/03/ 2008

Ministero dello Sviluppo Economico - Attuazione dell'articolo 1, comma 24, lettera a), della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per la definizione dei valori limite di fabbisogno di energia primaria annuo e di trasmittanza termica ai fini dell'applicazione dei commi 344 e 345 dell'articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Risoluzione 05/02/ 2008 n. 33/E

Agenzia delle Entrate - Istanza di interpello – Comune di …. – Agevolazioni fiscali per gli interventi volti al risparmio energetico – Art. 1, commi da 344 a 349, legge 27 dicembre 2006, n. 296

Decreto Ministeriale 23/01/ 2008

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per lo Sviluppo e la competitività del turismo - Modalita' e criteri generali di attuazione delle misure di intervento previste dall'articolo 2, comma 1, lettera a) del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 16 febbraio 2007, attuativo dell'articolo 1, comma 1228, della legge 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007)

Decreto Ministeriale 26/10/ 2007

Ministero dell'Economia e delle Finanze - Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ai sensi dell'articolo 1, comma 349, della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Linee Guida 28/06/ 2007

Agenzia delle Entrate - Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

Decreto Pres. Cons. Min. 14/06/ 2007

Decentramento delle funzioni catastali ai comuni, ai sensi dell'articolo 1, comma 197, della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Decreto Ministeriale 19/02/ 2007

Ministro dell’Economia e delle Finanze - Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente, ai sensi dell'articolo 1, comma 349, della legge 27 dicembre 2006, n. 296

Bozza non ancora in vigore 21/12/ 2006

Disegno di Legge Finanziaria per il 2007

News Correlate

20/06/2018
Ecobonus, ok alla detrazione anche per l’immobile in comodato non registrato

Commissione Tributaria Emilia Romagna: per ottenere l’agevolazione fiscale bastano il possesso e la detenzione dell’immobile

17/09/2015
Ecobonus 65% anche per gli immobili di impresa non strumentali

Ctr Lombardia: la legge non prevede il requisito della strumentalità per usufruire dell’agevolazione

28/05/2014
Detrazione 65% anche per gli interventi su immobili strumentali

Entrate: a differenza del bonus ristrutturazioni, l’ecobonus vale anche per gli edifici usati per l’esercizio delle attività professionali e di impresa

07/05/2014
Rischio idrogeologico, il nuovo DL Ambiente sbloccherà 1,4 miliardi

Previsto anche l’efficientamento energetico delle scuole pubbliche, le novità in arrivo al prossimo Consiglio dei Ministri

14/04/2014
Bonus 65% anche per caldaie connesse alla pompa di calore

Enea: bisogna considerare lo sviluppo tecnologico avvenuto dal momento in cui la detrazione è stata istituita

22/10/2013
Ecobonus 65%, detraibili le spese per compilare l’APE

Enea: dal 4 agosto 2013 in alcuni interventi l’Ape è obbligatorio per accedere alle detrazioni

20/09/2013
Bonus mobili, si può pagare anche con bancomat e carte di credito

L’Agenzia delle Entrate chiarisce le novità sulle detrazioni 50% e 65% per ristrutturazioni, mobili, antisismica ed efficienza energetica

03/06/2013
Riqualificazione energetica, come funzionerà la detrazione del 65%

Sei mesi in più per i privati, un anno per i condomìni. Esclusi impianti geotermici e pompe di calore. La procedura non cambia

13/07/2012
Detrazione 55%, chiesta estensione a società immobiliari

Commercialisti: riconoscere il bonus a chi sostiene la spesa a prescindere dall'attività svolta

16/03/2012
Fondo Kyoto: al via le domande di finanziamento

In due settimane oltre 3600 accreditamenti. Il Ministro Clini: “Grandi vantaggi per l’ambiente e volano per la green economy”

02/03/2012
Fondo Kyoto, al via la procedura per l’accreditamento

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Circolare attuativa, domande per l'accesso al Fondo dal 16 marzo al 14 luglio

23/02/2012
Dal Fondo Kyoto incentivi per il risparmio energetico in edilizia

Il 2 marzo attivazione dell’Applicativo web sul sito della Cassa Depositi e Prestiti; domande a partire dal 16 marzo

16/02/2012
Fondo Kyoto, a breve 200 milioni per l’efficienza energetica

Attesa per l’inizio di marzo la circolare che avvierà la prima fase dei finanziamenti agevolati, disponibili in tutto 600 mln

06/12/2011
Detrazione fiscale del 55%: c’è la proroga fino a fine 2012

Il testo della Manovra firmato dal Presidente della Repubblica proroga il bonus fino al 31 dicembre 2012

25/10/2011
Bonus riqualificazione energetica: proroga fino al 2014 ma con percentuali ridotte al 52% e al 41%

Nella bozza del Decreto Sviluppo la proroga di tre anni della detrazione in scadenza a dicembre e le nuove regole per usufruirne

08/02/2011
Detrazione 55%, ammesso anche il solare termodinamico

Nei sistemi combinati per la produzione di energia termica ed elettrica, bonus riconosciuto solo per gli usi termici

06/12/2010
Diversi interventi sullo stesso edificio possono accedere al 55%

Ciascun intervento, per essere autonomamente detraibile, deve essere autonomamente certificato

05/07/2010
Ristrutturazione con ampliamento: il bonus del 55% spetta solo sull’esistente

L’Agenzia delle Entrate chiarisce i dubbi sulla detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici

16/02/2010
Detrazione 55%: dal 15 marzo 2010 nuovi limiti di trasmittanza

Pubblicato il decreto che modifica i valori da applicare nel 2010. Novità anche per gli impianti a biomasse

16/02/2010
Conto Energia, APER: ‘troppo basse le tariffe 2011’

Non si rimandi l’emanazione del decreto a dopo le elezioni regionali

12/02/2010
Fotovoltaico, dal 2011 Conto Energia meno generoso

La bozza di decreto riduce le tariffe incentivanti. Le più alte vanno agli impianti integrati innovativi

28/01/2010
La detrazione del 55% non si cumula con altri incentivi

Agenzia delle Entrate: dal 1° gennaio 2009 si deve scegliere tra il bonus fiscale del 55% e gli altri contributi

02/12/2009
Incentivi alle imprese: dal MSE un nuovo regime di aiuti

Tra le aree tecnologiche incentivate vi sono l’efficienza energetica e la mobilità sostenibile

23/11/2009
Finanziaria 2010, il disegno di legge all’esame della Camera

Commissione Ambiente: gli investimenti per infrastrutture e casa nel 2010 diminuiranno del 6,1%

09/11/2009
Bonus 55% incompatibile con misure anticrisi

La detrazione per la riqualificazione energetica non si cumula con l’incentivo per l’acquisto di nuovi macchinari

29/09/2009
Più semplice il bonus 55% per la riqualificazione energetica

Introdotti nuovi requisiti minimi delle prestazioni e dell’efficienza energetica delle pompe di calore

08/09/2009
Detrazione 55% anche per edifici riscaldati da camini e stufe

A condizione che la potenza nominale totale degli apparecchi di riscaldamento sia almeno di 15 KW

07/09/2009
Impianti termici: bonus 55% senza attestato energetico

La Legge Sviluppo semplifica le procedure per usufruire della detrazione fiscale

02/09/2009
Dal Ministero per lo Sviluppo Economico 700 mln alle Pmi

Via agli investimenti ad alto contenuto di ricerca e innovazione

17/07/2009
Detrazione 55%: la Camera chiede di renderla permanente

Nel parere sul DL anticrisi proposta la stabilizzazione del bonus sulla riqualificazione energetica degli edifici

17/07/2009
Bonus 20% su elettrodomestici e mobili: circolare Entrate

Detrazione legata al 36% sulle ristrutturazioni avviate dal 1° luglio 2008

08/05/2009
Detrazione 55%: pronto il modello di comunicazione

L’Enea trasmetterà all’Agenzia delle Entrate i dati in suo possesso. Attese le modifiche al DM 19 febbraio 2007

07/05/2009
Immobili abitativi, ristrutturazioni con Iva

Imponibili anche le spese per i fabbricati in corso di definizione

07/05/2009
Rinnovabili: in arrivo 200 milioni di euro dal Fondo Kyoto

Finanziamenti per eolico, solare termico, fotovoltaico e per interventi sull’involucro edilizio e sugli infissi

07/05/2009
Detrazione 55%: pubblicato il modello delle Entrate

Finalmente emanato il provvedimento che disciplina la comunicazione per i lavori di riqualificazione energetica

30/04/2009
Detrazione 55%: al via il sito Enea per i lavori del 2009

Mancano ancora il modello di comunicazione dell’Agenzia delle Entrate e le semplificazioni

22/04/2009
Detrazione 55%: i ritardi della PA bloccano i lavori

Gli operatori protestano per la mancanza del modello delle Entrate

02/04/2009
Benefici contributivi: autocertificazione anche se già fruiti

Obbligo di nuova dichiarazione in presenza di variazioni che incidono sul diritto a fruire delle agevolazioni

03/03/2009
Detrazione 55%: in arrivo il modello delle Entrate

Atteso il modulo di comunicazione per usufruire del bonus fiscale sulla riqualificazione energetica degli edifici

26/02/2009
Bonus per mobili ed elettrodomestici in esame alla Camera

La detrazione del 20% non spetta per frigoriferi e congelatori, agevolati invece dalla Finanziaria 2007

17/02/2009
In arrivo un marchio di qualità per gli edifici residenziali

Presentato alla Camera un ddl che definisce un sistema unico per la certificazione della qualità della casa

12/02/2009
Detrazione 20% in 5 anni per arredi ed elettrodomestici

Sono agevolabili anche computer e televisori acquistati tra il 7 febbraio 2009 e il 31 dicembre 2009

11/02/2009
Elettricità da rinnovabili, troppo costoso il Cip6

In fase di approvazione al Senato un ddl per la risoluzione anticipata delle convenzioni energetiche

06/02/2009
Mobili ed elettrodomestici: arriva la detrazione del 20%

Sconto massimo di 2.000 euro da ripartire in dieci anni per chi effettua lavori di ristrutturazione edilizia

30/01/2009
Detrazione 55%: in vigore le nuove norme per il 2009

Entro un mese saranno definite le modalità per l’invio della comunicazione all’Agenzia delle Entrate

12/01/2009
Bonus 55%: gli emendamenti salvano la riqualificazione energetica

Detrazione in 5 anni ma senza tetti di spesa. Abolita la retroattività. Sostanziale dietrofront del governo

08/01/2009
Detrazione 36% sulle ristrutturazioni fino al 2011

La Finanziaria 2009 conferma anche l’Iva agevolata al 10% sui materiali

22/12/2008
Finanziaria 2009: ok alle detrazioni per le ristrutturazioni

Prorogati al 2011 il bonus fiscale del 36% per le ristrutturazioni e l’Iva agevolata al 10% sui materiali

16/12/2008
Durc: il Ministero del Lavoro semplifica le procedure

Per accedere ai benefici contributivi è sufficiente la verifica della sussistenza dei requisiti per il rilascio

12/12/2008
Detrazione 55% solo per riqualificazioni energetiche certificate

Entrate: bonus non applicabile alla sostituzione dei portoni che non hanno caratteristica di finestre

03/12/2008
Detrazione 55%: coro di proteste contro il decreto taglia bonus

Cittadini, aziende e professionisti allarmati per le modifiche retroattive

02/12/2008
Detrazione 55%: a rischio le agevolazioni sulle spese del 2008

Le imprese: duro colpo per le aziende del settore, Italia controcorrente rispetto alla politica energetica della UE

01/12/2008
Bonus risparmio energetico: più difficile usufruire della detrazione del 55%

Istanza all’Agenzia delle Entrate, silenzio-rifiuto e limiti ai fondi per la riqualificazione energetica

27/11/2008
Catasto, più efficienza in vista del decentramento

Meno evasione, più servizi e collaborazioni con Entrate, GdF e Agea

21/11/2008
Finanziaria 2009, prorogati gli sgravi nel settore edile

Detrazioni 36% e Iva agevolata al 10% posticipate al 2011 nel disegno di legge approvato dalla Camera

21/10/2008
Piano Casa: attesa per le norme attuative

In via di definizione il Dpcm con le modalità operative del programma straordinario di edilizia residenziale

16/10/2008
Appalti: nuove regole per le centrali di committenza

Responsabilità personale dei dirigenti per i maggiori costi degli appalti stipulati al di fuori delle centrali di committenza

14/10/2008
Lavoratori edili: riduzione dell'11,5% dei contributi

Dall’Inps le istruzioni operative per fruire del beneficio fiscale

24/09/2008
Piano casa: contributo statale fino al 30%

10.000 euro in più per gli alloggi con fabbisogno energetico inferiore del 50% rispetto al Dlgs 192/2005

03/09/2008
Detrazione 55%: invio documentazione fino al 30 settembre

Per coperture e pavimenti realizzati nel 2007 il termine coincide con quello per la presentazione della dichiarazione dei redditi del 2007

01/09/2008
Immobili locati: niente 55% per la società proprietaria

Agenzia delle Entrate: il beneficio fiscale è riservato agli utilizzatori degli immobili oggetto degli interventi

29/08/2008
Catasto ai Comuni: stop del Consiglio di Stato

Confermata la sentenza con cui il Tar bocciava l’attribuzione ai Comuni della facoltà di riclassare gli immobili

28/08/2008
Piano Casa: entro due mesi le modalità operative

Un documento dell’Ance analizza i contenuti e le novità del Piano per l’edilizia abitativa varato dal Governo

30/07/2008
La detrazione del 55% non si applica agli 'immobili merce'

Agenzia Entrate: il beneficio fiscale è riservato agli utilizzatori finali degli immobili oggetto degli interventi

16/07/2008
Pannelli solari: detrazione 55% solo per la produzione di acqua calda

Impianti di climatizzazione invernale non a condensazione ancora in attesa delle norme attuative

15/07/2008
Zone franche urbane: indicazione per individuarle

Le modalità di presentazione delle proposte progettuali dei Comuni

02/07/2008
Detrazione 55%: nuova guida dall'Agenzia Entrate

Istruzioni per l'agevolazione sulla riqualificazione energetica degli edifici

20/06/2008
Emergenza casa: al via un Piano nazionale di edilizia abitativa

Nel DL del Governo: fondi immobiliari, alienazione di alloggi pubblici, partecipazione di capitali privati

10/06/2008
Zone franche urbane: il Cipe fissa i requisiti

50 milioni di euro per lo sviluppo di aree degradate nelle città del Sud

10/06/2008
Esenzione Ici prima casa: i chiarimenti del Ministero

Una Risoluzione illustra le condizioni per il riconoscimento dell’esenzione prevista dal decreto legge 93/2008

09/06/2008
Aree portuali: manutenzione non soggetta a IVA

A condizione che si tratti di opere previste nel piano regolatore portuale

05/06/2008
Catasto ai Comuni: assegnato il personale

Ma sul decentramento delle funzioni catastali c’è la bocciatura del Tar

30/05/2008
Ici e straordinari tagliano i fondi alle infrastrutture

Il decreto fiscale del nuovo governo sottrae risorse già stanziate per trasporti pubblici, opere in Calabria e Sicilia e demolizione ecomostri

27/05/2008
Detrazione 55%: risparmiati 32mila MWh di energia

I dati Enea sul primo mese di raccolta dei documenti per l’agevolazione

22/05/2008
La detrazione del 55% non è cumulabile con il Conto energia

Le spese per la realizzazione di impianti fotovoltaici non rientrano tra le detrazioni per il risparmio energetico

19/05/2008
Catasto ai Comuni: il Tar accoglie il ricorso di Confedilizia

Illegittima l’attribuzione ai Comuni della competenza su classamento e definizione della rendita. L'Anci ricorrerà al Consiglio di Stato

12/05/2008
Acquisti verdi della PA, pubblicato il piano d’azione

Per orientare la domanda pubblica verso beni e servizi ecosostenibili

02/05/2008
Detrazione 36%: tetto di spesa unico per la casa con pertinenza

Ai fini dell'agevolazione fiscale per le ristrutturazioni, la pertinenza non ha un limite di spesa autonomo

29/04/2008
Detrazione 55%: pubblicato su GU il decreto attuativo

Operativo dal 30 aprile il sito web Enea tramite cui richiedere le detrazioni per la riqualificazione energetica degli edifici

28/04/2008
Catasto: fissati i criteri per la gestione comunale

L’Agenzia del Territorio ha disciplinato il sistema di interscambio dei dati

23/04/2008
Durc sempre necessario per fruire dei benefici normativi e contributivi

Dall’Inps ulteriori chiarimenti sulle modalità operative per la verifica del requisito di regolarità

21/04/2008
Riduzione CO2 e rinnovabili: l’Enea supporta la PA

Decisivo il ruolo delle Regioni per raggiungere gli obiettivi europei

17/04/2008
Industria 2015: il MSE assegna le risorse

Fissate le modalità attuative dei progetti di innovazione industriale

16/04/2008
Detrazione 55%: disponibile il nuovo decreto attuativo

Le procedure per usufruire dei benefici fino al 2010 con i nuovi valori limite previsti dal DM 11 marzo 2008

11/04/2008
Detrazione 55%: ok al decreto attuativo della Finanziaria 2008

In arrivo le istruzioni per usufruire fino al 2010 delle agevolazioni per la riqualificazione energetica degli edifici

31/03/2008
Efficienza energetica: la Camera chiede bonus volumetrici senza limiti

Contributo del 55% degli extra-costi per nuovi edifici ad alta efficienza, anche se iniziati dopo il 31 dicembre 2007

31/03/2008
Imprese turistiche: incentivi per le strutture

Sostenibilità ambientale tra i criteri per la concessione dei contributi

20/03/2008
Detrazione 55%: fissati i nuovi limiti per fabbisogno energetico e trasmittanza

Per usufruire dell'agevolazione occorrerà rispettare limiti più stringenti di quelli previsti dal Dlgs 192/2005

10/03/2008
Ai prefabbricati si applica il regime del reverse charge

Trattandosi di prestazione di servizi e non di cessione di beni, l’attività è riconducibile al settore edile

05/03/2008
Decentramento del catasto: i Comuni si associano

Pubblicata la mappatura delle opzioni gestionali scelte dai Comuni

03/03/2008
Efficienza energetica: oggi il bando Industria 2015

Risorse per investimenti nel settore delle energie rinnovabili

21/02/2008
Ristrutturazioni e detrazione 55%: risposte ai quesiti

Dal 2008 Iva al 10% senza indicazione del costo della manodopera in fattura e infissi e pannelli solari senza attestato energetico

20/02/2008
Industria 2015: si parte con efficienza energetica e mobilità sostenibile

Entro marzo i bandi che assegneranno le risorse ai primi tre Progetti di Innovazione Industriale

15/02/2008
Durc: violare la sicurezza non blocca l’attività d’impresa

Ministero del Lavoro: le irregolarità in materia di sicurezza fanno perdere solo i benefici normativi e contributivi

14/02/2008
Detrazione 55% per il risparmio energetico: il Comune ne è escluso

Agenzia delle Entrate: la detrazione si applica alle imposte sul reddito, ma i Comuni non sono soggetti all’Ires

29/01/2008
Detrazione 36%: tetto di spesa multiplo per i lavori condominiali

In caso di più comproprietari delle parti comuni, il limite di 48.000 euro va riferito ad ogni singola abitazione

23/01/2008
Certificati verdi: approvate le procedure per qualificare gli impianti

Il provvedimento attua due decreti del 24 ottobre 2005 sull'incentivazione dell'energia da fonti rinnovabili

11/01/2008
Detrazione 55%: dall’Ance un riepilogo normativo

In una tabella le modalità di accesso alle detrazioni fiscali

03/01/2008
Milleproroghe: il decreto legge in Gazzetta Ufficiale

Rinvio per Norme tecniche, prevenzione incendi negli alberghi e arbitrati

03/01/2008
Detrazione 55%: più ampia la definizione di ‘tecnico abilitato’

Tra le modifiche al decreto attuativo, certificazione energetica unica in caso di più interventi sullo stesso edificio

31/12/2007
Immobili non dichiarati al catasto: nuovi elenchi

Nel mirino anche i fabbricati non più rurali e le variazioni colturali

21/12/2007
Calabria, istituita la stazione unica appaltante

La struttura avrà anche le funzioni di vigilanza sui contratti pubblici

17/12/2007
Finanziaria: la fiducia conferma incentivi al risparmio energetico

Ampliata la detrazione del 55% per la riqualificazione energetica; introdotte riduzioni Ici per le fonti rinnovabili

14/12/2007
Detrazione 55%: tetto massimo riferito al singolo edificio

L’agevolazione spetta a ciascuno dei fabbricati, anche se sono accatastati nella stessa particella

06/12/2007
Detrazione del 55% anche per le caldaie non a condensazione

Tra gli emendamenti alla Finanziaria, anche la riduzione dell’ICI per chi installa impianti di energia rinnovabile

20/11/2007
Finanziaria 2008: al via l’esame della Camera

Novità per la riqualificazione energetica degli edifici e per le fonti rinnovabili, incentivi per gli studi professionali

19/11/2007
Finanziaria: dopo l’ok del Senato il ddl alla Camera

Approvate le norme su riqualificazione energetica e fonti rinnovabili

14/11/2007
Finanziaria 2008: ok del Senato alle norme sulle fonti rinnovabili

Stretta sui contributi Cip6 alle fonti assimilate e semplificazione per il sistema degli incentivi al fotovoltaico

09/11/2007
Detrazione 55% senza attestato energetico per finestre e solare termico

La Finanziaria 2008 semplifica e proroga le agevolazioni su ristrutturazione, riqualificazione energetica, Ici e affitto

07/11/2007
Sconto 55% su infissi e pannelli solari senza attestato energetico

La Finanziaria 2008 cancella l’obbligo di attestato di qualificazione energetica e corregge la tabella della trasmittanza

05/11/2007
Siiq: pubblicato il regolamento attuativo

Entro fine anno l'elenco delle società ammesse al regime speciale

05/11/2007
Catasto: decentramento per oltre 4000 Comuni

Chi non ha ancora aderito potrà farlo alla fine del 2009

08/10/2007
Decentramento catasto: i dati sulle scelte dei Comuni

Gestione comunale per il 43,6% della popolazione. Grandi città orientate verso l'erogazione di tutti i servizi

05/10/2007
Finanziaria 2008: avviato l’esame in Senato

Prorogate al 2010 le detrazioni Irpef del 36 e 55% per le ristrutturazioni e la riqualificazione energetica degli edifici

03/10/2007
Finanziaria: 20 mln per la sicurezza delle scuole

Le risorse proverranno dalla riduzione dei rimborsi ai partiti politici

28/09/2007
Catasto: entro un mese il passaggio ai Comuni

Dall'Agenzia del Territorio una scheda sintetica delle delibere comunali

25/09/2007
Guida al reverse charge per i subappalti in edilizia

Dall’Ance un vademecum riepilogativo della disciplina vigente

21/09/2007
Catasto ai Comuni: Confedilizia impugna il Dpcm

Contestato il potere dei Comuni di determinare l’estimo degli immobili

14/09/2007
Reverse charge anche per le cooperative edili

Il meccanismo si applica alle prestazioni rese dai soci artigiani

13/09/2007
Detrazione 55%: nuovi chiarimenti dalle Entrate

Pannelli solari con certificazione UNI e invio all’Enea entro 60 giorni

13/09/2007
Le richieste dell’Ance a Bersani per la Finanziaria 2008

Proroga della detrazione del 55% e norme chiare e univoche sulla certificazione energetica degli edifici

12/09/2007
Detrazione Irpef 55%: in arrivo le correzioni

Riprende al Senato l’esame del ddl che corregge la tabella della trasmittanza termica per coperture e pavimenti

06/09/2007
Controsoffitti in cartongesso con reverse charge

Si tratta di prestazione di servizi e non di cessione con posa in opera

03/09/2007
Dati OMI per calcolare il 'valore normale' degli immobili

L’Agenzia delle Entrate fissa i criteri per determinare il valore dei fabbricati oggetto di compravendita

29/08/2007
Efficienza energetica: 500 PMI cercano partner

Richieste di collaborazione per sviluppare i progetti di Industria 2015

28/08/2007
Caccia ai fabbricati non dichiarati in catasto

Resi noti i primi Comuni in cui sono presenti immobili non accatastati

28/08/2007
Ristrutturazione di appartamento e di parti comuni

Agenzia Entrate: due autonomi tetti di spesa per la detrazione del 36%

31/07/2007
Il reverse charge non si applica al noleggio di ponteggi

La posa in opera è funzione accessoria rispetto al noleggio; si tratta di cessione di beni e non di prestazione di servizi

25/07/2007
Benefici contributivi in edilizia solo con il Durc

Operativi dal 1° luglio scorso gli obblighi previsti dalla Finanziaria 2007

19/07/2007
Assemblea Ance: occorre una politica che ‘sappia decidere’

Le richieste: liberalizzazione del mercato, certezza delle risorse per le opere pubbliche, rilancio delle città

17/07/2007
Ristrutturazioni, tetto di 48mila euro per immobile

Entrate: il limite va riferito all’unità abitativa comprese le pertinenze

10/07/2007
Reverse charge anche per i subappaltatori

L’inversione contabile si applica alle attività di installazione e manutenzione di impianti idraulico-sanitari

09/07/2007
Riqualificazione energetica e ristrutturazione: detrazioni alternative

La detrazione fiscale del 55% può subentrare a quella del 36%

06/07/2007
Decentramento del catasto: pubblicato il decreto

I Comuni avranno 90 giorni di tempo per scegliere la modalità di erogazione dei servizi catastali

03/07/2007
Fornitura con posa in opera senza reverse charge

Se il contratto non è di subappalto ma di fornitura, non si applica il meccanismo dell’inversione contabile

02/07/2007
Detrazione del 55% per il risparmio energetico

Dall’Agenzia delle Entrate una Guida per usufruire dell’agevolazione

29/06/2007
Detrazione 55%: proposta per renderla stabile

Approvata alla Camera risoluzione per rendere permanente l’incentivo

29/06/2007
Mobilità sostenibile: parte la raccolta dei progetti

Entro il 27 luglio le proposte per sistemi di trasporto ecocompatibili

27/06/2007
Riqualificazione energetica edifici: una Guida Ance

Sono illustrate le modalità applicative della detrazione del 55%

21/06/2007
Detrazione 55%: potrebbe diventare permanente

Presentata alla Camera una risoluzione per rendere stabile l’agevolazione

15/06/2007
Trasferimento del catasto ai Comuni: in arrivo il decreto

Il decentramento partirà il 1° novembre 2007. Confedilizia nettamente contraria al provvedimento

11/06/2007
Detrazione del 55%: comunicazione solo all’Enea

Eliminato il riferimento al centro di Pescara; corretta la tabella dei requisiti di trasmittanza termica di coperture e pavimenti

01/06/2007
Detrazione 55%: le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate

Una circolare chiarisce la disciplina delle agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici previste della Finanziaria 2007

30/05/2007
Indici di congruità: firmato l’accordo tra Ance e sindacati

Il rispetto dei valori minimi del costo della manodopera nei lavori edili sarà necessario per l’ottenimento del Durc

29/05/2007
Detrazione del 55% senza comunicazione a Pescara

Il nuovo ddl Bersani chiarisce i dubbi. In arrivo anche la tabella corretta dei requisiti di trasmittanza termica

28/05/2007
Studi di settore: chiarimenti dall'Agenzia Entrate

Una circolare illustra le novità della Finanziaria 2007

22/05/2007
Efficienza energetica: al via la raccolta di idee innovative

Il Ministero dello Sviluppo Economico lancia il primo progetto di innovazione industriale per incentivare l’ecoindustria

04/05/2007
Agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie

Dall’Ance una Guida aggiornata con le ultime novità legislative

04/05/2007
Ristrutturazione edilizia e risparmio energetico

La detrazione del 36 o del 55% dipende dal risparmio energetico che l’intervento consegue. Sempre applicabile l’Iva 10%

30/04/2007
Detrazione 55% per riqualificazione energetica: al via la comunicazione online

Attiva da oggi sul sito dell’Enea la procedura per fruire degli incentivi

18/04/2007
Le agevolazioni Irpef per le ristrutturazioni edilizie

Dall’Agenzia delle Entrate una guida aggiornata con la Finanziaria 2007

17/04/2007
Compravendita della casa: una guida dall’Agenzia Entrate

Agevolazioni fiscali previste per l’acquisto della casa e novità normative

10/04/2007
Consorzi edili: reverse charge anche per le consorziate

Dall’Agenzia delle Entrate chiarimenti sul meccanismo dell’inversione contabile nei subappalti nel settore edile

04/04/2007
Reverse charge in edilizia: al via i rimborsi Iva

Rimborsi in via prioritaria, entro tre mesi dalla richiesta

30/03/2007
Le procedure per detrarre il 55% delle spese per l'efficienza energetica

Enea: 'non occorre inviare domanda preventiva né altra documentazione all’Ufficio delle Imposte di Pescara'

28/03/2007
Ristrutturazioni edilizie e detrazione del 36%

Le norme introdotte dal decreto Bersani e dalla Finanziaria 2007 per detrarre dall’Irpef le spese per le ristrutturazioni

14/03/2007
Trasferiti al Demanio 201 immobili ex militari

Caserme, arsenali e poligoni per un valore di un miliardo di euro

09/03/2007
Detrazioni 55% per riqualificazione energetica edifici

Dal 30 aprile 2007 sarà attiva la scheda di registrazione sul sito web dell’Enea. Dall’Ance una nota esplicativa

07/03/2007
Investimenti di efficienza energetica nel settore pubblico

All'esame alla Camera una proposta per favorire il Finanziamento Tramite Terzi da parte di società di servizi energetici

05/03/2007
Iva 10% e detrazioni Irpef per le ristrutturazioni

Le modalità per indicare il costo della manodopera in fattura

26/02/2007
Immobili dei professionisti e deducibilità

Le deduzioni previste in Finanziaria valgono anche per gli studi associati

22/02/2007
Emilia Romagna, iniziative per risparmiare energia

Un progetto per la diffusione del fotovoltaico nelle strutture ricettive

21/02/2007
Riqualificazione energetica edifici: il decreto attuativo

Le istruzioni e la modulistica per richiedere le detrazioni dall’Irpef del 55% delle spese per coibentazioni, infissi e impianti termici

20/02/2007
Energia: presentato il pacchetto del Governo

Disponibile il decreto attuativo per le detrazioni del 55% delle spese per la riqualificazione energetica degli edifici previste dalla Finanziaria

13/02/2007
Imposte catastali: indicazioni dall’Agenzia Entrate

Una circolare illustra le novità del DL Bersani e della Finanziaria

26/01/2007
Lotta all’evasione: nel mirino anche gli immobili

L’Agenzia delle Entrate illustra le attività di controllo e accertamento

26/01/2007
Riqualificazione energetica edifici: come richiedere le detrazioni

Dal Ministro dell’Economia arrivano le indicazioni sulle procedure da seguire

19/01/2007
L’edificio sulla strada dell’efficienza

Politiche di incentivazione dell’uso razionale e delle fonti rinnovabili

18/01/2007
Cellulari meno cari per imprese e professionisti

Passa dal 50 all’80% la percentuale di deducibilità dei costi

15/01/2007
Tassa sulle gare: abolita sotto i 150 mila euro

Dal 1° febbraio prossimo il contributo all’Authority sarà dovuto anche per le gare di servizi e forniture

10/01/2007
Aiuti alla riqualificazione energetica degli edifici

Tutte le agevolazioni fiscali previste dalla Finanziaria 2007

09/01/2007
Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni per il 2007

Dall’Agenzia delle Entrate una ricognizione della disciplina vigente

05/01/2007
Finanziaria 2007: le risorse per le infrastrutture

Dall’Ance un’analisi delle misure che riguardano l'edilizia

03/01/2007
Subappalti in edilizia: debutta il “reverse charge”

Dal 1° gennaio i prestatori dei servizi emettono fattura senza Iva, che viene pagata poi dal committente

03/01/2007
Finanziaria 2007 pubblicata in Gazzetta Ufficiale

In vigore dal 1° gennaio le nuove norme su professione ed edilizia

22/12/2006
Finanziaria 2007: la Camera approva

Novità per i pagamenti ai professionisti e incentivi per la riqualificazione energetica degli edifici

Legge dello Stato 27/12/2006 n. 296

(Gazzetta ufficiale 27/12/2006 n. 299)

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)

Testo vigente al 17-06-2013

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno
approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

Promulga

la seguente legge:

Art. 1

1. Per l'anno 2007, il livello massimo del saldo netto da
finanziare e' determinato in termini di competenza in 29.000 milioni
di euro, al netto di 12.520 milioni di euro per regolazioni
debitorie. Tenuto conto delle operazioni di rimborso di prestiti, il
livello massimo del ricorso al mercato finanziario di cui
all'articolo 11 della legge 5 agosto 1978, n. 468, e successive
modificazioni, ivi compreso l'indebitamento all'estero per un importo
complessivo non superiore a 4.000 milioni di euro relativo ad
interventi non considerati nel bilancio di previsione per il 2007, e'
fissato, in termini di competenza, in 240.500 milioni di euro per
l'anno finanziario 2007.

2. Per gli anni 2008 e 2009, il livello massimo del saldo netto da
finanziare del bilancio pluriennale a legislazione vigente, tenuto
conto degli effetti della presente legge, e' determinato,
rispettivamente, in 26.000 milioni di euro ed in 18.000 milioni di
euro, al netto di 8.850 milioni di euro per gli anni 2008 e 2009, per
le regolazioni debitorie; il livello massimo del ricorso al mercato
e' determinato, rispettivamente, in 214.000 milioni di euro ed in
208.000 milioni di euro. Per il bilancio programmatico degli anni
2008 e 2009, il livello massimo del saldo netto da finanziare e'
determinato, rispettivamente, in 19.500 milioni di euro ed in 10.500
milioni di euro ed il livello massimo del ricorso al mercato e'
determinato, rispettivamente, in 208.000 milioni di euro ed in
200.000 milioni di euro.

3. I livelli del ricorso al mercato di cui ai commi 1 e 2 si
intendono al netto delle operazioni effettuate al fine di rimborsare
prima della scadenza o ristrutturare passivita' preesistenti con
ammortamento a carico dello Stato.

4. Le maggiori entrate tributarie che si realizzassero nel 2007
rispetto alle previsioni sono prioritariamente destinate a realizzare
gli obiettivi di indebitamento netto delle pubbliche amministrazioni
e sui saldi di finanza pubblica definiti dal Documento di
programmazione economico-finanziaria 2007-2011. In quanto eccedenti
rispetto a tali obiettivi, le eventuali maggiori entrate derivanti
dalla lotta all'evasione fiscale sono destinate, qualora permanenti,
a riduzioni della pressione fiscale finalizzata al conseguimento
degli obiettivi di sviluppo ed equita' sociale, dando priorita' a
misure di sostegno del reddito di soggetti incapienti ovvero
appartenenti alle fasce di reddito piu' basse, salvo che si renda
necessario assicurare la copertura finanziaria di interventi urgenti
ed imprevisti necessari per fronteggiare calamita' naturali ovvero
improrogabili esigenze connesse con la tutela della sicurezza del
Paese.

5. COMMA ABROGATO DALLA L. 24 DICEMBRE 2012, N. 228.

6. Al testo unico delle imposte sui redditi, di cui al decreto del
Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, e successive
modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) all'articolo 3, relativo alla base imponibile, al comma 1, le
parole: ", nonche' delle deduzioni effettivamente spettanti ai sensi
degli articoli 11 e 12," sono soppresse;
b) l'articolo 11 e' sostituito dal seguente:
"Art. 11. - (Determinazione dell'imposta). - 1. L'imposta lorda
e' determinata applicando al reddito complessivo, al netto degli
oneri deducibili indicati nell'articolo 10, le seguenti aliquote per
scaglioni di reddito:
a) fino a 15.000 euro, 23 per cento;
b) oltre 15.000 euro e fino a 28.000 euro, 27 per cento;
c) oltre 28.000 euro e fino a 55.000 euro, 38 per cento;
d) oltre 55.000 euro e fino a 75.000 euro, 41 per cento;
e) oltre 75.000 euro, 43 per cento.
2. Se alla formazione del reddito complessivo concorrono soltanto
redditi di pensione non superiori a 7.500 euro, goduti per l'intero
anno, redditi di terreni per un importo non superiore a 185,92 euro e
il reddito dell'unita' immobiliare adibita ad abitazione principale e
delle relative pertinenze, l'imposta non e' dovuta.
3. L'imposta netta e' determinata operando sull'imposta lorda, fino
alla concorrenza del suo ammontare, le detrazioni previste negli
articoli 12, 13, 15 e 16 nonche' in altre disposizioni di legge.
4. Dall'imposta netta si detrae l'ammontare dei crediti d'imposta
spettanti al contribuente a norma dell'articolo 165. Se l'ammontare
dei crediti d'imposta e' superiore a quello dell'imposta netta il
contribuente ha diritto, a sua scelta, di computare l'eccedenza in
diminuzione dell'imposta relativa al periodo d'imposta successivo o
di chiederne il rimborso in sede di dichiarazione dei redditi";
c) l'articolo 12 e' sostituito dal seguente:
"Art. 12. - (Detrazioni per carichi di famiglia). - 1.
Dall'imposta lorda si detraggono per carichi di famiglia i seguenti
importi:
a) per il coniuge non legalmente ed effettivamente separato:
1) 800 euro, diminuiti del prodotto tra 110 euro e l'importo
corrispondente al rapporto fra reddito complessivo e 15.000 euro, se
il reddito complessivo non supera 15.000 euro;
2) 690 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 15.000
euro ma non a 40.000 euro;
3) 690 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 40.000
euro ma non a 80.000 euro. La detrazione spetta per la parte
corrispondente al rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito
del reddito complessivo, e 40.000 euro;
b) la detrazione spettante ai sensi della lettera a) e' aumentata
di un importo pari a:
1) 10 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 29.000 euro
ma non a 29.200 euro;
2) 20 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 29.200 euro
ma non a 34.700 euro;
3) 30 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 34.700 euro
ma non a 35.000 euro;
4) 20 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 35.000 euro
ma non a 35.100 euro;
5) 10 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 35.100 euro
ma non a 35.200 euro;
c) 800 euro per ciascun figlio, compresi i figli naturali
riconosciuti, i figli adottivi e gli affidati o affiliati. La
detrazione e' aumentata a 900 euro per ciascun figlio di eta'
inferiore a tre anni. Le predette detrazioni sono aumentate di un
importo pari a 220 euro per ogni figlio portatore di handicap ai
sensi dell'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. Per i
contribuenti con piu' di tre figli a carico la detrazione e'
aumentata di 200 euro per ciascun figlio a partire dal primo. La
detrazione spetta per la parte corrispondente al rapporto tra
l'importo di 95.000 euro, diminuito del reddito complessivo, e 95.000
euro. In presenza di piu' figli, l'importo di 95.000 euro e'
aumentato per tutti di 15.000 euro per ogni figlio successivo al
primo. La detrazione e' ripartita nella misura del 50 per cento tra i
genitori non legalmente ed effettivamente separati ovvero, previo
accordo tra gli stessi, spetta al genitore che possiede un reddito
complessivo di ammontare piu' elevato. In caso di separazione legale
ed effettiva o di annullamento, scioglimento o cessazione degli
effetti civili del matrimonio, la detrazione spetta, in mancanza di
accordo, al genitore affidatario. Nel caso di affidamento congiunto o
condiviso la detrazione e' ripartita, in mancanza di accordo, nella
misura del 50 per cento tra i genitori. Ove il genitore affidatario
ovvero, in caso di affidamento congiunto, uno dei genitori affidatari
non possa usufruire in tutto o in parte della detrazione, per limiti
di reddito, la detrazione e' assegnata per intero al secondo
genitore. Quest'ultimo, salvo diverso accordo tra le parti, e' tenuto
a riversare all'altro genitore affidatario un importo pari all'intera
detrazione ovvero, in caso di affidamento congiunto, pari al 50 per
cento della detrazione stessa. In caso di coniuge fiscalmente a
carico dell'altro, la detrazione compete a quest'ultimo per l'intero
importo. Se l'altro genitore manca o non ha riconosciuto i figli
naturali e il contribuente non e' coniugato o, se coniugato, si e'
successivamente legalmente ed effettivamente separato, ovvero se vi
sono figli adottivi, affidati o affiliati del solo contribuente e
questi non e' coniugato o, se coniugato, si e' successivamente
legalmente ed effettivamente separato, per il primo figlio si
applicano, se piu' convenienti, le detrazioni previste alla lettera
a);
d) 750 euro, da ripartire pro quota tra coloro che hanno diritto
alla detrazione, per ogni altra persona indicata nell'articolo 433
del codice civile che conviva con il contribuente o percepisca
assegni alimentari non risultanti da provvedimenti dell'autorita'
giudiziaria. La detrazione spetta per la parte corrispondente al
rapporto tra l'importo di 80.000 euro, diminuito del reddito
complessivo, e 80.000 euro.
2. Le detrazioni di cui al comma 1 spettano a condizione che le
persone alle quali si riferiscono possiedano un reddito complessivo,
computando anche le retribuzioni corrisposte da enti e organismi
internazionali, rappresentanze diplomatiche e consolari e missioni,
nonche' quelle corrisposte dalla Santa Sede, dagli enti gestiti
direttamente da essa e dagli enti centrali della Chiesa cattolica,
non superiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili.
3. Le detrazioni per carichi di famiglia sono rapportate a mese e
competono dal mese in cui si sono verificate a quello in cui sono
cessate le condizioni richieste.
4. Se il rapporto di cui al comma 1, lettera a), numero 1), e'
uguale a uno, la detrazione compete nella misura di 690 euro. Se i
rapporti di cui al comma 1, lettera a), numeri 1) e 3), sono uguali a
zero, la detrazione non compete. Se i rapporti di cui al comma 1,
lettere c) e d), sono pari a zero, minori di zero o uguali a uno, le
detrazioni non competono. Negli altri casi, il risultato dei predetti
rapporti si assume nelle prime quattro cifre decimali";
d) l'articolo 13 e' sostituito dal seguente:
"Art. 13. - (Altre detrazioni). - 1. Se alla formazione del
reddito complessivo concorrono uno o piu' redditi di cui agli
articoli 49, con esclusione di quelli indicati nel comma 2, lettera
a), e 50, comma 1, lettere a), b), c), c-bis), d), h-bis) e l),
spetta una detrazione dall'imposta lorda, rapportata al periodo di
lavoro nell'anno, pari a:
a) 1.840 euro, se il reddito complessivo non supera 8.000 euro.
L'ammontare della detrazione effettivamente spettante non puo' essere
inferiore a 690 euro. Per i rapporti di lavoro a tempo determinato,
l'ammontare della detrazione effettivamente spettante non puo' essere
inferiore a 1.380 euro;
b) 1.338 euro, aumentata del prodotto tra 502 euro e l'importo
corrispondente al rapporto tra 15.000 euro, diminuito del reddito
complessivo, e 7.000 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e'
superiore a 8.000 euro ma non a 15.000 euro;
c) 1.338 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 15.000
euro ma non a 55.000 euro. La detrazione spetta per la parte
corrispondente al rapporto tra l'importo di 55.000 euro, diminuito
del reddito complessivo, e l'importo di 40.000 euro.
2. La detrazione spettante ai sensi del comma 1, lettera c), e'
aumentata di un importo pari a:
a) 10 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e' superiore a
23.000 euro ma non a 24.000 euro;
b) 20 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e' superiore a
24.000 euro ma non a 25.000 euro;
c) 30 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e' superiore a
25.000 euro ma non a 26.000 euro;
d) 40 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e' superiore a
26.000 euro ma non a 27.700 euro;
e) 25 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e' superiore a
27.700 euro ma non a 28.000 euro.
3. Se alla formazione del reddito complessivo concorrono uno o piu'
redditi di pensione di cui all'articolo 49, comma 2, lettera a),
spetta una detrazione dall'imposta lorda, non cumulabile con quella
di cui al comma 1 del presente articolo, rapportata al periodo di
pensione nell'anno, pari a:
a) 1.725 euro, se il reddito complessivo non supera 7.500 euro.
L'ammontare della detrazione effettivamente spettante non puo' essere
inferiore a 690 euro;
b) 1.255 euro, aumentata del prodotto tra 470 euro e l'importo
corrispondente al rapporto tra 15.000 euro, diminuito del reddito
complessivo, e 7.500 euro, se l'ammontare del reddito complessivo e'
superiore a 7.500 euro ma non a 15.000 euro;
c) 1.255 euro, se il reddito complessivo e' superiore a 15.000
euro ma non a 55.000 euro. La detrazione spetta per la parte
corrispondente al rapporto tra l'importo di 55.000 eur [ . . . ]

TESTO INTEGRALE DISPONIBILE
PER GLI UTENTI REGISTRATI


Consiglia questa pagina ai tuoi amici
 
Controtelai e porte per interni_Marketplace
inc
Malte per murature_Marketplace
inc

NEWS NORMATIVA

Regolamento edilizio tipo, cosa c’è da sapere per il calcolo delle volumetrie

26/02 - Regolamento edilizio tipo, cosa c’è da sapere per il calcolo delle volumetrie

Consiglio di Stato: il RET risponde a una esigenza di ‘uniformità semantica’ ma non può scavalcare l’autonomia pianificatoria del Comune

25/02 - Antincendio, ennesima proroga per l’adeguamento

Col Milleproroghe slittano i termini per scuole, asili nido e strutture ricettive


Knauf 110 e Lode
inc
Vimec
inc

inc